• Scarica l'app

Sisma, crolli e morti in Albania. La scossa avvertita in Puglia e Basilicata

Sisma, crolli e morti in Albania. La scossa avvertita in Puglia e Basilicata

L’epicentro vicino Durazzo

Puglia e Basilicata hanno tremato in seguito alla scossa di terremoto di grado 6.5 che ha colpito l’Albania la scorsa notte alle 3,54 ora italiana e con altre scosse fino alle 7,04 di questa mattina.
La scossa ha avuto epicentro sulla costa settentrionale albanese, tra Shijak e Durazzo dove al momento si registrano sei morti e 320 feriti, in bilancio che ottenne aumentare man mano che si rimuovono le macerie degli edifici crollati.
Nessun danno si è registrato in Puglia e Basilicata dove la scossa è stata avvertita per trenta interminabili secondi e ha risvegliato i ricordi del terremoto dell’Irpinia del 1980. Particolarmente scosso il Salento anche se il sisma è stato avvertito sin sulla Murgia. Da Matera sui social si racconta di tanta paura, mobili e lampadari che tremavano e finestre che si sono spalancate. Paura che non è andata via perchè dopo trenta minuti un’altra scossa è stata chiaramente avvertita dalla popolazione.
L’unità di crisi della Farnesina sta monitorando la presenza eventuale di italiani coinvolti nel sisma.

Angela Tangorra