• Scarica l'app

#Sanremo2019 – Terza serata: emozioni e lacrime all’Ariston

#Sanremo2019 – Terza serata: emozioni e lacrime all’Ariston

Commossa Alessandra Amoroso

La terza serata del festival di Sanremo è stata una grande festa di musica da cantare, ma anche quella delle emozioni forti e delle lacrime.
Si canta con Antonello Venditti che con Baglioni duetta su “notte prima degli esami” e fa emozionare e commuovere tutti, pubblico e sala stampa.
Alessandra Amoroso ha presentato il suo nuovo singolo e poi ha duettato con Baglioni interpretando “io che non vivo” di Pino Donaggio, canzone portata al festival nel 1965 e diventata un successo internazionale. Bravissima Alessandra che al termine della sua esibizione riceve la standing ovation del pubblico e scoppia in lacrime e ringrazia Baglioni e “mamma e papà”.
A far ballare ci pensano Tozzi e Raf che hanno proposto un medley dei loro successi che portano in tour in tutta Italia.
Si commuove Fabio Rovazzi quando al termine del suo intervento ricorda il papà scomparso e dice: “Ora che siamo tornati nei nostri veri personaggi, prima di lasciare il palco vorrei dedicare due parole a una persona che non vedo da un po’ di anni. Caro Papa’….. non so come contattarti ma Sanremo ha uno share cosi’ alto che molto probabilmente arriva fino a lassu’. Beh volevo dirti che, in parte, tutto questo e’ anche colpa tua. E volevo salutarti, visto che l’ultima volta non ho fatto in tempo”.
L’attrice Serena Rossi, voce eccezionale e interprete delle canzoni dei film Disney, rende omaggio alla sua Mia Martini. Serena interpreta Mia Marini nella fiction Rai e ha cantato con Baglioni “Almeno tu nell’universo” per poi emozionarsi e commuoversi dopo l’applauso del teatro.

Angela Tangorra