Ascolta Guarda
Regione Puglia - Battiti Live 2022

Bimba lasciata morire, convalidato il fermo per la madre. Il gip: “Omicidio volontario, esclusa premeditazione”

Il giudice per le indagini preliminari di Milano, Fabrizio Filice, ha convalidato il fermo e disposto la custodia cautelare in carcere per Alessia Pifferi, la 37enne accusata di aver abbandonato in casa da sola per più di sei giorni la figlia Diana, di 18 mesi, facendola così morire di stenti. Il reato contestato è omicidio volontario nella forma omissiva aggravato dai futili motivi. Il giudice ha dunque escluso l’aggravante della premeditazione contestata dalla Procura.

La donna, secondo il gip, non si è limitata a prevedere e accettare il rischio che la piccola morisse, ma l’ha voluto “pur non perseguendolo come suo scopo finale”. Alessia Pifferi, si legge nel provvedimento, per paura e orgoglio non ha nemmeno chiesto aiuto alla sorella, che secondo il giudice avrebbe potuto “in qualsiasi momento andare nel suo appartamento a soccorrere la figlia”. La donna, ha aggiunto il giudice, aveva una “forma di dipendenza psicologica dall’attuale compagno, che l’ha indotta ad anteporre la possibilità di mantenere una relazione con lui anche a costo dell’inflizione di enormi sofferenze” alla bambina. La donna è considerata dal giudice “incline alla mistificazione e alla strumentalizzazione degli affetti” e non ha “rispetto per la vita umana”.

Durante l’interrogatorio la donna aveva tentato di giustificare il proprio comportamento con la volontà di avere un futuro con il proprio compagno. “Io ci contavo”, aveva dichiarato la donna, “e infatti era proprio quello che in quei giorni stavo cercando di capire. È per questo che ho ritenuto cruciale non interrompere quei giorni in cui ero con lui anche quando ho avuto paura che la bambina potesse stare molto male o morire”. “Oltre il terzo giorno che la bambina era da sola non ero tranquilla”, aveva aggiunto Alessia Pifferi, “ma forse ha prevalso la mia stanchezza che mi portavo dentro perché sono una ragazza madre, nessuno mi aiutava ed era molto pesante”.

Vincenzo Murgolo

Musica & Spettacolo

Khaby Lame diventa italiano

Il re di TikTok ha pronunciato il suo giuramento da cittadino italiano a Chivasso, il comune che lo ha accolto 20 anni fa …

Cinema, la sorpresa dell’estate è “Nope”

Il film è il più visto della settimana seguito da Thor. Nelle sale italiane la metà della gente dello scorso anno …

Sport

Europei di nuoto, Benedetta Pilato argento nei 50 metri rana

La nuotatrice tarantina ha totalizzato un tempo di 29’’71

Atletica, è tornato re Jacobs: campione d’Europa nei 100 metri

Il campione olimpico ha vinto nonostante una contrattura poco prima della finale

Leggerissime

Belen mostra la pancia ai followers

I fan sognano una nuova gravidanza per lei che scrive: "Ho preso 4 kg in più anche di felcità"

 
  Diretta

Top News

Esplosione in una moschea di Kabul, decine di vittime. Tra loro anche l’imam. I talebani: “Ferma condanna”

Una forte esplosione ha colpito una moschea di Kabul, capitale dell’Afghanistan, causando almeno 20 morti e 40 feriti. A riferirlo alcuni media locali che citano…

Elezioni, nel dibattito entra anche il Covid: scontro Salvini-Crisanti. Berlusconi: “Assoluzioni non più appellabili”, lo stop dei magistrati. Ilaria Cucchi candidata nel centrosinistra

In tempi di elezioni non poteva non entrare anche il tema Covid. Ed è scontro tra il virologo Andrea Crisanti, candidato a Roma con il…

Aggressore Rushdie: “Non è una brava persona, ha attaccato l’Islam”. Lo scrittore non è più in pericolo di vita

“Ha attaccato l’Islam, non è una brava persona”. Ha risposto così l’aggressore di Salman Rushdie in un’intervista esclusiva del New York Post dal carcere. “Non…

Covid, sale la positività ma con un numero di tamponi quasi quattro volte superiore. Giù i ricoveri negli ultimi sette giorni

Nelle ultime 24 ore sono 36.265 i nuovi casi Covid in Italia, contro gli 8.944 di ieri ma con un numero di tamponi processati molto…

Locali

Bosco incendiato in Salento, il presunto responsabile si scusa

Ha ammesso la propria responsabilità e ha chiesto scusa Vincenzo D’Alba, il 53enne operatore della Protezione Civile ai domiciliari da tre giorni con l’accusa di…

Lecce, saltato il tesseramento di Normann. L’iter si è protratto troppo a lungo

Salta l’arrivo del centrocampista norvegese Mathias Normann al Lecce, annunciato ieri mattina dal club giallorosso. La stessa società salentina, in una breve nota, ha annunciato…

Auto su folla a Carovigno, denunciato 24enne: è risultato positivo ai test tossicologici

E’ stato individuato e denunciato per guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di sostanze psicotrope l’automobilista che la sera di Ferragosto, a Carovigno (Brindisi), è…

Malore in spiaggia nel Salento, morto un 88enne ex commissario di polizia

Si è sentito male mentre era in spiaggia a Santa Caterina, sulla marina di Nardò, nel leccese, dove stava trascorrendo le vacanze. È morto così…

Made with 💖 by Xdevel