Ascolta Guarda

Criminalità: boom dei reati informatici al Centro-Nord, la mafia domina al Sud. Foggia è la provincia più difficile in cui vivere nel Mezzogiorno

I dati del Ministero dell’Interno pubblicati da Il Sole 24 Ore

La pandemia Covid-19 ha portato, in Italia, a un boom di reati informatici, soprattutto truffe. Questo è quanto si evince dai dati pubblicati da Il Sole 24 Ore ed estrapolati dai documenti del dipartimento di Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno. Negli ultimi sei mesi, a livello nazionale, è stata registrata una media di 800 denunce al giorno per reati informatici, in netta crescita allo stesso periodo del 2020 e del 2019. Ormai il crimine digitale è arrivato a pesare quasi la metà di altri fenomeni predatori.

Al Sud, però, questo tipo di reato sembra ancora non aver sfondato. Le province meridionali sono ai primi posti in altre classifiche, quelle di reati molto più radicati nel territorio, come ad esempio quello di associazione di tipo mafioso.

A livello generale, tra Puglia e Basilicata, le province peggiori in  cui vivere sarebbero quella di Foggia, all’11° posto per numero di denunce, e Bari, al 21° posto. Le migliori, con meno denunce, Taranto al 72° posto e Potenza al 99° posto su 106.

Quella di Foggia è di gran lunga la provincia più difficile in cui vivere secondo questi dati, sia per numero di primati sia per varietà dei reati. La Capitanata è prima in Italia per denunce relative alle estorsioni. Seconda sia per omicidi volontari che per tentati omicidi. Al terzo posto per riciclaggio e associazione di tipo mafioso. Al quarto posto per furti d’auto. Da non sottovalutare nemmeno il settimo posto per gli incendi dolosi, il 12° per i furti in generale, il 10° per le rapine in banca e il 13° per le rapine in generale.

Altri primati pugliesi sono quelli della sesta provincia, Barletta-Andria-Trani, che è al 1° posto in Italia per furti d’auto e rapine in abitazione. Ma anche al 10° posto per associazione di tipo mafioso e tra le prime 20 sia per furti sia per rapine in generale.

Molti reati anche nel Brindisino, provincia quarta in Italia per rapine in banca, quinta per associazione per delinquere, settima per omicidi volontari e undicesima per tentanti omicidi. A Brindisi molte denunce anche per furti d’auto e riciclaggio.

Bari sale sul podio, al terzo posto in Italia, per furti d’auto, dopo Bat e Napoli. La provincia del capoluogo è tredicesima per associazione di tipo mafioso e quattordicesima per furti.

Taranto è quarta per contraffazione di marchi. Lecce è quinta in Italia per le denunce per associazione di tipo mafioso.

In Basilicata prevalgono i reati per incendio doloso: Matera è quarta, Potenza quinta. La provincia materana, però, è molto in alto anche nelle classifiche per l’associazione di tipo mafioso, al sesto posto, e per minacce, all’ottavo.

Gianvito Magistà

Musica & Spettacolo

Mark Owen torna con un nuovo singolo dopo 9 anni

Si intitola  “You Only Want Me” e  anticipa il quinto album solista Land Of Dreams

È morto Guido Lembo, lo chansonnier di “Anema e Core”

Per anni ha fatto ballare sui tavoli della celebre taverna di Capri

Leggerissime

Ed Sheeran è diventato papà bis

L’annuncio del cantante sui social: “Siamo in quattro”

Rihanna è diventata mamma

Secondo il sito Tmz la cantante ha avuto un maschietto che sarebbe nato il 13 maggio

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Rapita in Mali famiglia originaria di Potenza e un togolese. In corso accertamenti della Farnesina

Una coppia di testimoni di geova originaria di Potenza, in Basilicata, e il loro figlio è stata rapita in Mali, nella parte occidentale dell’Africa, nella…

Mosca: stop alle forniture di gas alla Finlandia da domani. Continua l’evacuazione di Azovstal

La Regione del Dondbass è un inferno: colpa di Mosca. Il senso delle dichiarazioni rilasciate da Zelensky per descrivere quanto accade in una delle zone…

Covid, in Italia si conferma trend in discesa. Indice di contagiosità scende all’11,2%

In Italia, su 233.745 tamponi analizzati, 26.561 sono risultati positivi. Incidenza che cala dal 12,2% all’11,4%. Si conferma il trend settimanale in discesa. Venerdì scorso…

Secondo attacco hacker russo in una settimana ai siti istituzionali italiani: la rivendicazione del collettivo Killnet. Al lavoro la polizia postale

Un attacco hacker a vari portali istituzionali italiani è in corso dalle 22 di ieri sera. La notizia è confermata dalla Polizia postale, al lavoro…

Locali

Europei di Taekwondo, medaglia di bronzo al pugliese Dell’Aquila

È arrivata la prima medaglia per l’Italia agli Europei di Taekwondo in corso nella ‘Regional Arena’ di Manchester. Ad aggiudicarsi la medaglia di bronzo è…

Covid, in Puglia 1.761 nuovi casi e 6 morti. Incidenza al 12,6%

Oggi in Puglia sono stati registrati 1.761 nuovi casi di contagio da covid-19 su 14.009 test, con un’incidenza del 12,6%. Sono invece sei i decessi.…

Rimorchiatore affondato, due indagati. Il comandante del pontone sequestrato: “Se avessero indossato i giubbotti, si sarebbero salvati”

Concorso in naufragio e omicidio colposo plurimo. Sono queste le ipotesi di reato per cui risultano indagati il comandante del rimorchiatore affondato mercoledì sera, Giuseppe…

Famiglia brindisina ricoverata dopo aver mangiato tonno adulterato, scattano le perquisizioni in nove aziende ittiche

Perquisizioni sono scattate da parte dei carabinieri dei Nas in 9 aziende ittiche i cui titolari sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di contraffazione di…

Made with 💖 by Xdevel