Ascolta Guarda

Ex Ilva, interrogatori di garanzia, oggi tocca a Capristo

Ieri Piero Amara è rimasto due ore davanti al gip; il poliziotto Paradiso, invece, non ha parlato

Dopo l’avvocato Piero Amara e il poliziotto Filippo Paradiso, oggi nel Palazzo di Giustizia di Potenza sarà ascoltato per l’interrogatorio di garanzia l’ex procuratore di Trani e Taranto Carlo Maria Capristo. I tre sono indagati dalla Procura della Repubblica del capoluogo lucano su presunti casi di corruzione in vicende giudiziarie di Trani e dell’ex Ilva di Taranto.

Intanto ieri, Amara, è rimasto durato due ore davanti al gip. Ha risposto ampiamente, ha detto l’avvocato difensore, Salvino Mondello, “anche nella non condivisione dell’impianto giuridico dell’ordinanza di custodia cautelare”.

“Amara – ha aggiunto Mondello – ha precisato i fatti, come sempre ribadendo la sua collaborazione con la giustizia, che ha fatto in tutte le sedi”.

“Ha dato un quadro di ricostruzione che, almeno per quanto lo riguarda, è diverso da quello che emerge dall’ordinanza di custodia cautelare. Ed è disponibile a qualunque ulteriore approfondimento”. Amara, inoltre, rispondendo al gip potentino, ha escluso il concorso in corruzione dell’ex procuratore di Trani e Taranto, Carlo Mario Capristo, per il quale è stato disposto l’obbligo di dimora a Bari.

Il primo a essere ascoltato dal gip Antonello Amodeo, ieri mattina, era stato il poliziotto Filippo Paradiso, in collegamento con il Palazzo di Giustizia di Potenza in videoconferenza dal carcere militare di Santa Maria Capua Vetere, in provincia di Caserta.

Paradiso si è avvalso della facoltà di non rispondere ed è rimasto in silenzio. Uno dei suoi avvocati, Michele Laforgia, ha fatto sapere che il poliziotto dice di non aver fatto niente. “Ma questo credo si possa desumere anche da una lettura attenta dell’ordinanza” ha commentato il legale.

“Naturalmente – ha proseguito – bisognerà approfondire tutte le questioni: risponderemo, spiegheremo le nostre ragioni e vedremo come andrà”. Che Paradiso avesse una relazione con l’avvocato Piero Amara “risulta dagli atti: che questa relazione – ha detto Laforgia – fosse illecita è un altro problema, evidentemente”.

Gianvito Magistà

 
Diretta

Top News

SkyNews Australia: “Nel laboratorio di Wuhan c’erano pipistrelli vivi”

L’emittente ha pubblicato un video risalente al 2017 L’istituto di Virologia di Wuhan avrebbe tenuto pipistrelli vivi in gabbia. A rivelarlo è SkyNews Australia in…

Gran Bretagna, la riapertura totale slitta dal 21 giugno al 19 luglio

L’annuncio del premier Johnson: “Troppi casi di variante Delta” La riapertura totale in Gran Bretagna, inizialmente prevista per il 21 giugno, slitterà al 19 luglio.…

Covid-19: la situazione dei contagi in Italia

Indice di contagiosità in lieve aumento, dall’1 all’1,1% Sono 907 i nuovi casi di Covid registrati nelle ultime 24 ore in Italia su 79.524 test…

Biden esalta il ruolo della Nato: “Importantissima”

Il presidente americano ha poi elencato le nuove sfide dell’alleanza atlantica La Nato è importantissima. Lo ha dichiarato il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden,…

Locali

Vaccini, a Bari un uomo in rianimazione

Aveva ricevuto la dose di Johnson & Johnson Un uomo di 54 anni è in gravi condizioni al Policlinico di Bari. Il 26 maggio era…

Emiliano: “Sono preoccupato per la variante indiana”

Resterà in funzione l’ospedale in Fiera del Levante: sarà un centro per le grandi emergenze Il governatore della Puglia è preoccupato per la possibile recrudescenza…

Il Bollettino Covid di Puglia e Basilicata

Calano i contagi, 2 morti in Puglia, uno in Basilicata Costante calo dei contagi in Puglia. Su 3405 tamponi analizzati, 47 sono risultati positivi. Indice…

A processo Angelo e Napoleone Cera

L’inchiesta riguarda presunte promesse in cambio di sostegno elettorale L’ex parlamentare Angelo Cera e suo figlio Napoleone, ex consigliere regionale, sono stati rinviati a giudizio.…

Made with 💖 by Xdevel