Ascolta Guarda

Furti nelle abitazioni nel Barese, 5 arresti dei carabinieri. Tra loro l’uomo ferito in un agguato al San Paolo due settimane fa

Avrebbero commesso quattro furti in abitazioni del Barese e, in un caso, intercettati dai carabinieri, non si sarebbero fermati all’alt dandosi alla fuga. I militari della compagnia di Bari San Paolo hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare, nella quale vengono riconosciuti gravi indizi di colpevolezza nel procedimento a carico di 5 soggetti indagati, a vario titolo, per “furto e tentato furto in abitazione”, “ricettazione” e “resistenza a pubblico ufficiale”.

L’odierno provvedimento colpisce gli indagati, F.C.D. 43enne, P.T. 31enne, C.N. 23enne, P.G. 29enne e S.P. 20enne, dei quartieri San Paolo di Bari e Cecilia di Modugno (Bari), i quali, in concorso tra loro, si sarebbero resi responsabili di due furti in abitazione e due tentativi di furto, commessi, nel mese di novembre 2020, a Binetto, Ruvo di Puglia, Cassano delle Murge, Toritto e Acquaviva delle Fonti.

Tra loro c’è anche il 23enne Nicola Cassano, ferito in un agguato nel rione San Paolo lo scorso 19 marzo, mentre era in auto in compagnia della fidanzata 15enne, anche lei colpita da un proiettile al piede.

In particolare, secondo l’impostazione accusatoria accolta dal Gip (fatta salva la valutazione nelle fasi successive con il contributo della difesa), gli indagati, a bordo di un’auto risultata rubata, avrebbero commesso i colpi introducendosi nelle abitazioni individuate, portando via, in due casi, monili in oro, mentre in altri due casi, non riuscendo nel loro intento. Determinanti per la ricostruzione dei fatti e l’identificazione dei soggetti sono state le immagini immortalate dai sistemi di videosorveglianza delle aree interessate. Tre degli indagati, tra l’altro, l’11 novembre 2020, dopo aver commesso un furto a Toritto, intercettati a bordo della citata autovettura nera da una pattuglia dei Carabinieri di Bari San Paolo, non si sarebbero fermati all’alt imposto loro dai militari, riuscendo con una manovra repentina e a forte velocità a darsi alla fuga.

L’attività d’indagine, inoltre, ha consentito di recuperare parte dei monili, oggetto di un furto in abitazione consumato il 20 novembre 2020 a Ruvo di Puglia, che sono stati restituiti al proprietario.

Per quattro di loro è stata disposta la custodia cautelare in carcere, per il quinto i domiciliari.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Alessandra Amoroso, ecco “Camera209”

Il nuovo singolo presentato in anteprima ad “Amici”  è uscito oggi

Alessio Rezza nominato etoile dell’Opera di Roma

Il ballerino nato a Modugno  è stato festeggiato al termine del suo spettacolo

Leggerissime

Estate, torna la voglia di vacanze degli italiani

Confturismo Confcommercio, solo 4 su 10 però hanno già prenotato

Gucci, oggi la sfilata a Castel del Monte

Parata di vip in Puglia: Emma, Maneskin accolti tra gli applausi, attesa Lady Gaga

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Covid, in Italia si conferma la tendenza in discesa dei contagi

 In Italia, sono 13.668 i casi di Covid su 104.793 tamponi analizzati. Il tasso di positività scende dal 14% al 13%. Si conferma il trend…

Mosca: “Insopportabile l’entrata di Svezia e Finlandia nella Nato, conseguenze di vasta portata”. La Renault in Russia diventa di proprietà dello Stato

L’ingresso di Svezia e Finlandia nella Nato “è un errore con conseguenze di vasta portata” dice il viceministro degli Esteri russo, Sergei Ryabkov, dopo che…

Nato, al via una delle più grandi esercitazioni nei Paesi Baltici. In Estonia 15mila soldati da dieci Paesi. Ci sono anche Usa, Regno Unito, Finlandia e Svezia

Nome in codice Hedgehog. E’ una delle più grandi esercitazioni nella storia dei Paesi baltici da parte della Nato che prende il via oggi in…

Ucraina, la Finlandia chiede ufficialmente di entrare nella Nato: “Minaccia nucleare dalla Russia molto seria”

La Finlandia ha chiesto ufficialmente di aderire alla Nato. “Si apre una nuova era”, ha commentato il presidente Niinsto, mentre la premier, Sanna Marin, ha…

Locali

Ex Ilva di Taranto, Procura contraria a dissequestro dell’area a caldo. Gli impianti furono sequestrati nel 2012, in seguito fu concessa facoltà d’uso

La Procura di Taranto ha espresso parere negativo in merito all’istanza di dissequestro degli impianti dell’area a caldo dello stabilimento siderurgico presentata il 30 marzo…

In Puglia 814 nuovi positivi al covid e un decesso. In calo i ricoverati

Sono 814 in Puglia i nuovi casi di positività al covid su 8.127 tamponi processati nelle ultime 24 ore, con un’incidenza pari al 10% (ieri…

Petrolio, sequestrato carico privo di documentazione in arrivo dalla Lettonia: tre indagati a Taranto

Avrebbero intercettato un carico di 20 container contenente oltre 450mila litri di petrolio dichiarato olio lubrificante proveniente dalla Lettonia, caratterizzato da gravi carenze nella documentazione.…

Incendio a Scanzano Jonico, distrutto uno stabilimento balneare

Un incendio ha distrutto la notte scorsa il lido Baia delle scimmie a Scanzano Jonico i primi ad accorgersi del rogo sono stati alcuni pescatori…

Made with 💖 by Xdevel