Ascolta Guarda

I Negramaro: “ A Radionorba ci sentiamo a casa”

“Ecco la nostra rivoluzione”

 

 

 

 

[inpost_pixedelic_camera slide_width=”744″ slide_height=”500″ thumb_width=”75″ thumb_height=”75″ post_id=”3642″ skin=”camera_black_skin” alignment=”bottomRight” time=”7000″ transition_period=”1500″ bar_direction=”leftToRight” data_alignment=”bottomRight” easing=”linear” slide_effects=”simpleFade” grid_difference=”250″ thumbnails=”1″ pagination=”0″ auto_advance=”0″ hover=”0″ play_pause_buttons=”0″ pause_on_click=”0″ id=”” random=”0″ group=”0″ show_in_popup=”0″ album_cover=”” album_cover_width=”200″ album_cover_height=”200″ popup_width=”800″ popup_max_height=”600″ popup_title=”Gallery” type=”pixedelic_camera” sc_id=”sc1443813024490″]

Contaminazione e scambio sembrano essere le parole che fanno da sfondo alla rivoluzione dei Negramaro. Ospiti di Radionorba Giuliano and Co sono stati dj per un giorno e dicono che “è un piacere infinito essere qui a Radionorba perché per  tanti motivi, soprattutto di tour, siamo stati lontani da casa ma la prima cosa che sa di casa quando si scende e si arriva a Roma è leggere “Radionorba” sulla radio quando siamo sulla strada del ritorno. Sapete, è come un odore di polpette quando vai a casa della nonna.. arriva prima l’odore di tutto il resto!”.

Dalle 11 alle 13, con Alan e Veronica, si sono cimentati in presentazioni di canzoni e conduzione, sentendosi a casa. “Attenta” è la canzone più suonata dalle radio italiane in questo momento e l’album è primo nelle classifiche di vendita. Suoni internazionali che esaltano le caratteristiche della band e la vocalità di Giuliano, suoni che sono inevitabilmente frutto di viaggi e percorsi dei sei del gruppo che uniscono lo stile negramaro a ciò che di nuovo e internazionale arriva dall’America e dall’Europa.

“Siamo in sei quindi tante sono le contaminazioni”, raccontano. “Ognuno ci mette il suo,  non siamo esterofili, ma le contaminazioni inevitabilmente ci sono”, dicono.

“Da quando è uscito il disco mi hanno chiesto centinaia di volte qual è la rivoluzione a cui si fa riferimento nel titolo dell’album”, confessa Giuliano. “È un disco che lancia un messaggio che vuol essere una sorta di istigazione  al cambiamento e che cerca di spingere l’uomo a tornare a sentirsi il centro delle cose e a cercare di migliorare la terra che lo ospita, un grido di allarme per la terra e per il mondo in cui viviamo”.

“La rivoluzione”, aggiunge, “parte dalla voglia a di smuovere gli animi: da piccole rivoluzioni su se stessi si spera che poi si arrivi a cambiamenti radicali sulla società”.

Ermanno Carla’, bassista del gruppo,  si è occupato del progetto grafico del disco e ha creato un avatar per ogni componente della band. “Ho raccontato – dice – di sei viaggiatori nel tempo e nello spazio, portatori sani di quella rivoluzione che dovrebbe renderci migliori”.

“A me è successo tante volte che un film un disco o un libro mi rendessero migliore”, dice Giuliano. “E allora, magari, anche dal nostro disco può arrivare lo stesso messaggio”.

 

Angela Tangorra

 

Musica & Spettacolo

Bruce Springsteen in Italia nel 2023

“Ansioso di rivedere i lealissimi fan italiani”. Il boss sarà a Ferrara, Roma e Monza

Biagio Antonacci, “Seria” è il suo nuovo singolo

Cambiamenti in atto per Biagio che torna dopo due anni di silenzio

Leggerissime

La scienza contro la dipendenza da smartphone

Stimoli e incoraggiamento per aiutare chi usa il telefono più di 5 ore al giorno

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Tirana, finale di Conference League: scontri nella notte tra tifosi olandesi e italiani. Sessanta fermi e 15 feriti, tra cui poliziotti albanesi

Scontri nella notte tra i tifosi di Roma e Feyenoord a Tirana. Sessanta i fermi di 48 cittadini italiani e 12 olandesi. Come informa il…

Strage in una scuola elementare in Texas: morti 19 bambini e due adulti. Il killer 18enne fermato e ucciso dalla polizia. Nuova polemica sulle armi

Ha freddato 19 bambini mentre erano sui banchi di scuola, tranquilli, con i loro insegnanti, due giorni prima che terminasse l’anno scolastico. Nella sua ex…

Conflitto ucraino, uccisi almeno 260 bambini. Orrore a Mariupoli, trovati 200 cadavere e naufraga il tentativo di pace dell’Italia

I numeri sono impietosi e raccontando di bambini strappati alla vita ed adulti trucidati. L’Ufficio dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i diritti umani ha…

Guida contromano a Trieste e la Polizia lo insegue per 20 km

 Guida per venti chilometri contromano inseguito dalla Polizia. Si è fermato solo dopo essersi scontrato frontalmente con un’auto che procedeva nel regolare senso di marcia.…

Locali

Incendio in un edificio in pieno centro a Bari, dieci intossicati. La causa forse un cortocircuito

Incendio verso le 8 di stamattina in un edificio di via Melo, nel pieno centro di Bari. Lievemente intossicate dieci persone. La gente, spaventata, è…

Aggredisce una collega poi si suicida in una scuola media di Bitetto: un collaboratore scolastico si lancia dal tetto

Prima litiga con una collega, la colpisce con un corpo contundente, poi sale sul tetto e si lancia. E’ accaduto a Bitetto, nel Barese, stamani,…

Brindisi, convincono una coppia di essere vittima del malocchio e si fanno consegnare 75mila euro: truffatori condannati a risarcire i danni

Avrebbero convinto una coppia di Carovigno, nel Brindisino, di essere stata colpita dal malocchio e per toglierlo, hanno chiesto 75mila euro, costringendo le vittime a…

Covid, giù ricoveri e contagi in Puglia ma decessi ancora alti. In Basilicata due vittime

Calano i contagi e i ricoveri in Puglia ma è alto il numero dei decessi, 14 nelle ultime 24 ore. Sono 2.407 i nuovi casi…

Made with 💖 by Xdevel