Ascolta Guarda

Ddl Zan, niente accordo di maggioranza, si va al voto in Senato

Pd, Leu e M5s a favore, centrodestra contrario, Italia Viva decisiva

Fino all’ultimo si è provato a cercare una mediazione all’interno della maggioranza di governo, ma non è stato possibile. Il ddl Zan contro omofobia e transfobia, quindi, andrà all’esame del Senato il 13 luglio, con il rischio che non passi per mancanza di voti.

A spingere per una modifica del testo sia Italia Viva sia la Lega. L’ultimo tentativo è stato fatto nella riunione di maggioranza, nella quale il presidente della Commissione Giustizia del Senato, il leghista Andrea Ostellari, ha proposto di eliminare la definizione di “identità di genere” per trovare un accordo.

Pd, M5s e Leu sono rimasti compatti e hanno detto no: il ddl Zan non si tocca e deve restare così com’è. Il muro contro muro, però, potrebbe costare caro. Al Senato, i 17 voti di Italia Viva potrebbero fare la differenza. Il partito di Renzi, alla Camera, votò a favore ma ora, evidentemente, ci ha ripensato. Al momento sembra che i voti a favore potrebbero oscillare tra i 130 e i 145, quelli contrari sarebbero già 150.

I rappresentanti di Italia Viva e Forza Italia hanno espresso rammarico per la mancata mediazione e via libera alla proposta di Ostellari. Salvini, invece, non le manda a dire: se il ddl verrà affossato a Palazzo Madama sarà colpa di Letta, ha fatto sapere il leader leghista. Il fronte dei sostenitori, invece, risponde sottolineando che hanno aspettato già sette mesi dopo il voto favorevole alla Camera e che quindi un nuovo rinvio di 24 ore sarebbe stato inutile perché non si trovano intese in così poco tempo.

Gianvito Magistà

Musica & Spettacolo

Cinema, protagonisti della prima serata del Bif&st Castellitto e De Angelis. Premiato l’attore Tony Servillo

I riflettori si sono accesi per la prima serata del Bari International film festival. Al teatro Petruzzelli l’anteprima mondiale del film “Il materiale emotivo” di…

Ecco il Global Citizen, il concerto per salvare il pianeta

Nel cast anche i Maneskin che si sono esibiti da Parigi e Andrea Bocelli dalla sua Toscana. Il monito del presidente Draghi sul clima …

Leggerissime

Chiara Ferragni, dichiarazione d’amore pubblica per Fedez

L’influencer: “Così ho capito che eri la mia persona”

Il cane è l’animale preferito dagli italiani

In casa degli italiani anche pesci, roditori e animali esotici

 
  Diretta

Top News

Vaccini, terza dose per i sanitari. Anelli: “Ognuno di noi è a rischio”

I medici chiedono la terza dose per tutti i sanitari. ‘”Ognuno di noi è a rischio”, ha detto il presidente dell’Ordine dei medici Filippo Anelli.…

Bollettino covid, calano contagi e ricoveri. Sicilia regione con più casi giornalieri

Il bollettino epidemiologico giornaliero segnala 3.099 casi su 276.221 tamponi analizzati. In termini assoluti, i casi sono scesi, ieri erano 3.525, così come i decessi…

Viterbo, uccide la moglie con un fucile e poi si suicida davanti alla figlia

Potrebbe esserci una separazione imminente alla base della tragedia familiare avvenuta ieri sera a Castel Sant’Elia, in provincia di Viterbo. Un 66enne agricoltore di origini…

Elezioni in Germania, primi exit poll: socialdemocratici in vantaggio. Il partito: “Scholz cancelliere”

Socialdemocratici al 26%, cristiano-democratici al 24. Questo il risultato dei primi exit poll delle elezioni in Germania, pubblicato dalla rete pubblica Zdf. Più staccate le…

Locali

Covid, in Puglia incidenza stabile con 139 nuovi casi e un decesso. In Basilicata 14 positivi e una vittima

In Puglia sono stati registrati 139 nuovi casi a fronte di 14.966 tamponi processati nelle ultime 24 ore. In leggero calo il tasso di positività,…

Si nascondeva a casa della fidanzata, arrestato un uomo latitante da quasi un anno

È stato trovato a casa della fidanzata a Monte Sant’Angelo, nel Foggiano, Fabrizio Bonalumi, 33 anni, latitante da dicembre 2020. L’uomo deve scontare una condanna…

Sfreccia ubriaco su monopattino e simula incidente, denunciato un uomo a Bari

Ha simulato un incidente stradale mentre era su un monopattino elettrico con un tasso alcolemico più di 8 volte oltre il limite consentito. In pieno…

Il Bari pareggia e sale al comando; inseguono Taranto e Monopoli

 Il Bari raggiunge la vetta in solitaria, nonostante un mezzo passo falso. Al San Nicola pareggia 1 – 1 con la Paganese e manca la…

Made with 💖 by Xdevel