Ascolta Guarda

CORONAVIRUS / “LA RADIO PER L’ITALIA”, TUTTE LE RADIO ITALIANE UNITE, VENERDI’ ALLE 11, PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA

“Le radio si  uniscono e, la radio, unisce il Paese, senza che ci si tocchi, unendo cuori e pensieri con un unico obiettivo: resistere, ma con la consapevolezza che mai come oggi l’Italia è unita”
79DA9370-823E-4BE9-88A3-43AA1C675DE8Cosi Marco Montrone, presidente dell’Associazione Radio Locali di Confindustria Radio TV ed editore di Radionorba, commenta l’iniziativa di venerdì, quando tutte le radio, nazionali e locali, alle 11, trasmetteranno in contemporanea l’inno nazionale e tre canzoni che hanno fatto la storia della musica italiana, su tutte le piattaforme (radio, tv, web, social, dab). “La Radio per l’Italia”, dopo 100 anni da quel 6 novembre del 1924 quando iniziarono le trasmissioni radiofoniche dell’Uri (Unione radiofonica italiana), è una iniziativa che in questo momento trasformerà il variegato mondo delle radiofonia italiana in un’unica sola voce, ma sin dall’inizio di questo incubo con modalità diverse, la radio non ha mai smesso di informare e intrattenere. “Informare innanzitutto, persuadere i cittadini/ascoltatori a seguire comportamenti corretti lanciando appelli forti sopratutto al pubblico dei ragazzi, degli adolescenti, di coloro che sono nati nel secolo della nessuna restrizione di libertà, e poi intrattenere con la musica ed in qualunque modo, per rendere meno angosciante l’isolamento in casa – conclude Marco Montrone – e da ieri, ogni pomeriggio, Radionorba trasmetterà un programma di babydance, non esattamente il posizionamento editoriale di Radionorba, ma oggi questo non conta, oggi conta solo fare del proprio meglio per trasmettere anche un po’ di serenità alle famiglie ed ai bambini, anche a costo di avere in diretta un conduttore vestito da clown ad insegnare balli e balletti”.

Musica & Spettacolo

Fedez e J-Ax, concerto di beneficenza a Milano

I due artisti hanno ufficializzato il loro ritorno insieme e l’iniziativa per la loro città

Vegas Jones ospite di Radio Norba

Appuntamento venerdì 24 maggio alle 16

Leggerissime

La scienza contro la dipendenza da smartphone

Stimoli e incoraggiamento per aiutare chi usa il telefono più di 5 ore al giorno

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Covid, calano i nuovi positivi ma aumentano le vittime

I contagi sono 9820, i morti 80 Sono 9.820 i nuovi contagi da Covid registrati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del…

Commemorazioni per la strage di Capaci, Mattarella: “Impegno contro la mafia non consente né pause né distrazioni”

“L’impegno contro la mafia non consente pause né distrazioni”. Lo ha dichiarato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al Foro Italico di Palermo durante la…

Tragedia del Mottarone, il giorno del ricordo. I familiari delle vittime: “Abbandonati da tutti”

Si è svolta oggi, nel bosco del Comune di Stresa, la cerimonia di commemorazione della tragedia della funivia del Mottarone, avvenuta il 23 maggio di…

Biden presenta un piano di investimenti nel Pacifico e offre aiuto a Taiwan in caso di invasione cinese. Pechino: “Strategia che fallirà”

Il presidente americano, Joe Biden, ha presentato in Giappone l’Indo-Pacific Economic Framework (Ipef), un piano di investimenti e rafforzamento dei rapporti commerciali che ha l’obiettivo…

Locali

Incidente aereo Trani, dimesso il pilota del secondo aereo coinvolto

E’ stato dimesso dall’ospedale di Andria Vincenzo Rosei, 57 anni, pilota del secondo aereo coinvolto nello scontro con un altro piper, avvenuto domenica mentre sorvolavano…

Incidenti stradali in Basilicata, il bilancio è di 2 morti e 6 feriti

E’ di due morti e sei feriti il bilancio di due incidenti stradali avvenuti nelle scorse ore in Basilicata. All’alba di lunedì, sulla statale 96…

Covid, crollo dei contagi in Puglia. Incidenza al 9,8%

In Puglia, su 5.972 tamponi analizzati, 584 sono risultati positivi. Incidenza al 9,8%. Non ci sono stati morti nelle ultime 24 ore. I contagi sono…

Calcio, Quarto lascia la presidenza del Cerignola. Torna la famiglia Grieco

Danilo Quarto non è più il presidente del Cerignola, neopromosso in Serie C dopo la vittoria nel girone H di Serie D. Ad annunciare il…

Made with 💖 by Xdevel