Ascolta Guarda

Da Nord A Sud il brodo trionfa sulle tavole di Natale degli italiani

Protagonista del pranzo di Natale nelle diverse varianti regionali

Con i tortellini, di pollo, di cappone o di gallina….qualunque sia la ricetta sta di fatto che il brodo non mancherà sulle tavole degli italiani nel giorno di Natale.

Si tratta di uno dei piatti italiani più semplici ma anche ricco di storia e rappresentante delle diverse tradizioni regionali. 

A raccogliere tradizioni e segreti di questo viaggio nel gusto, la community W Il pollo. 

Nel viaggio attraverso i sapori delle regioni si scopre che in Basilicata lo si preferisce con i cardi accompagnati da scarole e verze cotti nel brodo di tacchino, mentre in Puglia ci si divide tra i taglioni in brodo di tacchino tipicamente foggiani e i mille infranti “u’ tridd” in brodo di Molfetta nel giorno di Santo Stefano, un formato di pasta fresca che prende il nome da un antico albergo egiziano il cui nome era Tridda.

La Liguria sceglie i  natalini in brodo, speciali maccheroni lunghi che vengono serviti nel brodo di cappone ed accompagnati talvolta da polpettine o bocconcini di salsiccia, A Milano, se non ci sono i ravioli in brodo “te se’t no un milane’s”, serviti nel brodo di gallina o di cappone come vuole la tradizione, mentre Como si schiera per un tortello e Brescia per i famosi casoncelli.

In Emilia-Romagna il brodo di cappone è un vero e proprio viaggio gastronomico da Piacenza a Rimini, che chiama diversi formati di pasta fresca ripiena a seconda delle città: gli anolini a Piacenza, i tortellini a Bologna, i cappelletti di magro a Ravenna. Questi ultimi, i caple’t, ripieni di formaggio e a volte di carne, sono un must della tradizione natalizia romagnola, la loro prima testimonianza risale al 1811 nell’inchiesta napoleonica e sono chiamati così per il modo in cui sono chiusi, ovvero a cappello.

Il brodo di cardi e volarelle è invece il re della tavola abruzzese: la ricetta originale, oltre alla carne di pollo o di tacchino per realizzare il brodo, vuole pane a dadini oppure le volarelle, caratteristici quadrucci di pasta all’uovo fritti, assieme a cardi, polpettine e formaggio pecorino. Zuppa di cardi

protagonista del Natale anche in Molise oltre alle specialità più originali come la Pizza di Franz, un brodo di cappone arricchito da un impasto a base di uova, parmigiano e prezzemolo cotto al forno.

Cucchiaio a tavola anche in Campania, dove la minestra maritata di cicoria, scarola e “borraccia” (erba amara) in brodo di gallina è uno dei piatti simbolo della cucina popolare napoletana. Originariamente ricetta figlia della “fame” perché si faceva con verdure anche spontanee e con gli scarti della carne, prende il nome dal fatto che tutti gli ingredienti di carne e verdura si “maritano”, si sposano nella minestra. Una versione facoltativa della ricetta prevede anche il cosiddetto ‘mbuttun, una farcia della gallina preparata appositamente con uova, pinoli, carne, verdure e formaggio.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Omicidio sul set, sequestrato il telefono di Baldwin

Il colpo che uccise la direttrice della fotografia partì da una pistola che l’attore stava maneggiando

Sport

Serie A, la Roma batte il Cagliari di misura

Subito decisivo il neo-acquisto Sergio Oliveira

Serie A, poker del Verona al Sassuolo. Parità tra Venezia ed Empoli

Alle 18 in programma Roma-Cagliari, alle 20.45 Atalanta-Inter

Leggerissime

Harry e Meghan, battaglia legale per ottenere la scorta

Il principe vorrebbe tornare in Inghilterra “a casa” con la famiglia in sicurezza e pagare di tasca propria la scorta

Nasce in volo tra Doha e l’Uganda grazie all’intervento di una dottoressa canadese

Il nome Aisha le è stato dato in onore della dottoressa che le ha permesso di nascere: "Mamma e figlia stanno bene" …

 
  Diretta

Top News

Quirinale, Fico: “Serve un profilo di alta moralità “. Gli ex 5 Stelle propongono Paolo Maddalena, vice presidente della Consulta

Si avvicina il 24 gennaio, giorno della prima votazione per l’elezione del nuovo Capo dello Stato. Il presidente della Camera, Roberto Fico, rassicura sulle modalità con…

Elezioni suppletive di Roma Centro, affluenza in picchiata. Alle 19 ha votato il 9,5% degli aventi diritto

Crollo dell’affluenza alle elezioni suppletive del collegio Roma Centro, il cui seggio è rimasto vacante dopo l’elezione di Roberto Gualtieri a sindaco della capitale. Alle…

Covid, in Italia superati i due milioni e mezzo di positivi. In calo i decessi

Sono 149.512 i nuovi casi di Covid registrati in Italia nelle ultime 24 ore su 927.846 tamponi molecolari e antigenici analizzati. In calo i decessi,…

Covid, Sileri: “Entro fine 2022 quasi tutti incontreranno la variante Omicron. Presto distinzione tra positivi e malati”

Entro la fine del 2022 quasi tutti gli italiani potrebbero essere contagiati dalla variante Omicron. Ne è convinto il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri. “Non…

Locali

Bimba di un anno muore in culla nel Foggiano, a darne notizia il sindaco di Mattinata

 “Questa mattina la nostra comunità si è svegliata con un senso di mestizia e profonda tristezza a causa della tragica scomparsa di una bambina di…

Serie B, il Lecce riparte con una vittoria. Pordenone battuto di misura

È cominciato con un successo in trasferta il 2022 del Lecce. Gli uomini di Baroni hanno battuto per 1-0 il Pordenone grazie a un gol…

Gambizzato un panettiere di 72 anni nel Foggiano, arrestato 21enne

L’episodio risale al 31 dicembre scorso Un giovane di 21 anni di Lucera (Foggia) è stato arrestato perchè accusato di essere l’autore della gambizzazione di…

Canosa: voleva uccidere un infermiere ma accoltella per errore un altro uomo, fermato un 50enne

Voleva vendicare la disabilità del figlio che, secondo lui, era stata causata da un infermiere dell’ospedale di Trani il quale, dieci anni fa, durante l’esame…

Made with 💖 by Xdevel