Ascolta Guarda

Criminalità: boom dei reati informatici al Centro-Nord, la mafia domina al Sud. Foggia è la provincia più difficile in cui vivere nel Mezzogiorno

I dati del Ministero dell’Interno pubblicati da Il Sole 24 Ore

La pandemia Covid-19 ha portato, in Italia, a un boom di reati informatici, soprattutto truffe. Questo è quanto si evince dai dati pubblicati da Il Sole 24 Ore ed estrapolati dai documenti del dipartimento di Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno. Negli ultimi sei mesi, a livello nazionale, è stata registrata una media di 800 denunce al giorno per reati informatici, in netta crescita allo stesso periodo del 2020 e del 2019. Ormai il crimine digitale è arrivato a pesare quasi la metà di altri fenomeni predatori.

Al Sud, però, questo tipo di reato sembra ancora non aver sfondato. Le province meridionali sono ai primi posti in altre classifiche, quelle di reati molto più radicati nel territorio, come ad esempio quello di associazione di tipo mafioso.

A livello generale, tra Puglia e Basilicata, le province peggiori in  cui vivere sarebbero quella di Foggia, all’11° posto per numero di denunce, e Bari, al 21° posto. Le migliori, con meno denunce, Taranto al 72° posto e Potenza al 99° posto su 106.

Quella di Foggia è di gran lunga la provincia più difficile in cui vivere secondo questi dati, sia per numero di primati sia per varietà dei reati. La Capitanata è prima in Italia per denunce relative alle estorsioni. Seconda sia per omicidi volontari che per tentati omicidi. Al terzo posto per riciclaggio e associazione di tipo mafioso. Al quarto posto per furti d’auto. Da non sottovalutare nemmeno il settimo posto per gli incendi dolosi, il 12° per i furti in generale, il 10° per le rapine in banca e il 13° per le rapine in generale.

Altri primati pugliesi sono quelli della sesta provincia, Barletta-Andria-Trani, che è al 1° posto in Italia per furti d’auto e rapine in abitazione. Ma anche al 10° posto per associazione di tipo mafioso e tra le prime 20 sia per furti sia per rapine in generale.

Molti reati anche nel Brindisino, provincia quarta in Italia per rapine in banca, quinta per associazione per delinquere, settima per omicidi volontari e undicesima per tentanti omicidi. A Brindisi molte denunce anche per furti d’auto e riciclaggio.

Bari sale sul podio, al terzo posto in Italia, per furti d’auto, dopo Bat e Napoli. La provincia del capoluogo è tredicesima per associazione di tipo mafioso e quattordicesima per furti.

Taranto è quarta per contraffazione di marchi. Lecce è quinta in Italia per le denunce per associazione di tipo mafioso.

In Basilicata prevalgono i reati per incendio doloso: Matera è quarta, Potenza quinta. La provincia materana, però, è molto in alto anche nelle classifiche per l’associazione di tipo mafioso, al sesto posto, e per minacce, all’ottavo.

Gianvito Magistà

Musica & Spettacolo

Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli: “Siamo separati ma più uniti che mai”

La coppia annuncia ufficialmente la fine del matrimonio in una intervista a Vanity Fair

Leggerissime

Ponte del due giugno, sono 15milioni gli italiani in viaggio

Secondo le cifre di  Confcommercio Swg sono  molti gli indecisi fino all’ultimo anche per il meteo incerto

 
  Diretta

Top News

Bimba di 1 anni trovata morta in macchina a Roma. Forse è stata dimenticata dai genitori

Una bambina di 1 anni è stata trovata morta in auto a Roma, in zona Cecchignola. Sul corpo è stata eseguita una prima ispezione cadaverica…

Verona, poliziotti arrestati per maltrattamenti, altri 17 indagati. Ministro dell’Interno Piantedosi: “Violenze in Questura di enorme gravità”

Sono 17 gli altri indagati nell’inchiesta della Procura di Verona su episodi di torture, maltrattamenti e peculato che ieri hanno portato all’arresto di cinque poliziotti…

Donna incinta uccisa dal fidanzato nel Milanese: in casa trovato veleno per topi

Qualche settimana prima di uccide la sua compagna, incinta al settimo mese, Alessandro Impagnatiello avrebbe cercato su internet gli effetti del veleno per topi sugli…

Papa Francesco ricoverato al Gemelli per un intervento al laparocele. Stamani ha tenuto l’udienza generale

Papa Francesco è andato poco fa al CeMi, struttura geriatrica del policlinico Gemelli dove è già stato ieri. Per Bergoglio è previsto un intervento con…

Locali

Calcio, sold out per Pescara-Foggia. In 20mila per il ritorno semifinale play off

Sold out per la semifinale di ritorno dei play off promozione di serie C Pescara-Foggia. Saranno quasi 20mila gli spettatori. La società biancazzurra ha comunicato…

Calci e schiaffi a sua moglie, arrestato 46enne con precedenti nel Tarantino

Avrebbe picchiato con calci e schiaffi sua moglie. A Leporano, nel Tarantino, i carabinieri hanno arrestato un uomo di 46 anni con precedenti penali. I…

Bari, aggressioni nel Parco Due Giugno: condannato a 3 anni il presunto capo della baby-gang

Il Tribunale di Bari ha condannato a tre anni di reclusione e 800 euro di multa Giuseppe Tigri, il 20enne riconosciuto responsabile dei reati di…

Gioco d’azzardo clandestino, sigilli a nove slot machine in un circolo di Salice salentino. Due denunce

Le fiamme gialle di Lecce hanno sequestrato 9 slot machine in una sala giochi di Salice Salentino. Nel circolo privato risultavano installati congegni con schede…

Made with 💖 by Xdevel