• Scarica l'app

Battiti Live, terza tappa. Ciao Andria!

Battiti Live, terza tappa. Ciao Andria!

Grande attesa per Fabri Fibra, protagonista dell’estate 2017 con la sua “Pamplona”. Fan al seguito anche per Riki, Tiromancino ed Ermal Meta

Un inizio scoppiettante per la terza tappa del Battiti Live 2017. La scaletta, come sempre, è top secret, ma gli organizzatori lasciano trapelare che ad aprire il concerto di Andria sarà uno dei nomi più attesi della serata e che il cast potrebbe continuare ad arricchirsi fino a pochi minuti prima dell’inizio dello show.

Difficile interpretare tali indiscrezioni considerando il profilo di grande livello di tutto il cast e che ancora una volta, come da format, abbraccia più generazioni per la soddisfazione di tutti: ad Andria ci saranno dal vincitore della sezione canto di Amici, Riki, al rapper Fabri Fibra, da Baby K ad Ermal Meta, passando per due colonne della musica italiana, Tiromancino e Marco Masini, da Alessio Bernabei ad Elodie fino agli altri giovani ma già popolarissimi talenti lanciati dalla tv, Thomas e Gaia. E come detto si parla anche di una possibile novità dell’ultim’ora che potrebbe aggiungersi al già ricco programma della serata.

Ma vediamo nel dettaglio cosa propone la serata. Riki festeggia le settima settimana al primo posto in classifica con l’album “Perdo le parole”, un successo che lo sta proiettando verso il triplo disco di platino. Un vero fenomeno, anche sul web: il giovane cantautore milanese ha infatti superato quota 30 milioni di visualizzazioni con i video dedicati ai testi delle suo hit ed anche ad Andria ci sarà una folla di giovanissimi da tutta Italia solo per lui. A proposito, ad Andria canterà tre brani, altra indiscrezione sulla scaletta.

Dopo il successo internazionale di Roma-Bangkok, che viaggia verso le 200 milioni di views, ancora grandi numeri Baby K li sta facendo registrare anche con “Voglio ballare con te”, con il featuring di Andrés Dvicio: 23 milioni in un mese e mezzo, con una media di 1 milione al giorno negli ultimi dieci giorni. Anche per lei ad Andria tre canzoni tra nuove hit e vecchi successi.

Sul palco di piazza Catuma salirà il campione dell’estate 2017, Fabri Fibra. La sua Pamplona è la canzone più trasmessa dalle radio secondo Earone, il vero tormentone di quest’anno, che proprio questa settimana ha conquistato il secondo disco di platino e che segue al già apprezzatissimo primo singolo “Fenomeno”.

Sta andando molto bene in radio anche “Ragazza Paradiso”, il nuovo singolo di Ermal Meta, il cantante italo-albanese che quest’anno si è affermato con il successo ottenuto a Sanremo, dove si è piazzato sul podio con “Vietato Morire”. E’ un momento straordinario per il cantautore, capace di proporre testi impegnati attraverso un pop melodico.

La tappa di Andria sarà l’occasione per ascoltare dal vivo l’ultimo singolo dei Tiromancino. Federico Zampaglione canterà “Dove tutto è a metà”, ma anche uno degli altri successi dell’ultimo album.

Per Marco Masini, invece, il brano sanremese, “Spostato di un secondo”, e un medley dei suoi più grandi successi.

Ad Andria ci saranno anche le due novità annunciate da Radionorba negli ultimi giorni: Alessio Bernabei ed Elodie. L’ex frontman dei Dear Jack è in radio con un nuovo singolo, una classica hit estiva, “Non è il Sudamerica”, estratto dall’album uscito dopo Sanremo, dove ha partecipato con “Nel mezzo di un applauso”. Anche Elodie è stata a Sanremo, con “Tutta colpa mia”, che naturalmente proporrà sul palco di Battiti, con un altro brano estratto dal nuovo disco.

Nel cast di Andria c’è anche un giovane talento che sta facendo parlare di sé non solo in Italia, ma anche all’estero: si chiama Filippo Vals e il brano che l’ha fatto conoscere al grande pubblico è “Mr World”.

Altri due giovani talenti nel programma della serata: Gaia, la seconda classificata ad X Factor, in radio con “Fotograms”, e soprattutto Thomas, tra i protagonisti dell’ultima edizione di Amici, amatissimo dai giovanissimi.

Un cast molto ricco, per tre ore di grande spettacolo. Lo show, come detto, inizierà alle 21 circa, ma le attività in piazza cominceranno sin dal primo pomeriggio con la diretta radiotelevisiva di Radionorba del sound check e gli intrattenimenti offerti dagli sponsor partner di Battiti Live.

Lo spettacolo anche quest’anno andrà in onda in diretta su RadionorbaTv (canale 730 di Sky), Radionorba, Telenorba.La regia televisiva è firmata da Giovanni Caccamo. Tra qualche giorno, inoltre, Battiti Live debutterà anche su Italia 1.