Ascolta Guarda

Cattive notizie per Juventus e Napoli: lunghi stop per Danilo e Osimhen

Brutta tegola per la Juventus dopo la vittoria di sabato sera all’Olimpico contro la Lazio. Il terzino brasiliano Danilo resterà fermo per almeno due mesi a causa di una lesione di medio grado del muscolo adduttore lungo della coscia sinistra. Il rientro del calciatore, quindi, è previsto per metà gennaio.

Il brasiliano salterà almeno una decina di partite, tra cui Chelsea e Malmoe in Champions League e Atalanta, Napoli e Roma in campionato, oltre che la Supercoppa italiana contro l’Inter.

Per i bianconeri ci sono, invece, buone notizie sul versante Dybala: si sta già allenando con i compagni e potrebbe scendere in campo subito, domani, a Londra contro il Chelsea.

Anche il Napoli deve fare i conti con un infortunio pesante, quello di Osimhen. Contro l’Inter il nigeriano ha subito una frattura scomposta di zigomo sinistro e orbita dell’occhio. Sarà costretto a operarsi nelle prossime ore. Società e giocatore hanno scelto di eseguire l’intervento a Napoli. I tempi di recupero si conosceranno soltanto dopo.

Quel che è certo è che Osimhen perderà tutto il mese di dicembre e anche per lui si prevede un rientro nel 2022. Il Napoli dovrà fare a meno di lui per almeno otto partite: Spartak Mosca e Leicester in Europa League e Lazio, Sassuolo, Atalanta, Empoli, Milan (il 19 dicembre a San Siro) e Spezia in campionato.

Gianvito Magistà

Leggerissime

Se siamo sociali il merito è dei neuroni

L’uomo è un animale sociale  e i neuroni legati al sistema di ricompensa potrebbero essere i responsabili di questa sua propensione …

Ponte dell’Immacolata, dieci milioni di italiani in viaggio

Il 92% sceglie di restare in Italia. Preferite le città d'arte e le occasioni di relax

 
  Diretta

Top News

Bruxelles: manifestazione contro restrizioni anti-covid, il corteo tenta di raggiungere la sede Ue

Tensione nel pomeriggio a Bruxelles durante una manifestazione che ha riunito ottomila persone contro le restrizioni anti-covid imposte dal governo belga. Il corteo ha marciato…

Covid, in Italia aumenta leggermente l’incidenza

In Italia, si registrano 15.021 positivi al Covid, su 636.592 tamponi analizzati. Incidenza al 2,9%, in aumento rispetto a sabato ( 2,6%). Sono 43 i…

Papa, visita ai rifugiati sull’isola di Lesbo: “Fermiamo questo naufragio di civiltà”

“Chiusure e nazionalismi, la storia lo insegna, portano a conseguenze disastrose”. Lo ha detto Papa Francesco che oggi a Lesbo ha fatto visita ai rifugiati…

Usa, da Food and Drug Administration arriva l’ok alle terapie d’urgenza con anticorpi monoclonali su bambini

La Food and Drug Administration (Fda) statunitense ha ampliato l’autorizzazione all’uso di emergenza per gli anticorpi monoclonali “bamlanivimab” ed “etesevimab” per i bambini. Lo fa…

Locali

Trovato morto nei boschi del Tarantino un 51enne originario della provincia di Brindisi: era scomparso mentre cercava funghi

È stato ritrovato morto questa mattina, nel bosco di Crispiano (Taranto), un uomo di 51 anni di Villa Castelli (Brindisi) che, inoltratosi nel Tarantino tra…

Covid: in Puglia incidenza all’1,3% e nessun decesso, aumentano i contagi in Basilicata

In Puglia sono stati registrati 248 nuovi casi di covid-19 su 19.343 tamponi analizzati. Il tasso di positività è all’1,3%. Non sono stati registrati decessi.…

Promossa a pieni voti la Puglia della salute: dai ministeri sbloccati 72 miliardi per i servizi sanitari regionali, obiettivi raggiunti

La Puglia è stata promossa e verrà premiata dai ministeri dell’Economia e della Salute con 72 miliardi da utilizzare per il servizio sanitario regionale. Ieri…

Tentato assalto a un portavalori nel Foggiano: sventato dai vigilanti. Nessun ferito

Tentato assalto ad un portavalori della Cosmopol compiuto ieri sera sulla strada provinciale 655 nel territorio di Castelluccio dei Sauri, nel Foggiano. Non ci sono…

Made with 💖 by Xdevel