Copertino, carabiniere in pensione ucciso a colpi di pistola - Radionorba
  • Scarica l'app

Copertino, carabiniere in pensione ucciso a colpi di pistola

Copertino, carabiniere in pensione ucciso a colpi di pistola

Silvano Nestola era andato a casa della sorella. A sparare un uomo fuggito a piedi

Potrebbe essere stato attirato in una trappola, spinto ad uscire da casa della sorella e una volta fuori crivellato da colpi di pistola. Un maresciallo dei carabinieri in pensione dallo scorso settembre, Silvano Nestola di 46 anni, è stato ucciso ieri sera nelle campagne di Copertino, in provincia di Lecce. Il fatto è avvenuto in contrada Tarantino, lungo la strada che conduce verso San Pietro in Lama. Quando sono arrivati i sanitari del 118 l’uomo non c’era più nulla da fare. Sul posto sono anche arrivati per i rilievi del caso anche i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Lecce insieme ai colleghi della Tenenza di Copertino e del Ros, oltre al sostituto procuratore Paola Guglielmi. Le indagini avviate dagli uomini dell’Arma non escludono alcuna pista. La sorella, attirata dagli spari – almeno 7 i colpi di pistola esplosi, alcuni contro l’auto dell’ex carabiniere – racconta di aver visto fuggire a piedi dal luogo dell’omicidio un uomo incappucciato.

Mauro Denigris – Katia Perrone