Ascolta Guarda

Crisi di Governo, Draghi oggi al Senato. Incognita Salvini: “Fuori dalla maggioranza il M5S e trattiamo sull’agenda dell’esecutivo”

Oggi è il giorno di Draghi al Senato, il voto di fiducia è previsto in serata, e la replica giovedì alla Camera. Ieri
Draghi e’ salito al Quirinale dopo un colloquio con il leader del Pd Letta e prima di un colloquio con i vertici del centrodestra, riuniti fino a tardi con Berlusconi a Villa Grande. “Oggi con il Presidente Berlusconi e tutti gli alleati del centrodestra di governo. C’è grande preoccupazione dopo la scelta del M5s di aprire una crisi. Le nostre azioni saranno sempre dettate da un grande senso di responsabilità verso i cittadini”. Lo scrive su Twitter il coordinatore nazionale di Forza Italia, Antonio Tajani riferendosi al vertice del centrodestra di ieri pomeriggio nella residenza romana di Silvio Berlusconi a Villa grande e dopo il confronto con il premier Draghi. Dai social arriva anche l’appello del segretario di Più Europa e sottosegretario agli Esteri, Benedetto Della Vedova: “Gli europeisti, coloro che vogliono difendere l’Europa da Putin, i riformatori per un’Italia che possa crescere, votano la fiducia a Draghi. Senza porre condizioni”.

il segretario del Pd, enrico Letta, all’assemblea congiunta dei gruppi parlamentari dem, alla Camera, spiega che “domani (oggi, ndr) e giovedì possono essere complesse, o meno complesse come spero”. “Spero – continua – possa
esserci una evoluzione che porti a una scelta facile. Ma può anche essere che ci siano avvitamenti, che questo ci porti a dover fare delle scelte che siano in grado di guardare all’interesse generale”.

Sono tante le incognite ma altrettante le spinte al presidente del Consiglio perché resti al suo posto, e arrivano anche dai governisti Cinquestelle, oltre che dagli ex. “Sia i veti che le bandierine ci portano verso la stessa direzione: il voto anticipato. Dovrà prevalere il senso di responsabilità, solo un atteggiamento maturo salverà il governo e metterà fine a questa crisi che rischia di trascinare il Paese verso il collasso economico e sociale”, commenta il ministro degli Esteri Luigi Di Maio. 

A quanto si apprende, la linea di Lega e Forza Italia non sarebbe mutata dopo l’incontro con il presidente del Consiglio. In particolare riguardo alla richiesta di esclusione del Movimento 5 stelle dalla maggioranza. Ma il colloquio con Draghi, definito “franco” da Lupi, non sarebbe stato deludente. I leader non avrebbero preso ancora alcuna
decisione definitiva ma l’orientamento non sarebbe di chiusura, viene riferito. “Ascolteremo quello che dirà il premier”, dicono dal vertice di centrodestra. Ma da Salvini arrivano anche altre condizioni al voto di fiducia, e riguardano l’agenda dell’esecutivo: anticipare la legge di bilancio e poi arrivare allo scioglimento delle Camere. Il centrodestra di
governo tratta con il presidente del Consiglio Mario Draghi, e ritiene necessario comunque una discontinuità, perché sarebbe “insostenibile” far finta che niente sia successo. Ma non chiude ancora la porta al voto anticipato che resta il piano B.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Sanremo, Carlo Conti condurrà il festival per due anni

Il conduttore: “Bel modo di festeggiare i 40 anni in Rai”. L’annuncio ufficiale questa mattina: a lui anche la direzione artistica …

Aaron in diretta su Radio Norba

Venerdì 24 maggio alle 16 con Alan Palmieri

Sport

L’Atalanta scrive la storia e vince l’Europa League. Bayer Leverkusen battuto per 3-0

Finale decisa dalla tripletta di Lookman. Primo trofeo della gestione di Gasperini

L’Inter è di Oaktree. Il fondo americano è il nuovo proprietario del club

L’annuncio in una nota: “L’obiettivo è la prosperità a lungo termine”

Yes We Work

 
  Diretta

Top News

Marcia indietro sul redditometro, Meloni: “Con il viceministro Leo abbiamo deciso di sospendere il provvedimento”

Marcia indietro del governo sul redditometro, il sistema che determina il reddito complessivo delle persone fisiche. Due giorni fa, il viceministro all’Economia Maurizio Leo aveva pubblicato…

Chico Forti, l’abbraccio con sua madre dopo 16 anni

Chico Forti, il 65enne condannato all’ergastolo negli Usa per omicidio e rientrato da pochi giorni in Italia, è arrivato a Trento, accolto in strada da…

Crosetto ricoverato in ospedale per un malore. Il ministro ha lasciato in anticipo il Consiglio supremo di Difesa

Il ministro della Difesa, Guido Crosetto, è ricoverato all’ospedale “San Carlo da Nancy” a Roma, dove è arrivato in seguito a un malore che lo…

Russia verso il cambio dei confini marittimi con Finlandia e Lituania. Progetto di modifica unilaterale presentato da Mosca

Le autorità russe hanno deciso unilateralmente di modificare i confini marittimi della Russia con la Lituania e la Finlandia nel Mar Baltico. La modifica è…

Locali

Scontro tra moto e auto nel Brindisino, muore un 40enne

Un uomo di 40 anni, Maurizio Girolamo, è morto in un incidente stradale che si è verificato nella tarda serata di ieri a Fasano (Brindisi).…

De Laurentiis: “Non venderemo il Bari prima del 2028. Poi rimarrà dov’è o fallirà”. La replica di Decaro: “Subito passaggio di proprietà”

A poche ore dalla gara decisiva per la salvezza del Bari, la sfida di ritorno dei play out in Umbria contro la Ternana, scoppia una…

Guasto su un aereo Ryanair diretto a Londra, il pilota decide di ritornare a Bari

Un aereo Ryanair partito verso mezzogiorno da Bari e diretto a Londra è rientrato nell’aeroporto del capoluogo pugliese per un problema alla strumentazione di bordo.…

Anziana di 100 anni operata con successo al femore al Vito Fazzi di Lecce: è tornata a casa e sta bene

Una donna di 100 anni è stata operata con successo per una frattura al femore nel reparto di ortopedia e traumatologia dell’ospedale Vito Fazzi di…

Made with 💖 by Xdevel