Ascolta Guarda

Artisti Battiti Live 2024

banner better

Covid, le mascherine restano obbligatorie sui mezzi di trasporto, teatri, cinema e palazzetti dello sport

Utilizzo fortemente raccomandato sul posto di lavoro, ma addio al Green Pass

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato l’ordinanza con le nuove disposizioni per l’utilizzo della mascherine a partire dall’1 maggio 2022.

Le FFP2 saranno ancora obbligatorie per l’accesso ai mezzi di trasporto, per gli spettacoli aperti al pubblico che si svolgono al chiuso in teatri, sale da concerto, cinema, locali di intrattenimento e musica dal vivo, nonché per gli eventi e le competizioni sportive che si svolgono al chiuso.

Obbligo, inoltre, per lavoratori, utenti e visitatori di ospedali, strutture sanitarie, socio sanitarie e socio assistenziali, incluse le Rsa.

Negli altri luoghi di lavoro, invece, questi dispositivi di protezione saranno solo raccomandati, fermo restando la possibilità per il datore di lavoro di decidere di mantenere i protocolli vigenti. La proroga dell’utilizzo delle
mascherine, chirurgiche o di maggiore efficacia protettiva, è stata invece già prevista per le scuole fino alla conclusione dell’anno scolastico 2021-2022.

Mascherina in tasca, raccomandata, pronta ad essere indossata in caso di assembramenti anche nei luoghi al chiuso pubblici o aperti al pubblico come negozi o centri commerciali.

L’ordinanza resterà in vigore fino il 15 giugno 2022.

Da domenica, invece, diremo addio al Green Pass quasi ovunque. Anche i non vaccinati potranno pertanto tornare nei luoghi di lavoro e non sarà richiesto neppure il tampone. Fa però eccezione il personale medico e del comparto sanità per cui vale l’obbligo di vaccinazione fino al 31 dicembre 2022 pena la sospensione dal lavoro e dallo stipendio. Resta invece in vigore fino al 15 giugno l’obbligo di vaccinazione per gli over50, forze dell’ordine e comparto scuola: queste categorie, se non si vaccineranno, continueranno ad incorrere nella sanzione prevista di 100 euro.

Ai visitatori delle Rsa continuerà ad essere richiesto fino al 31 dicembre il ciclo di vaccinazione primario più l’effettuazione di un tampone oppure la vaccinazione con tre dosi.

Resta l’invito alla prudenza da parte del ministro della Salute: “La pandemia non è finita e chiediamo di intensificare anche la campagna vaccinale. Siamo ancora dentro la pandemia ma – sottolinea Speranza – ora abbiamo strumenti diversi per gestirla”.

Il ministro ha anche firmato un’ulteriore ordinanza relativa ai viaggi esteri che prevede dall’1 maggio la decadenza del Passenger Locator Form – il modulo utilizzato dalle Autorità Sanitarie per i viaggi – che non sarà dunque più necessario.

Di seguito il testo integrale dell’ordinanza.

“E’ fatto obbligo di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 nei seguenti casi: a) per l’accesso ai seguenti mezzi di trasporto e per il loro utilizzo: 1) aeromobili adibiti a servizi commerciali di trasporto di persone; 2) navi e traghetti adibiti a servizi di trasporto interregionale; 3) treni impiegati nei servizi di trasporto ferroviario passeggeri di tipo interregionale, Intercity, Intercity Notte e Alta Velocità; 4) autobus adibiti a servizi di trasporto di persone, ad offerta indifferenziata, effettuati su strada in modo continuativo o periodico su un percorso che collega più di due regioni ed aventi itinerari, orari, frequenze e prezzi prestabiliti; 5) autobus adibiti a servizi di noleggio con conducente; 6) mezzi impiegati nei servizi di trasporto pubblico locale o regionale; 7) mezzi di trasporto scolastico dedicato agli studenti di scuola primaria, secondaria di primo grado e di secondo grado; b) per gli spettacoli aperti al pubblico che si svolgono al chiuso in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche, locali di intrattenimento e musica dal vivo e in altri locali assimilati, nonché per gli eventi e le competizioni sportive che si svolgono al chiuso.

E’ altresì fatto obbligo di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie ai lavoratori, agli utenti e ai visitatori delle strutture sanitarie, socio-sanitarie e socio-assistenziali, ivi incluse le strutture di ospitalità e lungodegenza, le residenze sanitarie assistite (RSA), gli hospice, le strutture riabilitative, le strutture residenziali per anziani, anche non autosufficienti e comunque le strutture residenziali di cui all’articolo 44 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 12 gennaio 2017, pubblicato nel supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 65 del 18 marzo 2017″.

“E’ comunque raccomandato di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie in tutti i luoghi al chiuso pubblici o aperti al pubblico.

Non hanno l’obbligo di indossare il dispositivo di protezione delle vie respiratorie: a) i bambini di età inferiore ai sei anni; b) le persone con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina, nonché le persone che devono comunicare con una persona con disabilità in modo da non poter fare uso del dispositivo; c) i soggetti che stanno svolgendo attività sportiva”.

“La presente ordinanza produce effetti a partire dal 1 maggio 2022 e fino alla data di entrata in vigore della legge di conversione del decreto-legge 24 marzo 2022, n. 24, citato in premessa e comunque non oltre il 15 giugno 2022”.

Gianvito Magistà

Musica & Spettacolo

Medimex, Taranto “s’infiamma” con i The Smile

Per la prima volta in Italia il loro atteso tour live, successo anche per Pulp e The Jesus and Mary Chain …

Radio Norba Cornetto Battiti Live, oggi l’ultima grande serata a Molfetta

Tra gli ospiti della serata Renga e Nek, Benjiamin Ingrosso, Mida, Emma e naturalmente tanti altri

Sport

Croazia-Italia, le formazioni ufficiali: Spalletti cambia tre uomini

Fischio d’inizio alle 21. Tra gli slavi titolare Pongracic, centrale del Lecce

Euro 2024, Italia “rischiatutto”. Spalletti: “Meno bellezza e più sostanza”

Nel girone A, prima la Germania, seconda la Svizzera. Se vincono con la Croazia, gli Azzurri se la vedranno con gli elvetici …

Leggerissime

G7, i look della cena al castello di Brindisi – Le foto

Dall’abito lungo con corpetto a rete di Meloni al tailleur pantaloni di Laura Mattarella. Il baciamano di Macron alla premier italiana dopo le tensioni …

G7 Puglia, first lady in tour tra Egnazia e Alberobello

In giro con un treno storico per la Valle d'Itria

 
  Diretta

Top News

Pescara, 16enne ucciso a coltellate: fermati due coetanei, figli di un avvocato e di un maresciallo

L’omicidio sarebbe maturato nel contesto del piccolo spaccio di droga tra giovanissimi Sono due minorenni italiani, come la vittima, i presunti responsabili dell’omicidio di Thomas…

Campi Flegrei, in arrivo commissario straordinario per gestire rischio sismico

L’annuncio del ministro Musumeci: gravi responsabilità degli enti locali, sviluppo urbanistico irragionevole La gestione degli interventi per i Campi Flegrei non può essere affidata alla…

Maturità, al via la prova orale. Nei comuni sedi di seggio elettorale per il ballottaggio partirà nei prossimi giorni

Al via da oggi gli orali dell’esame di maturità per i 526.317 studenti. Nei comuni al ballottaggio, laddove le scuole sono sede di seggio elettorale,…

Piena del Natisone, trovato il corpo del terzo ragazzo disperso

E’ stato ritrovato questa mattina il corpo di Cristian Molnar, il ragazzo di 25 anni ucciso dalla piena del fiume Natisone il 31 maggio. I…

Locali

Strano avvistamento nei cieli del Sud, è psicosi ufo sui social. Ma c’è una solida ipotesi

Strano avvistamento nei cieli del Sud Italia, ieri sera. Sui social, virali foto e video di uno strano oggetto volante di forma allungata e velocissimo.…

Ballottaggi, a Bari fuoco incrociato di segnalazioni e denunce di irregolarità tra i candidati sindaco

 “Le denunce, quelle vere, si fanno in questura, non sui social network. Io ho fatto la mia. Se ci sono irregolarità la magistratura avrà modo…

Ballottaggi, si vota fino alle 15. Bassa l’affluenza di ieri alle urne, Bari fa peggio di tutte

Si sono riaperti alle 7 i seggi in 105 comuni per il secondo turno delle amministrative. Le sfide principali ai ballottaggi sono quelle di Firenze,…

Ballottaggio a Lecce, elettore al seggio accompagnato da una pecora

Scena insolita nel seggio elettorale allestito nell’istituto scolastico Quinto Ennio di Lecce, dove si vota per il ballottaggio. Un uomo si è presentato in compagnia…

Made with 💖 by Xdevel