Ascolta Guarda

Ex Ilva, oggi a Potenza l’interrogatorio di garanzia per Amara, domani per Capristo

Aperta un’indagine interna dagli attuali proprietari. Anche i Riva si dicono danneggiati

Si terrà oggi a mezzogiorno, nel carcere di Potenza, l’interrogatorio di garanzia dell’avvocato Piero Amara, arrestato martedì nell’ambito di un’inchiesta coordinata dalla Procura della Repubblica del capoluogo lucano su vicende giudiziarie di Trani e dell’ex Ilva di Taranto.

La Guardia di Finanza e la Polizia hanno eseguito anche una misura di custodia cautelare in carcere per il poliziotto Filippo Paradiso, e ai domiciliari per l’avvocato di Trani Giacomo Ragno e per Nicola Nicoletti, che è stato consulente dei commissari dell’ex Ilva dal 2015 al 2018. Obbligo di dimora a Bari, invece è stata disposta per l’ex Procuratore di Trani e Taranto, Carlo Maria Capristo. Per lui l’interrogatorio di garanzia si svolgerà domani, alle 13, nel Palazzo di Giustizia di Potenza.

Secondo il legale di Piero Amara, “l’ipotesi di reato appare travisata in fatto ed erronea in diritto”. Inoltre, l’avvocato pensa che la misura cautelare per il suo assistito non sembra giustificabile giuridicamente a fronte di fatti privi di qualsiasi attualità. Ilva in amministrazione straordinaria, proprietaria oggi dello stabilimento siderurgico affidato ad Arcelor Mittal, ha disposto un’indagine interna per capire se esistono i presupposti per costituirsi parte civile in un eventuale processo. Stessa decisione del Gruppo Riva, proprietario fino al 2013, che si dichiara estraneo e danneggiato dai reati addebitati all’ex procuratore di Taranto Carlo Capristo, all’avvocato Pietro Amara e a Nicola Nicoletti.

Gianvito Magistà

 
Diretta

Top News

SkyNews Australia: “Nel laboratorio di Wuhan c’erano pipistrelli vivi”

L’emittente ha pubblicato un video risalente al 2017 L’istituto di Virologia di Wuhan avrebbe tenuto pipistrelli vivi in gabbia. A rivelarlo è SkyNews Australia in…

Gran Bretagna, la riapertura totale slitta dal 21 giugno al 19 luglio

L’annuncio del premier Johnson: “Troppi casi di variante Delta” La riapertura totale in Gran Bretagna, inizialmente prevista per il 21 giugno, slitterà al 19 luglio.…

Covid-19: la situazione dei contagi in Italia

Indice di contagiosità in lieve aumento, dall’1 all’1,1% Sono 907 i nuovi casi di Covid registrati nelle ultime 24 ore in Italia su 79.524 test…

Biden esalta il ruolo della Nato: “Importantissima”

Il presidente americano ha poi elencato le nuove sfide dell’alleanza atlantica La Nato è importantissima. Lo ha dichiarato il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden,…

Locali

Vaccini, a Bari un uomo in rianimazione

Aveva ricevuto la dose di Johnson & Johnson Un uomo di 54 anni è in gravi condizioni al Policlinico di Bari. Il 26 maggio era…

Emiliano: “Sono preoccupato per la variante indiana”

Resterà in funzione l’ospedale in Fiera del Levante: sarà un centro per le grandi emergenze Il governatore della Puglia è preoccupato per la possibile recrudescenza…

Il Bollettino Covid di Puglia e Basilicata

Calano i contagi, 2 morti in Puglia, uno in Basilicata Costante calo dei contagi in Puglia. Su 3405 tamponi analizzati, 47 sono risultati positivi. Indice…

A processo Angelo e Napoleone Cera

L’inchiesta riguarda presunte promesse in cambio di sostegno elettorale L’ex parlamentare Angelo Cera e suo figlio Napoleone, ex consigliere regionale, sono stati rinviati a giudizio.…

Made with 💖 by Xdevel