• Scarica l'app

Musica – Pausini e Antonacci: “Ci divertiamo come pazzi per uno show unico”

Musica – Pausini e Antonacci: “Ci divertiamo come pazzi per uno show unico”

I due cantanti in diretta telefonica su Radionorba presentano il tour che partirà da Bari

Laura Pausini e Biagio Antonacci in diretta telefonica su Radionorba hanno raccontato come si stanno preparando per il loro tour evento negli stadi italiani.

Il tour di Laura e Biagio partirà il 26 giugno dallo stadio San Nicola di Bari. Una prima assoluta di uno spettacolo unico per cui le due star della canzone italiana stanno facendo le prove divertendosi come
pazzi.
Entrambi sono d’accordo quando raccontano che oltre a divertirsi stanno cercando di costruire qualcosa di unico.
Dice Biagio: “Stiamo cercando di realizzare uno spettacolo in cui possiamo offrire tutto il bello che c’è ai notti fan, uno spettacolo di cui la gente all’uscita dallo stadio pensi di che ne è valsa la pena spendere quei soldi per il biglietto per vederci”.
Gli fa eco Laura: “La gente che viene a vederci deve portarsi a casa la gioia. La sensazione che vorremmo dare agli spettatori è di essere a casa nostra, come se li avessimo invitati a bere qualcosa ma non offriamo vino, noi offriamo canzoni. Quindi vorremmo che quello che daremo il pubblico possa portarselo nel cuore e nelle orecchie.
Entrambi sono reduci da tour sold out e raccontano scherzando la difficoltà di mettere insieme una scaletta con i loro pezzi.
“E’ un disastro!”, racconta Laura.
Biagio ride e specifica che è: “Un disastro in senso bello perché dobbiamo scegliere tra 25 anni di carriera di Laura e 30 miei, e di storia da raccontare ne abbiamo! E quante cose abbiamo fatto in tutti questi anni! Pensate Laura ama le mie prime canzoni, perché lei le ascoltava da piccola e grazie a lei inserirò in scaletta canzoni mie che non facevo da anni!”.
Laura e Biagio sono entusiasti della prima data del loro tour che si terrà a Bari. Così, se Laura sta imparando il dialetto barese e promette che il 26 giugno allo stadio San Nicola faranno “il giubillero”(ndr, una grande festa in barese) cioè una grande festa in barese, Biagio non può non ricordare il suo papà che era nato  proprio a Bari.

 

Angela Tangorra