• Scarica l'app

Sanremo – Ultimo arriva primo

Sanremo – Ultimo arriva primo

Baglioni e Nannini emozionano nella serata rock. Ultimo vince nella categoria Nuove Proposte

La quarta serata del festival di Sanremo è all’insegna del rock. Gianna Nannini e Claudio Baglioni si emozionano ed emozionano il pubblico con “Amore bello”. Pelle d’oca e brividi anche per i due cantanti sul palco: l’anima rock di Gianna abbraccia la melodia di Baglioni e l’esibizione finisce con un lento dei due sul palco e la commozione di Gianna tra le braccia di Claudio.

E’ la serata della finale delle nuove proposte. A vincere è Ultimo con “Il ballo delle incertezze” che dedica la vittoria al fratello malato.
Premio della critica Mia Martini a Mirkoeilcane per la sua “Stiamo tutti bene” e premio “sala stampa Lucio Dalla web radio e tv” a Casieri per la sua “Specchi rotti”.
E’ la serata dei duetti e del primo verdetto della giuria di qualità che entra in gioco in teatro.
Questa la classifica in base ai voti della giuria di qualità:  zona blu, parte alta della classifica: Moro e Meta con Simone Cristicchi, Max Gazzè conRoberto Gatto e Rita Marcotulli, Luca Barbarossa con Anna Foglietta, Giovanni Caccamo con Arisa, Ron con Alice, Vanoni-Bungaro-Pacifico con Alessandro Preziosi, il tarantino Diodato e Roy Paci con Ghemon.
Nella zona gialla, parte centrale della classifica ci sono: Le Vibrazioni con Skin, Annalisa con Michele Bravi, The Kolors con Tullio De Piscopo ed Enrico Nigiotti, Enzo Avitabile con Peppe Servillo con Avion Travel e Daby Toure’, Red Canzian con Marco Masini, Lo Stato Sociale con Paolo Rossi e il Piccolo coro dell’Antoniano.
Infine nella fascia piu’ bassa, quella rossa: Decibel con Midge Ure, Roby Facchinetti e Riccardo Fogli con Giusy Ferreri, Noemi con Paola Turci, il pugliese Renzo Rubino con Serena Rossi, Mario Biondi con Ana Carolina e Daniel Jobim, Elio e le storie tese con I neri per caso, Nina Zilli con Sergio Cammariere.
Nel corso della serata è stato assegnato il premio alla carriera a Milva, ritirato dalla figlia. Omaggio rock a Lucio Battisti di Baglioni in duetto con Piero Pelù sulle note di “Il tempo di morire”.

Angela Tangorra