'Ndrangheta: blitz contro narcotrafficanti fra Italia, Germania, Spagna e Romania - Radionorba
  • Scarica l'app

‘Ndrangheta: blitz contro narcotrafficanti fra Italia, Germania, Spagna e Romania

‘Ndrangheta: blitz contro narcotrafficanti fra Italia, Germania, Spagna e Romania

Numerosi sequestri e perquisizioni nel torinese, in Calabria e in Sardegna

Vasta operazione contro la ‘ndrangheta in diverse regioni italiane e in Germania, Romania e Spagna. A coordinarla la Procura di Torino. Impegnati oltre duecento agenti della Direzione Investigativa Antimafia e un centinaio di unità di polizia, carabinieri e guardia di finanza. L’operazione, denominata “Platinum-Dia”, rappresenta secondo gli inquirenti “un duro colpo” alla ‘ndrangheta. Numerose le misure restrittive nei confronti di soggetti ritenuti affiliate a diverse “famiglie” calabresi (Agresta di Platì e Giorgi di San Luca), ritenuti responsabili di narcotraffico internazionale ed attivi in Piemonte, Calabria, Sardegna e, in Germania, nel Land del Baden Wu’rttemberg, nelle località turistiche del Lago di Costanza. Oltre all’esecuzioni di diverse misure cautelari, l’operazione ha portato a numerosi sequestri preventivi di beni costituiti da aziende cooperative ed edili, immobili, auto, conti correnti bancari e postali, corrispondenti ad un valore di molti milioni di euro. Sono oggetto della misura cinque società che operano nella ristorazione, nel settore immobiliare e nel settore dell’edilizia, tutte con sede a Torino.