Ascolta Guarda

Covid, rinviata la cerimonia dei Grammy

Doveva tenersi il 31 gennaio. Il perdurare della pandemia fa saltare la data

Il covid continua a pesare sull’intrattenimento americano. L’aumento dei contagi a causa anche della variante omicron ha costretto gli organizzatori ad annullare la cerimonia dei Grammy.

La consegna dei premi, considerati gli Oscar della musica, era prevista a Los Angeles per il 31 gennaio.

“A causa dell’incertezza intorno alla variante Omicron – si legge in un comunicato congiunto di Recording Academy e CBS (il network che trasmette la cerimonia) – sarebbe troppo rischioso far svolgere lo spettacolo il 31 gennaio. Restiamo in attesa di celebrare la grande notte della musica in una data futura che sara’ resa nota presto”.

La 64/a edizione sarà presentata da Trevor Noah. In testa alle candidature per il 2022 c’è Jon Batiste, con 11 nomination, seguito da Justin Bieber, Doja Cat e H.E.R. con otto ciascuno, mentre  Billie Eilish e Olivia Rodrigo ne hanno sette.

Anche l’edizione dello scorso anno era prevista, ironia della sorte,  per il 31 gennaio ma poi si svolse il 14 marzo per la maggior parte all’aperto, al di fuori del Convention Center di Los Angeles, e con un pubblico limitato.

Stando a quanto riporta Variety, le date probabili potrebbero essere in aprile o a maggio il che escluderebbe che la cerimonia possa svolgersi alla crypto.com Arena (ex Staples Center) come previsto.

Vittima del Covid anche il Palm Springs International Film Festival, completamente cancellato, mentre Sundance Film Festival si terrà come previsto dal 20 al 30 gennaio ma solo in forma virtuale. Gli organizzatori speravano invece in una formula ibrida, sia in presenza che attraverso una piattaforma online.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Pinguini Tattici Nucleari, il nuovo singolo è “Ricordi”

In radio da oggi, arriva dopo il successo di “Giovani wannabe”

Cesare Cremonini canta “Stella di mare” con Lucio Dalla

Il duetto in una inedita versione uscirà il 29 settembre 

Leggerissime

Wanda Nara e Mauro Icardi si sono lasciati

La conferma definitiva in un post della Nara

Aurora Ramazzotti conferma la gravidanza

Con un video su Instagram ironizza su tutte le volte che la notizia era stata annunciata in passato e conferma

 
  Diretta

Top News

Putin: pene più severe per chi si arrende o diserta. Lavrov all’Onu: Europa soggiogata dalla dittatura di Washington

Pene più severe per chi si arrende o diserta. Il presidente russo Vladimir Putin firma un pacchetto di emendamenti al codice penale relativo al servizio…

Si vota. Dalle 23 di domenica su Radio Norba i risultati in tempo reale

Domenica 25 settembre gli italiani sono chiamati alle urne per eleggere il nuovo Parlamento. Si potrà votare dalle ore 7 alle ore 23. Per la…

Papa Francesco incontra i giovani ad Assisi: firmato un patto per cambiare l’economia mondiale

Una nuova economia ispirata a San Francesco d’Assisi. Papa Francesco ci crede davvero: lo aveva già dimostrato con l’Enciclica “Fratelli tutti” e oggi è tornato…

Ucraina, missile russo su Zaporizhzhia, segnalate diverse vittime. Procede il referendum per esprimersi su annessione alla Russia

Nella notte un missile russo ha colpito un edificio residenziale a Zaporizhzhia, in Ucraina, secondo quanto riferito su Telegram dal sindaco ad interim Anatoliy Kurtiev…

Locali

Titolare bar ucciso durante rapina: confermata condanna 19enne foggiano

La Corte d’Assise d’Appello di Bari  ha confermato la condanna a 16 anni di reclusione per un giovane foggiano 19enne (all’epoca dei fatti minorenne) che…

Bari, donna incinta arriva in ospedale per un malore, scopre tumore al cervello: salve lei e la neonata

Una donna di 35 anni, incinta, è arrivata al Pronto soccorso di Bari per un malore, i medici le hanno diagnosticato un tumore al cervello.…

Estetista uccisa nel Barese nel 2013, definitiva condanna a ex amante

La Corte di Cassazione ha confermato la condanna a 26 anni e sei mesi di reclusione per Antonio Colamonico, imputato per l’omicidio dell’ex amante Bruna…

Si finsero tecnici del gas per derubare un’anziana in casa nel Barese, tre arresti

Lo scorso 7 maggio si erano finti tecnici del gas riuscendo ad entrare in casa di un’anziana a Molfetta, nel Barese, con l’intenzione di derubarla.…

Made with 💖 by Xdevel