Ascolta Guarda
Regione Puglia - Battiti Live 2022

Covid, si rischia lockdown di fatto. Gimbe: “Necessarie le mascherine”. La circolare del ministero sui vaccini antinfluenzali

L’incremento di contagi e ricoveri per il Covid in Italia potrebbe determinare un lockdown di fatto. Il presidente della Fondazione Gimbe, Nino Cartabellotta, spiega che con le “quarte dosi al palo e con grande differenze regionali nelle coperture” e “un’alta percentuale di popolazione sintomatica o isolata, si rischia di determinare un lockdown di fatto su vari servizi, inclusi quelli turistici”. Nella settimana dal 29 giugno al 5 luglio i nuovi casi di Covid-19 sono stati 595.349, con un aumento del 55%. +33% ricoveri e +36% intensive.

Cartabellotta mette in guardia la popolazione: “In questa fase, oltre ad accelerare la somministrazione della 4/a dose nei pazienti vulnerabili, è indispensabile contenere la circolazione virale utilizzando le mascherine”.

E dal ministero della Salute parte una circolare secondo cui, con la prossima stagione influenzale “potrebbe aumentare la possibilità di osservare focolai rilevanti, specialmente se causati da ceppi nuovi o introdotti di recente”. Questo perché “per il secondo anno consecutivo la pandemia Covid-19 e le conseguenti misure di contenimento”, come
distanziamento e mascherine, “hanno ridotto drasticamente a livello globale la circolazione dei virus influenzali” e a causa della minore esposizione a virus respiratori stagionali “l’immunità della popolazione potrebbe esser diminuita”.

Nella circolare si richiama, quindi, all’importanza della vaccinazione antinfluenzale, che resta “fondamentale per assicurare una certa immunità nella popolazione”. Per i gruppi target (anziani, fragili, bambini sotto i 6 anni, operatori sanitari, addetti a servizi pubblici di primario interesse collettivo e lavoratori di settori sensibili) si punta a una copertura del 75% come obiettivo minimo e del 95% come obiettivo ottimale.
Per il ministero è “necessario continuare a monitorare e prepararsi alla prossima epidemia di influenza stagionale e a
pandemie influenzali future: sorveglianza e test continui, indagini rapide sui focolai, sequenziamento tempestivo e
condivisione dei dati sono di fondamentale importanza”. Per questo alle Regioni viene chiesto di “sensibilizzare la
partecipazione dei medici di medicina generale e pediatri di libera scelta alla sorveglianza epidemiologica”. Anche le
Regioni stesse vengono “invitate a potenziare la sorveglianza virologica dell’influenza e delle altre virosi respiratorie,
identificando e sostenendo adeguatamente i laboratori afferenti alla rete nazionale”.
Secondo le stime riportate nella circolare, ogni anno, nel mondo, si registrano circa un miliardo di casi di influenza, dai
3 ai 5 milioni i casi gravi, tra i 290.000 e i 650.000 i decessi. In Europa i casi sintomatici di influenza vanno dai 4 ai 50 milioni, con 15.000/70.000 cittadini europei muoiono ogni anno per cause associate all’influenza. Il 90% dei decessi si
verifica in soggetti di età superiore ai 65 anni, specialmente tra quelli con condizioni cliniche croniche di base.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Khaby Lame diventa italiano

Il re di TikTok ha pronunciato il suo giuramento da cittadino italiano a Chivasso, il comune che lo ha accolto 20 anni fa …

Cinema, la sorpresa dell’estate è “Nope”

Il film è il più visto della settimana seguito da Thor. Nelle sale italiane la metà della gente dello scorso anno …

Sport

Europei di nuoto, Benedetta Pilato argento nei 50 metri rana

La nuotatrice tarantina ha totalizzato un tempo di 29’’71

Atletica, è tornato re Jacobs: campione d’Europa nei 100 metri

Il campione olimpico ha vinto nonostante una contrattura poco prima della finale

Leggerissime

Belen mostra la pancia ai followers

I fan sognano una nuova gravidanza per lei che scrive: "Ho preso 4 kg in più anche di felcità"

 
  Diretta

Top News

Esplosione in una moschea di Kabul, decine di vittime. Tra loro anche l’imam. I talebani: “Ferma condanna”

Una forte esplosione ha colpito una moschea di Kabul, capitale dell’Afghanistan, causando almeno 20 morti e 40 feriti. A riferirlo alcuni media locali che citano…

Elezioni, nel dibattito entra anche il Covid: scontro Salvini-Crisanti. Berlusconi: “Assoluzioni non più appellabili”, lo stop dei magistrati. Ilaria Cucchi candidata nel centrosinistra

In tempi di elezioni non poteva non entrare anche il tema Covid. Ed è scontro tra il virologo Andrea Crisanti, candidato a Roma con il…

Aggressore Rushdie: “Non è una brava persona, ha attaccato l’Islam”. Lo scrittore non è più in pericolo di vita

“Ha attaccato l’Islam, non è una brava persona”. Ha risposto così l’aggressore di Salman Rushdie in un’intervista esclusiva del New York Post dal carcere. “Non…

Covid, sale la positività ma con un numero di tamponi quasi quattro volte superiore. Giù i ricoveri negli ultimi sette giorni

Nelle ultime 24 ore sono 36.265 i nuovi casi Covid in Italia, contro gli 8.944 di ieri ma con un numero di tamponi processati molto…

Locali

Bosco incendiato in Salento, il presunto responsabile si scusa

Ha ammesso la propria responsabilità e ha chiesto scusa Vincenzo D’Alba, il 53enne operatore della Protezione Civile ai domiciliari da tre giorni con l’accusa di…

Lecce, saltato il tesseramento di Normann. L’iter si è protratto troppo a lungo

Salta l’arrivo del centrocampista norvegese Mathias Normann al Lecce, annunciato ieri mattina dal club giallorosso. La stessa società salentina, in una breve nota, ha annunciato…

Auto su folla a Carovigno, denunciato 24enne: è risultato positivo ai test tossicologici

E’ stato individuato e denunciato per guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di sostanze psicotrope l’automobilista che la sera di Ferragosto, a Carovigno (Brindisi), è…

Malore in spiaggia nel Salento, morto un 88enne ex commissario di polizia

Si è sentito male mentre era in spiaggia a Santa Caterina, sulla marina di Nardò, nel leccese, dove stava trascorrendo le vacanze. È morto così…

Made with 💖 by Xdevel