Ascolta Guarda

Il grande flop della protesta No-Vax nelle stazioni italiane: da Bolzano a Bari al massimo una decina di persone presenti

Non è andata, evidentemente, come speravano e pensavano. La protesta in tutta Italia dei No-Vax contro Green Pass e vaccini è stata un flop dappertutto. Nel primo giorno in cui il certificato verde è diventato obbligatorio per salire sui mezzi a lunga percorrenza, gli organizzatori si erano prefissati l’obiettivo di bloccare i treni in tutte le principali stazioni italiane. Nelle città dove la protesta è andata “meglio”, si sono presentati in una decina. A Bolzano quattro, a Napoli soltanto in due.

A Bari, in piazza Aldo Moro, proprio nel piazzale davanti la stazione centrale, una decina di persone tra cui un docente precario di filosofia, un artigiano, un pensionato, una casalinga.

Tra frasi sgrammaticate e insulti, la delusione è stata tanta anche tra i seguaci del canale Telegram “Basta Dittatura!” che sta fomentando la protesta da diversi giorni, pubblicando tra le altre cose nomi, cognomi e numeri di telefono di giornalisti ritenuti complici del sistema e della dittatura sanitaria, invitando gli iscritti a inondarli di offese e minacce. “Io sono a Brescia non c’è nessuno” ha scritto Billy. “Io sono in centrale a Milano non c’è nessuno – ha commentato amaramente Pino – a parole tutti leoni poi nessuno fa nulla”. “La prossima volta non invitate nemmeno” ha chiosato l’utente Ghosst.

Musica & Spettacolo

Sanremo, ecco la scenografia del festival

L’omaggio al varietà con lo sguardo al futuro

Musica in lutto, addio a Meat Loaf

Il cantante aveva 74 anni. L’annuncio della moglie su Facebook

Leggerissime

Ecco il trasloco di Mattarella dal Quirinale

Le immagini pubblicate dal suo staff su Twitter. Mattarella seguirà l'elezione del suo successore da Palermo

Il caffè espresso italiano candidato a patrimonio Unesco

È buono se preso da soli o in compagnia, un po’ meno se bevuto a tarda sera. Il caffè in Italia è in ogni caso…

 
  Diretta

Top News

Quirinale, Berlusconi rinuncia

Silvio Berlusconi fa un passo indietro e rinuncia, in nome della ricerca dell’unità del Paese. Non partecipa al vertice con gli alleati Salvini, leader della…

Bollettino Italia, calano positivi e decessi. Salgono leggermente le terapie intensive. Puglia e Sardegna in giallo, ma le restrizioni restano le stesse

In Italia, su 1.117.553 tamponi analizzati, 179.106 sono risultati positivi. Incidenza al 16%. Le vittime registrate sono 373 ( 385 ieri ). Sono 1707 i…

Studente all’ultimo giorno di stage muore in provincia di Udine schiacciato da una trave

Uno studente di 18 anni è stato schiacciato da una trave a Lauzacco, in provincia di Udine. Il giovane aveva aderito al progetto “Alternanza Scuola…

Caro – Bollette, il governo stanzia 1,6 miliardi di euro. Aiuti a imprese e famiglie

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto contro il caro – bollette. E’ il secondo provvedimento, introdotto nel primo trimestre 2022 per contenere l’aumento…

Locali

Sabato di sangue sulle strade, due incidenti mortali in Puglia

Due lucani hanno perso la vita sulla provinciale 231 a Terlizzi, nel Barese, nello schianto del loro furgoncino contro un tir in panne a bordo…

Incidente stradale nel materano, morti tre giovani studenti

Tre studenti hanno perso la vita in un incidente stradale avvenuto nella tarda serata di ieri lungo la provinciale tra Pisticci e San Basilio, nel…

Covid, numeri ancora alti, ma in Puglia sono in calo i ricoveri in area non critica

Sempre alta l’incidenza del Covid, in Puglia, nelle ultime 24 ore. Il tasso registrato è del 18,2%: sono 7.902, infatti, i nuovi positivi su oltre…

Poliziotti feriti dopo un inseguimento a Taranto, un arresto

A Taranto due agenti di polizia sono stati feriti a colpi di pistola da un uomo a bordo di un’auto durante un inseguimento in viale…

Made with 💖 by Xdevel