• Scarica l'app

Sisma in Albania – La testimonianza di una giornalista di Radio Tirana

Sisma in Albania – La testimonianza di una giornalista di Radio Tirana

La paura, le lacrime

Piange al telefono la giornalista di Radio Tirana, Laura Kule, mentre racconta a Radionorba quel che sta accadendo in Albania, sconvolta da una serie di violente scosse di terremoto.
“A Durazzo e a  Kruja – racconta – la situazione è terribile i morti sino a questo momento sono ufficialmente sette, l’ultimo cadavere estratto è quello di una ragazza di 10 anni, la mamma invece è stata estratta viva dalle macerie. Si stanno costruendo centri di accoglienza.  Si parla di oltre 300 feriti, anche gli ospedali privati hanno aperto le porte. Il premier è sul posto. Siamo sconvolti perché non sappiamo cosa accadrà, se arriveranno altre scosse, il centro sismologico nazionale ha detto che è meglio stare per le strade e non a casa. A Tirana invece vi sono edifici danneggiati, ci sono crepe, le scosse sono state fortissime”.

Stefania Losito