Ascolta Guarda
Regione Puglia - Battiti Live 2022

Arisa, ecco “Tu mi perdicion”

Il nuovo singolo della poliedrica e camaleontica artista che si presenta vitale e solare

L’attesa è finita! Da Venerdì 8 Luglio sarà disponibile in digitale su tutte le principali piattaforme “Tu mi perdición,nuovo singolo che segna il gradito ritorno in musica di Arisa una delle artiste più originali, eclettiche ed acclamate, nonché una delle voci più intense della scena contemporanea italiana. Il brano in uscita su etichetta Pipshow – under exclusive license to Believe Artist Servicese disponibile in pre- save al seguente link https://arisa.bfan.link/tu-mi-perdicion  inaugura così la nuova stagione musicale di Arisa in una veste completamente inedita e rinnovata. L’artista per la prima volta presenta infatti un brano cantato completamente in lingua spagnola.

Poliedrica e camaleontica Arisa, al secolo Rosalba Pippa, è un tripudio di vitalità estremamente contagioso, un’esplosione di energia e solarità che trova nella musica e nell’esigenza di comunicare attraverso la sua voce il perfetto equilibrio per sentirsi bene con sé stessa e con gli altri.

“Tu mi perdición – dichiara Arisa – è un brano estremamente carnale, che nasce da un piccolo motivetto canticchiato in spagnolo che in studio si è trasformata in una vera e propria canzone. Tutti speriamo che il nostro amore torni prima o poi ma non è giusto aspettare per sempre, così la perdizione intesa come il fuoco che ci travolge e che annienta ogni barriera e buon senso si trasforma ben presto nella consapevolezza che dobbiamo proteggerci, custodire il buono che questa esperienza ci ha dato, ma voltare pagina perché l’amore non ha nulla a che vedere con l’indifferenza nè con l’assenza.

“Il brano è nato in spagnolo ed è rimasto in spagnolo, è stato una bella sfida completarlo senza cercare di assimilarlo a nient’altro. Senza stravolgerne l’essenza, il primo anelito.”

Capita spesso di innamorarsi ed essere ossessionati da qualcuno o da qualcosa, ci perdiamo tra le braccia, nei sorrisi e nel corpo della persona amata travolti da una passione irrefrenabile. Vorremmo che alcuni attimi con la persona amata non finissero mai perché quei momenti che ci fanno stare bene ci fanno in qualche modo rinascere come persone nuove. Convinti però che il fuoco dell’amore non si spegnerà mai, ossessionati, molto spesso ci “scottiamo” da soli facendoci del male, rimanendo ad aspettare in modalità perenne una persona che non ricambia i nostri sentimenti.

Scritta e arrangiata dalla stessa Arisa insieme a Giuseppe d’Albenzio, Ornella Felicetti, Giuseppe Barbera, Paco Martucci e prodotta da Jason Rooney “Tu mi perdición” è un brano di grande impatto che ben rispecchia l’evoluzione in corsa di Arisa. Un’ atmosfera decisamente avvolgente introdotta dal dolce suono di una chitarra si apre nel ritornello lasciando spazio a quell’immaginario decisamente passionale che rimanda al fuoco dell’amore nelle sue molteplici forme e sfumature. Un desiderio autentico e carnale che accompagna l’ascoltatore in questa inedita e folgorante dimensione passionale di Arisa. Il brano contraddistinto da una melodia in continua crescita, a tratti ipnotica, rimane nelle orecchie sin dai primi ascolti, rivelando quell’anima di Arisa più intensa e profonda, uno spirito libero in grado di comunicare arrivando al proprio pubblico con la sola forza della musica e delle parole, grazie ad una voce autentica, carica di pathos che arriva dritta al cuore.

Grazie ad una costante ricerca musicale, mai scontata e prevedibile, lo stile, la personalità e il carattere di Arisa sono ormai elementi assolutamente unici riconoscibili nel panorama musicale italiano. Attraverso “Tu mi perdición” Arisa apre così ancora una volta la sua mente , il suo cuore e la sua anima al pubblico, con una spontaneità disarmante, mostrandosi per quello che è veramente: una donna in continua crescita, una musicista di talento estremamente versatile in grado di muoversi tra differenti range e stili musicali, una donna  di raffinato carisma dotata di rara sensibilità che non hai mai paura di rivelarsi senza filtri mostrandosi per quello che è, una perfetta visionaria in grado di osare e sperimentare con grande coraggio e determinazione “orizzonti” musicali e non sempre nuovi.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Musica, Lazza è il re della classifica di Ferragosto

Tra i singoli spopola sempre "La dolce vita"

L’attrice Anne Heche è morta

Una settimana fa era stata vittima di un incidente in auto. Il ricordo dell’ex compagna Ellen DeGeneres

Sport

Serie A, debutto amaro per il Lecce. L’Inter passa allo scadere

Decide una rete di Dumfries dopo i gol di Lukaku e Ceesay

Serie A, il Milan ricomincia vincendo

I campioni d'Italia battono 4-2 l'Udinese. L'Atalanta batte la Sampdoria

Leggerissime

Ferragosto, la metà degli italiani in viaggio

Per il momento clou delle vacanze preferite mete italiane

Noemi e Totti, le voci di un “pupino” in arrivo

Secondo il Corriere della Sera, la nuova fiamma dell'ex capitano giallorosso sarebbe in attesa di un bimbo. Intanto Ilary è in vacanza in montagna …

 
  Diretta

Top News

Elezioni: Pd e Lega lanciano i programmi

Il 16 agosto le Parlamentarie del Movimento 5 Stelle Il lavoro, con la proposta di “una mensilità in più alla fine dell’anno grazie a una…

Piero Angela, la curiosità e il gusto di raccontare fino alla fine

La passione per il pianoforte e gli scacchi. Fu lui a scegliere la mitica sigla di Quark Piero Angela è l’uomo che ha saputo portare…

Piero Angela, la sua lettera di addio. “Ho fatto la mia parte, cercate di fare la vostra”

Mattarella:”La Repubblica gli è riconoscente”. Il  ricordo di Pippo Baudo, Jovanotti, Fabio Fazio  Piero Angela, scomparso oggi a 93 anni, qualche giorno fa aveva lasciato…

E’ morto Piero Angela

E’ morto Piero Angela, il patriarca della divulgazione scientifica. L’annuncio su Facebook del Figlio Alberto con una foto e la frase: “Buon viaggio papà.”. Angela,…

Locali

Omicidio fra i bagnanti a Marina di Lesina: gli investigatori escludono la matrice mafiosa

La vittima è Maurizio Cologno, pregiudicato di 52 anni Hanno sparato nel parcheggio del lido Holiday a Marina di Lesina, intorno a mezzogiorno, senza preoccuparsi…

Maltempo, strade allagate nel Salento e vigneti danneggiati in Capitanata. Bombe d’acqua nel Tarantino e nel Brindisino

Il maltempo ha flagellato anche la Puglia. Automobilisti bloccati in auto in Salento, a causa delle strade allagate; sottopassi chiusi al traffico a Bari e…

Bari, un pari all’esordio. A Parma finisce 2-2

Pareggio con gol per il Bari a Parma nella prima giornata del campionato di Serie B. Per i biancorossi inizio in salita, visto il vantaggio…

Tempesta di ferragosto, nubifragi nel Salento. Danneggiato il castello di Sternatia. Prorogata l’allerta meteo al Sud

L’ondata di maltempo annunciata a cavallo di ferragosto sta colpendo prevalentemente il sud della Puglia. Nel Salento, un violento nubifragio ha colpito il versante ionico,…

Made with 💖 by Xdevel