• Scarica l'app

Battiti Live, grande finale a Taranto. Arrivederci nel 2018

Battiti Live, grande finale a Taranto. Arrivederci nel 2018

Le emozioni della quinta tappa

95Taranto ha vissuto una serata davvero speciale con l’ultima tappa dell’edizione 2017 di Battiti Live. L’attesa per la serata vissuta in città con grandissima preparazione e partecipazione si è mescolata all’emozione per la chiusura di un bellissimo viaggio nelle piazze di Puglia e Basilicata che è stato il tour di Radionorba.
Le emozioni del pubblico e quelle di chi ci lavora si sono mischiate e hanno dato vita a uno spettacolo esplosivo aperto da Riki.
Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci prima dei saluti finali sono scesi tra il pubblico per ringraziare tutti. Sul palco di Taranto è salito Samuel che  ha cantato “Vedrai” e “la statua della mia libertà”, seguito dalla elegantissima  Nina Zilli con le sue hit.
Stash e i The Kolors hanno proposto un medley dei loro successi e la  fantastica Elodie ha incantato tutti con la sua voce prima di Guè Pequeno e delle sue note rap. A metà serata ecco la prima sorpresa: Gabry Ponte regala un assaggio della sua e160sibizione alla piazza che ricambia senza risparmiarsi un attimo.
Spazio poi ad Alessio Bernabei, gli svizzeri Kadebostany, la musica italiana  d’autore con Mario Venuti e i Sud Sound System.
Ci avviciniamo al finale e torna sul palco Riki con “Polaroid” che ringrazia il pubblico e Radionorba per le emozioni vissute nelle quattro tappe a cui ha preso parte.
59La festa esplode sul palco con Gabry Ponte in consolle e la chiusura dello spettacolo con Alan ed Elisabetta emozionatissimi e commossi che chiudono con il calore di un abbraccio vero una edizione grandiosa di Battiti Live dando appuntamento al 2018 sempre nel cuore della musica.

 

Angela Tangorra