Ascolta Guarda

Farmaco contro l’Alzheimer, nello studio anche un’equipe di Tricase

L’assessore Lopalco: “Incrementiamo la ricerca biomedica in Regione”


C’è anche un pezzo importante di Puglia che ha contribuito attivamente alla sperimentazione del farmaco contro l’Alzheimer approvato negli Stati Uniti. Alla ricerca, infatti, ha contribuito l’equipe di Giancarlo Logroscino, direttore del Centro Malattie Neurodegenerative di Tricase, centro innovativo di sperimentazione e ricerca.
A comunicarlo, l’assessore alla Sanità della Regione Puglia, Pier Luigi Lopalco: “Al professor Logroscino e alla sua equipe – ha affermato- vanno i complimenti e l’incoraggiamento dell’intera comunità pugliese. Come amministrazione regionale vogliamo fortemente creare in Puglia un ambiente fertile per la ricerca biomedica, per facilitare il lavoro di professionalità di così alto livello”.

Il farmaco, dopo 20 anni di ricerca, sembra poter aiutare i malati, agendo in modo specifico il contrasto al processo degenerativo della malattia e che non si limita ad aggredire i sintomi della demenza. Ad approvarlo la Fda (Food and Drug Administration) ha approvato per la prima volta in quasi 20 anni un farmaco contro l’Alzheimer. L’azienda farmaceutica americana Biogen ha creato un anticorpo monoclonale: l’Aducanumab. Sono stati coinvolti in tutto il mondo 220 centri di cui il 60% in USA e Canada; quattordici i centri Italiani.

Il professore Logroscino, barese e Professore Ordinario dell’ateneo barese, è uno dei più importanti scienziati italiani e del mondo sulle malattie neurodegenerative. Dopo un trascorso come professore ad Harvard, la più importante università al mondo, ha decido di rientrare e proporre a Tricase il modello di Centro avanzato per la diagnosi precoce sulle malattie neurodegenerative.


“L’esperienza del centro di Tricase – ha dichiarato il professore Logroscino – fortemente voluto da Regione Puglia e dall’Università di Bari, e’ la prova di come la ricerca di qualita’ e l’eccellenza scientifica possa essere fatta anche in
Puglia e in posti considerati “fuori dai grandi flussi” di finanziamenti come le grandi citta’ metropolitane del nord Italia e del nord Europa. Il lavoro del nostro Centro ha interessato negli anni diversi ricercatori molto giovani e molti pazienti. A loro dobbiamo questo grande risultato”.

Michela Lopez

 
  Diretta

Top News

Mix di vaccini, si può rifiutare: ecco le regole per scegliere

Il Johnson&Johnson anche per clochard e migranti under 60 Sul mix di vaccini sono arrivate alcune precisazioni da parte del Ministero della Salute. Le persone…

Draghi promuove il mix di vaccini: “Lo farò anche io perché è più efficace”

Per il premier “la sfida da vincere è quella di andare a cercare i 50enni indecisi che non si sono sottoposti alla profilassi” Massima flessibilità…

Da lunedì quasi tutta l’Italia in zona bianca. Valle d’Aosta unica eccezione, resterà gialla

Draghi: “Sulle mascherine chiederemo al Comitato tecnico-scientifico se potremo toglierle o no” Da lunedì, con la sola eccezione della Valle d’Aosta, tutta l’Italia sarà in…

Covid, la nuova ordinanza: quarantena di 5 giorni per chi arriva dalla Gran Bretagna

Prolungato il divieto di ingresso da India, Bangladesh e Sri Lanka Quarantena di cinque giorni con obbligo di tampone per chi proviene dalla Gran Bretagna.…

Locali

Covid, calano ancora i contagi

In Puglia 61 nuovi casi e 3 decessi. In Basilicata solo altri 13 positivi Cala ancora il numero dei positivi al coronavirus in Puglia e…

Emiliano ai pugliesi: fate vacanze in Puglia, godetevi una delle regioni più belle al mondo

Secondo il governatore spostarsi altrove è ancora rischioso e potrebbe innescare una nuova ondata Covid Questa estate, secondo il presidente della Regione Michele Emiliano, è…

Licenziato, aggredisce l’ex datore di lavoro

Era stato allontanato perché percepiva il reddito di cittadinanza Era stato assunto fino a dicembre 2021, ma il consulente del lavoro della ditta si è…

Incidente stradale sulla Salentina Meridionale, un morto

E’ il secondo, nel Leccese, in 24 ore Ancora un incidente stradale mortale nel Salento, il secondo nelle ultime 24 ore. Ieri è toccato a…

Made with 💖 by Xdevel