Ascolta Guarda

Focolai in Rsa e Rssa del barese, la Procura archivia sette procedimenti

La Procura di Bari ha chiesto l’archiviazione per sette procedimenti relativi ad altrettante residenze sanitarie e socio-sanitarie assistenziali dell’area metropolitana del capoluogo, nelle quali durante la pandemia sono scoppiati focolai Covid che hanno causato centinaia di contagi tra gli anziani ospiti e il decesso di decine di loro.

Le strutture finite sotto la lente di ingrandimento degli inquirenti erano “Villa dei Pini” a Cassano delle Murge, “Fondazione Villa Giovanni XXIII” a Bitonto, l’istituto “Maugeri” di Bari, la residenza “Domus Sancta Familia” a Locorotondo, il Club del Nonno a Bari, la residenza “Mamma Rosa” di Turi e Hotel San Francesco a Triggiano. I reati inizialmente ipotizzati a carico di ignoti erano epidemia colposa, lesioni personali e omicidio colposo. Per tutte le strutture la Procura ha però evidenziato che gli accertamenti non hanno riscontrato violazioni della normativa di prevenzione in ordine alla gestione dei focolai epidemici. In alcuni casi è invece emersa l’attuazione, da parte dei responsabili, di tutte le procedure atte a contenere il rischio biologico.

Vincenzo Murgolo

Musica & Spettacolo

Road to Battiti al rush finale: i Pinguini Tattici Nucleari mercoledì 7 giugno a San Foca

Si avvia alla conclusione il tour di avvicinamento al Radio Norba Cornetto Battiti Live

Laura Pausini nominata persona dell’anno dai Latin Grammy

“Profonda gratitudine nei confronti dell'Academy ma soprattutto per il mio amato pubblico che ha reso un sogno una bellissima realtà” ha detto Laura …

Sport

Europa League, Roma sconfitta ai rigori dal Siviglia. Settimo successo per gli spagnoli

Per i giallorossi decisivi gli errori dal dischetto di Mancini e Ibañez

Manovra stipendi, accettato il patteggiamento della Juventus: maxi multa di 718 mila euro

Andrea Agnelli è l’unico che ha scelto di andare a processo il prossimo 15 giugno

Leggerissime

Ponte del due giugno, sono 15milioni gli italiani in viaggio

Secondo le cifre di  Confcommercio Swg sono  molti gli indecisi fino all’ultimo anche per il meteo incerto

 
  Diretta

Top News

Naufragio di Cutro, perquisite le sedi di Frontex, Guardia costiera e Guardia di finanza. Accertamenti su presunti ritardi nei soccorsi

I carabinieri stanno eseguendo una serie di perquisizioni nelle sedi di Crotone di Frontex, Guardia di finanza e Guardia costiera. I provvedimenti sono stati disposti…

Parata del 2 giugno, presenti anche 300 sindaci. Tra loro quattro primi cittadini di Comuni colpiti dall’alluvione

Saranno circa 300 sindaci provenienti da tutta Italia ad aprire domani la cerimonia per la Festa della Repubblica in via dei Fori Imperiali a Roma.…

Trovato il corpo della 29enne incinta scomparsa: confessa il compagno

Trovato nella notte il cadavere di Giulia Tramontano, la 29enne incinta al settimo mese scomparsa da domenica scorsa a Sonago, nel Milanese. Il fidanzato, Alessandro Impagnatiello, ha…

Omicidio di Giulia Tramontano, i genitori lasciano fiori sul luogo in cui è stato trovato il corpo: “Per sempre con noi”

“Per sempre nei nostri cuori”. E’ il bigliettino lasciato insieme a fiori rosa e bianchi dai familiari di Giulia Tramontano, stamani, in via Monte Rosa…

Locali

Xylella, prorogato al 10 giugno l’obbligo di eseguire il primo trattamento

La Regione Puglia ha prorogato al 10 giugno il termine ultimo per eseguire il primo trattamento utile a ridurre la popolazione dell’insetto responsabile dell’infezione da…

Processo “Giustizia svenduta”, gli atti trasmessi alla Cassazione

Il giudice per l’udienza preliminare di Potenza, Lucio Setola, ha disposto questa mattina la trasmissione alla Corte di Cassazione degli atti del processo “Giustizia svenduta”,…

Maltrattamenti nei confronti dell’anziana madre, arrestato un 62enne a Brindisi

Avrebbe ripetutamente maltrattato l’anziana madre convivente, anche dopo l’allontanamento dalla casa familiare. È l’accusa che a Brindisi ha portato all’arresto di un uomo di 62…

Si dà fuoco all’ingresso dell’ospedale: grave il 32enne che aveva tentato di uccidere e bruciare la moglie

Si è dato fuoco davanti all’ingresso dell’ospedale Perrino di Brindisi il 32enne di origini marocchine, Abdo Badraoui, ricercato dalle forze dell’ordine da lunedì scorso quando…

Made with 💖 by Xdevel