Ascolta Guarda

Covid, in Puglia e Basilicata rallenta leggermente il contagio, ma ancora molti morti

Restano stabili i nuovi contagi in Puglia nelle ultime 24 ore: su oltre 32.500 tamponi analizzati, ne sono stati individuati 4.269 positivi, per un indice di positività del 13,1%. Sempre alto il conto dei morti registrati: 29.

Le province più colpite sono quelle di Lecce, con 1.147 nuovi casi e Bari, con 1.120.

Il numero dei pugliesi attualmente positivi è sceso a 89.736. Di questi 722 sono ricoverati in area non critica e 62 in terapia intensiva.

Continua a rallentare, su base settimanale, la circolazione del Covid in provincia di Bari. Dal 7 al 13 febbraio, rispetto a sette giorni prima, si è passati da12.209 casi a 8.983. In calo del 26,4% rispetto all’incidenza rilevata sette giorni fa. Il nuovo monitoraggio dell’Asl conferma quindi una tendenza alla diminuzione dei casi che va avanti ormai da cinque settimane consecutive.

In Basilicata sono 628 i nuovi positivi su 3.563 tamponi analizzati nelle ultime 24 ore. Registrati anche sette decessi. In totale sono 104 le persone ricoverate, di cui solo una in terapia intensiva.

Le Asl pugliesi, intanto, data l’elevata copertura vaccinale anti-Covid raggiunta, stanno iniziando a riconvertire gli hub in Centri di vaccinazione estesa anche per altre potenziali malattie. L’Asl Bari, ad esempio, ha già provveduto a trasformare le sue strutture in centri vaccinali aperti alla popolazione, pronte ad avviare campagne di prevenzione mirate per i giovani. Si parte con le somministrazioni contro l’infezione da papilloma virus, a partire da ragazzi e ragazze nati nel 2010.

“Il vaccino contro il papilloma virus per le adolescenti riduce infatti del 90 per cento il rischio di insorgenza del tumore della cervice uterina nelle donne” ha detto direttore generale della Asl barese, Antonio Sanguedolce.

Gianvito Magistà

Musica & Spettacolo

Musica, è morto Vangelis

Il compositore greco scrisse "Blade Runner" 

Laura Pausini positiva al covid

Il malore di sabato in diretta durante l’Eurovision non era dovuto allo stress ma al virus

Leggerissime

Temperature alte ed estate in anticipo. Ecco Hannibal

Nei prossimi giorni in Italia, e non solo, le temperature saliranno notevolmente. Ecco le regole per combattere il caldo improvviso

Gucci, su Castel del Monte fa splendere le costellazioni

La sfilata della collezione di Alessandro Michele in Puglia incanta tutto il mondo. Guarda le foto

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Crimini di guerra, condannato all’ergastolo il primo militare russo processato. Il giovane in lacrime al momento della sentenza

E’ incerta la sorte degli eroi del battaglione d’Azov dopo la resa imposta dal leader ucraino Zelensky. Circa 1.730 combattenti si sono consegnati alle truppe…

Vaiolo delle scimmie, primo caso in Italia. L’ISS: prudenza nei rapporti sessuali, ma nessun allarme

E’ stato accertato in Italia il primo caso del vaiolo delle scimmie. E’ stato isolato all’Istituto Spallanzani di Roma. Il paziente risultato positivo è un…

Covid, in Italia l’incidenza sale 12,2%, ma calano i ricoveri

In Italia, sono 30.310 i contagi di Covid su 247.471 tamponi analizzati. L’indice di contagiosità sale dall’11,5% di ieri al 12,2%. Sono 108 i morti…

La Russia convoca gli ambasciatori ed espelle i diplomatici europei

Sull’ingresso di Finlandia e Svezia nella Nato Erdogan rilancia: estradino 30 terroristi La Russia ha espulso molti diplomatici delle nazioni europei come misura di ritorsione…

Locali

Lite tra genitori davanti una scuola primaria di Andria: uno dei due impugna l’ascia ma viene fermato da una vigilessa

Prima una semplice lite, poi i toni si sono alzati. Due genitori degli alunni di una scuola primaria di Andria hanno discusso pesantemente, stamani, davanti…

Covid, cala il numero dei ricoveri in Puglia e Basilicata. Giù anche i nuovi casi

Sono in lieve calo i nuovi casi di Covid in Puglia, con un’incidenza all’11,9%: sono 1.868 su 15.638 test giornalieri registrati. Sale il numero delle…

Appalti truccati, torna in libertà l’ex sindaco di Polignano a mare Vitto: per il Riesame sono cessate le esigenze cautelari

Torna in libertà l’ex sindaco di Polignano a Mare, Domenico Vitto, ai domiciliari dal 21 aprile nell’ambito di un’indagine su presunti appalti truccati al Comune…

Rimorchiatore affondato al largo di Bari: un superstite. Nell’equipaggio c’erano due pugliesi

E’ di tre morti, due dispersi e un superstite il bilancio dell’affondamento di un rimorchiatore avvenuto ieri sera a cinquanta miglia dalla costa di Bari,…

Made with 💖 by Xdevel