Alex Zanardi ha ricominciato a comunicare con la famiglia - Radionorba
  • Scarica l'app

Alex Zanardi ha ricominciato a comunicare con la famiglia

Alex Zanardi ha ricominciato a comunicare con la famiglia

Alex Zanardi è tornato a comunicare. Lo ha detto la dottoressa Federica Alemanno, neuropsicologa dell’ospedale San Raffaele di Milano, dove il campione  si trovava dopo i primi interventi d’urgenza in seguito al terribile incidente in handbike avvenuto vicino a Siena lo scorso anno.

“È stata una grande emozione quando ha iniziato a comunicare, nessuno ci credeva. Lui c’era! E ha comunicato con la sua famiglia”, ha raccontato la dottoressa che è stata vicino al campione e a lungo gli ha tenuto la mano.

Zanardi, sta  lentamente recuperando le funzioni vitali. Nel 2001 era riuscito a sopravvivere a un incidente automobilistico, in Germania, in seguito al quale gli furono amputate le gambe.  Era  tornato a correre, in auto e sulla handbike, con cui aveva poi vinto quattro ori e due argenti alle Paralimpiadi.

Il 19 giugno scorso era stato coinvolto di un terribile e drammatico incidente proprio mentre era in handbike. Fu operato più volte, prima a Siena, poi al San Raffaele, dal 21 novembre Zanardi è stato trasferito nel reparto di neurochirurgia di Padova, a pochi chilometri dalla casa di famiglia. Ora riesce a stringere la mano su richiesta, alza il pollice se gli si chiede di fare ok e quando gli chiedono dov’è Daniela, la moglie, gira la testa verso di lei.Per i medici già questo è un risultato insperato. Forza Alex!

Angela Tangorra