Ascolta Guarda

Eitan tornerà in Italia dagli zii paterni: il 3 dicembre rientra con un volo da Tel Aviv. Ma potrà prima salutare i nonni materni

Eitan, il bambino sopravvissuto alla tragedia del Mottarone, sarà di nuovo in Italia il 3 dicembre. Rientrerà con la zia paterna con un volo da Tel Aviva, dopo la decisione della Corte suprema israeliana dei giorni scorsi. Due giorni fa i giudici, confermando le due decisioni delle scorse settimane di primo e secondo grado, avevano riconosciuto la sottrazione internazionale del minore da parte del nonno materno Shmuel Peleg, che l’ha portato da Pavia a Tel Aviv
l’11 settembre, accogliendo l’istanza della zia paterna Aya Biran, tutrice legale del piccolo di 6 anni, e che ha già presentato richiesta di adozione del minore. Sul Peleg, intanto, pende un mandato d’arresto internazionale per le
accuse di sequestro di persona, sottrazione e trattenimento di minore all’estero e appropriazione indebita del passaporto del bambino.
Nell’inchiesta, condotta dalla Squadra Mobile pavese e dall’aggiunto Mario Venditti e dal pm Valentina De Stefano, era
stato già arrestato con mandato d’arresto europeo il presunto complice del nonno, Gabriel Alon Abutbul, bloccato a Cipro, dove risiede, e nei giorni scorsi scarcerato con obbligo di firma in attesa della conclusione del procedimento di estradizione. Indagata nell’inchiesta pavese anche la nonna materna Esther Cohen.
I nonni materni, però, potranno vedere e salutare il bimbo prima che parta per Travacò Siccomario, dove vive assieme anche allo zio Or Nirko e alla due cugine. Intanto, è in corso davanti al Tribunale per i minorenni di Milano il procedimento sul reclamo da parte dei legali dei nonni contro la nomina di Aya come tutrice.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Big Mama all’Onu contro body shaming e bullismo

“Credere nei propri sogni salva” ha detto la cantante che ha anche raccontato il buio della malattia

Chiara Ferragni e Fedez si sono lasciati

Lui le avrebbe rinfacciato di essere danneggiato dalle inchieste giudiziarie seguite al pandoro gate. Secondo il Corriere della Sera il rapper è andato via di…

Leggerissime

 
  Diretta

Top News

Gli Stati Uniti tornano sulla luna dopo 52 anni: Odysseus della Intuitive Machine è il primo lander di un’azienda privata

Gli Stati Uniti tornano sulla luna a 52 anni dall’ultima missione del programma Apollo. Qualcuno l’ha definito “un grande passo dei privati”, parafrasando la frase…

Stop cellulari e tablet nelle scuole elementari e medie anche per scopi didattici: la nuova stretta del ministro Valditara

Stretta su telefonini e tablet alle scuole elementari e medie anche per scopi didattici. Sono le nuove linee guida ministra dell’Istruzione, Giuseppe Valditara. La decisione,…

Terzo mandato, nulla da fare per i sindaci delle grandi città

Nulla da fare per il terzo mandato dei sindaci nei grandi comuni più volte chiesto anche dal sindaco di Bari e presidente dell’Anci, Antonio Decaro.…

Dani Alves condannato a 4 anni e mezzo di carcere per stupro. L’ex calciatore della Juve dovrà anche risarcire la vittima

Dani Alves è stato condannato a 4 anni e mezzo di carcere per stupro. L’ex calciatore del Barcellona e della Juventus è accusato di aver…

Locali

Terremoto nel Mare Adriatico Meridionale: magnitudo 4.7, scossa avvertita in Puglia

Una scossa di terremoto è stata avvertita intorno alle 10.30 in Puglia, in particolare nella zona di Bari e nella Bat. L’Ingv, l’istituto nazionale di…

Xylella, individuata nuova variante nel Barese. Oggi l’ordinanza per abbattere sei alberi di mandorlo

È stato ribattezzato con il nome di “xylella fastidiosa fastidiosa” il nuovo ceppo della Xylella individuato A Triggiano, in provincia di Bari. Lo ha confermato…

Furti nei negozi in centro a Bari: preso il ladro delle “spaccate”. Sette gli episodi in un mese

L’emergenza “spaccate” a Bari. sono almeno sette i furti e tentati furti, in tutto, che la stessa persona avrebbe compiuto nel giro di un mese,…

Collaudatore 36enne muore sul circuito Porsche di Nardò: la moto si è scontrata in pista con un’auto

Stava collaudando una moto sul circuito Porsche di Nardò, nel Salento, quando si è scontrato con un’auto, con a bordo un altro collaudatore al lavoro,…

Made with 💖 by Xdevel