• Scarica l'app

#Sanremo2019 – Baglioni: “Terzo festival? Perché no…”

#Sanremo2019 – Baglioni: “Terzo festival? Perché no…”

Il direttore artistico ci sta pensando

Il  Baglioni ter? Dopo la ripresa dello show con apprezzamenti di critica e pubblico dopo la seconda serata, il direttore artistico non esclude la possibilità di tornare anche l’anno prossimo ad occuparsi del festival di Sanremo.
Baglioni scherza: “Potrei diventare ‘aggressore artistico’, mi farebbe piacere. E’ un impegno grande e bisogna sempre dimostrare di fare di
più e diversamente. Forse, per una missione verso la parte musicale, un po’ di voglia ci potrebbe essere. D’altro canto vorrei potermi dedicare anche alle mie cose e farmi un po’ meno nemici… Potrei venire da ospite se mi ospitano”.
La direttrice di Rai1 Teresa De Santis lascia la porta aperta e dice: 
“L’organizzazione corale cui faccio sempre riferimento, non escludo automaticamente che sia Claudio a occuparsi di questa coralità. E’ un lavoro che dovrebbe essere fatto sul progetto importante che e’ il 70/o anno del festival. Ritengo, pero’, sia prematuro parlarne. Ma nessuna esclude che possa essere un progetto di Claudio. Dateci tempo per sederci e riflettere”.

Il ministro Matteo Salvini ha tweettato un  “Evviva #Sanremo…”, con un emoticon che strizza l’occhio, e una foto in bianco e nero in cui sorride davanti alla tv con Pio e Amedeo sullo schermo. “Pace fatta con il vicepremier?” si chiede a Claudio Baglioni in sala stampa. “Non c’e’ stata ne’ pace ne’ guerra, da parte mia almeno. Sono felice di avere anche uno spettatore cosi’ illustre per il festival”, ha detto Baglioni senza lasciare spazio ad altre polemiche.
Angela Tangorra