Ascolta Guarda

Cala il sipario sulla Kermesse di FdI, la premier Meloni rivendica superbonus e reddito cittadinanza. Attacchi alle opposizioni. Dal Pd, Schlein: “Smetta di insultare gli italiani, 900 famiglie in povertà”

Inno di Mameli, felpa azzurra con la scritta “Bentornato orgoglio italiano” e qualche lacrima. Si è concluso con un intervento di 70 minuti della premier Giorgia Meloni dal palco di Atreju, la quattro giorni della kermesse di Fratelli d’Italia nei giardini di Castel Sant’Angelo, a Roma. Presenti la sorella di Meloni, Arianna; la segretaria storica Patrizia Scurti; gli alleati e vicepremier Matteo Salvini, Antonio Tajani e il presidente del Senato, Ignazio La Russa.

Superbonus, reddito di cittadinanza, misura sui rave party, sugli sgomberi delle case e la vicinanza a Israele nella guerra contro Hamas, passando per la lotta alla violenza sulle donne. Tanti i i temi toccati dalla premier nel lungo intervento, durante il quale non sono mancati gli affondi alle opposizioni, in particolare alla segretaria del Pd, Elly Schelin, e al leader del M5S ed ex premier, Giuseppe Conte. 

Capitolo suberbonus. Meloni rivendica che il governo ha messo a punto una legge di bilancio “espansiva, nonostante – ha detto – una situazione drammatica ereditata dei conti pubblici, con qualcuno che faceva la campagna elettorale dicendo che si è potuto ristrutturare gratuitamente casa: quel gratuitamente ci ha lasciato un buco da 140 miliardi, quanto lo Stato spende in un anno per tutta la sanità”. Lo stoccata quindi “all’autoproclamatosi partito dell’onestà – ha detto – ha finito per arricchire soprattutto i disonesti”, ovvero al M5S. “A ogni italiano – ha aggiunto – quel poter ristrutturare le case gratuitamente ha lasciato un debito di circa 2mila euro a testa”. A chi invece contesta la cancellazione del reddito di cittadinanza, Meloni risponde che non le “importa dei consensi”, e poi ha aggiunto “lo rifarei mille volte”. 

Alla numero uno del Pd Schlein, Meloni si è rivolta così: “Cara Elly, puoi anche decidere di non partecipare ma non c’è bisogno di insultare tutti coloro che hanno deciso di partecipare, solo perché hanno dimostrato di

avere coraggio che a voi evidentemente difetta”. “Meloni smetta di insultare gli italiani – la replica di Schlein – mentre fa festa ad Atreju il governo lascia 900mila famiglie in povertà senza nessun tipo di aiuto”. 

Anna Piscopo

Musica & Spettacolo

E’ ufficiale: Amadeus lascia la Rai

La decisione del conduttore che intende affrontare "nuove sfide professionali"

Max Pezzali presenta “Discoteche abbandonate”

Il nuovo singolo arriva in radio oggi, 15 aprile

Leggerissime

Il cibo è la prima ricchezza dell’Italia

Il dato in occasione della prima Giornata del Made in Italy. Il vino è la voce principale dell’export

 
  Diretta

Top News

Ponte sullo Stretto, arriva un esposto di tecnici messinesi che potrebbe bloccare l’opera

Dubbi sulla regolarità di pareri e documenti presentati per la costruzione del ponte sullo Stretto. Un esposto alla Procura di Messina e alla Corte dei…

Funerali Roberto Cavalli a Firenze: da Carlo Conti ad Afef, in tanti per il saluto al celebre stilista

Funerali Roberto Cavalli a Firenze: da Carlo Conti ad Afef, in tanti per il saluto al celebre stilista È il giorno dei funerali dello stilista…

Paura in Udinese – Roma, N’Dicka avverte un forte dolore al petto e si accascia. La gara è stata sospesa. Il calciatore si è ripreso subito dopo

Attimi di paura in Serie A. La partita Udinese – Roma è stata sospesa nel secondo tempo sull’1 – 1 ( Pereyra – Lukaku )…

Dona un rene a suo marito e lui vince competizione internazionale di sci

La storia di Paolo e Giulia arriva dalla provincia di Cuneo L’amore supera ogni ostacolo. È il caso di Paolo e Giulia, marito e moglie…

Locali

Vinitaly, il primitivo pugliese nella top ten dei vini autoctoni più venduti

Il Primitivo pugliese è nella top ten dei vini territoriali che fanno registrare i maggiori incrementi delle vendite, a conferma di una scelta sempre più…

Voto di scambio, tornano in libertà l’ex vicesindaco di Triggiano e i suoi due figli

La gip di Bari Paola Angela De Santis ha revocato la misura degli arresti domiciliari per l’ex vicensindaco di Triggiano (Bari) Vito Perrelli e per…

Strage di Suviana, lutto cittadino a San Marzano di San Giuseppe per i funerali di Mario Pisani

Si svolgeranno domani alle 16, nella chiesa madre di San Marzano di San Giuseppe (Taranto), i funerali di Mario Pisani,di 73 anni, una delle sette…

Incidente Campagna, dopo i carabinieri pugliesi muore anche pensionato coinvolto nello scontro

E’ morto questa mattina anche il 75enne di Campagna (Salerno), Cosimo Filantropia, rimasto gravemente ferito nell’incidente stradale nel quale persero la vita i due carabinieri…

Made with 💖 by Xdevel