Ascolta Guarda

Il tricheco Wally torna a casa

Vivo per miracolo, l’esemplare girovago ha percorso quasi 5mila chilometri. Ora è in Islanda

Il tricheco Wally finalmente sta tornando a casa. L’esemplare, particolarmente girovago ha fatto un lungo giro attorno alle coste dell’Europa occidentale tra la primavera e l’estate. Poi all’inizio dell’autunno ha sentito il richiamo delle fredde acque artiche e ha intrapreso la via per il ritorno a casa.

Ora è  Islanda, ma è possibile che nei prossimi giorni, dopo essersi riposato e aver mangiato a sufficienza, possa partire di nuovo in direzione Groenlandia, da dove è partito alla fine dello scorso inverno.

Wally è il soprannome dell’animale derivato dalla parola inglese che significa tricheco (walrus). Si tratta di un  esemplare maschio di 4-5 anni che il 14 marzo scorso è stato avvistato per la prima volta a Valentia Island, sull’estremità sud-occidentale dell’Irlanda.

Come ha spiegato al Corriere della Sera Francesco Filiciotto, ricercatore ed esperto di mammiferi marini dell’Istituto di scienze polari di Messina (Cnr-Isp), : “Forse si trovava a riposare su un frammento di banchisa ghiacciata che è andato alla deriva e poi ha smarrito la rotta per tornare indietro. I trichechi sono animali sociali, vivono in gruppi e si alimentano vicino alla costa a profondità non superiori a 30-40 metri, principalmente di molluschi, in misura minore di pesci”. Wally si è trovato da solo e lontano dalla sua comunità e tra andata e ritorno, e spostamenti dall’Irlanda fino alla costa settentrionale della Spagna, ha percorso circa 4.900 chilometri.

Per l’esperto è un miracolo che sia vivo, perché ha dovuto attraversare zone a intensa attività marittima. Wally ha schivato pericoli come collisione con navi e imbarcazioni e ha superato lunghi periodi in mare aperto, con grande difficoltà per lui perché durante gli spostamenti non era in grado di nutrirsi a sufficienza. Viaggiando da una parte all’altra  Wally era diventato un attrazione in tutti i porti in cui era approdato:  con il suo peso di 800 chili si trascinava fuori dall’acqua e saliva su gommoni e motoscafi per riposarsi e prendere il sole.

Le sue foto hanno fatto il giro dei social e le cicatrici che ha sul corpo hanno permesso sempre di identificarlo.

Angela Tangorra

Immagine dal sito republicworld.com

Musica & Spettacolo

Cannes, all’Italia il premio della giuria per “Le otto montagne”

Il film con Alessandro Borghi e Luca Marinelli vince ex-aequo con “Eo”. La palma d’oro a “Triangle of sadness”

Emma, questa sera sul palco di Vasco a Imola

La notizia data dal Kom sui social

Sport

Champions League, quattordicesimo trionfo per il Real Madrid

Liverpool battuto di misura grazie a un gol di Vinicius

La Roma vince la Conference League. Feyenoord battuto di misura

Decide un gol di Zaniolo nel primo tempo. Primo trofeo giallorosso per Mourinho

Leggerissime

La scienza contro la dipendenza da smartphone

Stimoli e incoraggiamento per aiutare chi usa il telefono più di 5 ore al giorno

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Guerra in Ucraina, Putin potrebbe riaprire la trattativa con Zelensky

Colloquio del presidente russo con Macron e Scholz, si cerca una soluzione anche per il grano Vladimir Putin si dice pronto a riprendere la trattativa…

Covid, dati in calo ma altri 66 morti

I nuovi positivi sono 18.255 Sono 18.255 i nuovi contagi da Covid registrati nelle ultime 24 ore. Ieri erano stati 19.666. Le vittime sono invece…

Guerra Ucraina, Kherson in mano ai russi: nessun contatto con il resto del Paese. Il viaggio a Mosca annunciato da Salvini: “Farò tutto il possibile per la pace”, ma non è in previsione

La regione di Kherson non è più ucraina: è stata occupata dalle forze russe che hanno chiuso ogni accesso al resto del territorio: lo fa…

Strage nella scuola elementare in Texas, la polizia fa mea culpa. Il padre del killer: “Doveva uccidere me”

La polizia del Texas fa mea culpa.  “E’ stato un errore non fare irruzione nell’aula” della scuola elementare di Uvalde dove Salvador Ramos ha massacrato…

Locali

Mezzogiorno, mons. Savino, vicepresidente Cei per il Sud a Radionorba Tv: “Il Sud deve liberarsi dalle massonerie e dalla mafia, troppa ricchezza concentrata nelle mani di pochi, ci vogliono più inclusione e fraternità”

“Il Sud deve liberarsi da alcuni mali atavici, per esempio la presenza della massoneria, l’alleanza tra le massonerie devianti e i poteri e le organizzazioni…

Covid, in Puglia 1101 nuovi casi e 6 decessi. In Basilicata altri 175 positivi

In terapia intensiva ci sono 11 persone in Puglia e solo una in Basilicata Sono 1101 i nuovi casi da coronavirus registrati  in Puglia sui…

Deposito abusivo di alimenti e bevande a Monopoli, sequestro e multe per cinquemila euro

Un garage adibito a deposito contenente una tonnellata di alimenti e migliaia di bottiglie di vino e bevande, alcuni dei quali privi delle informazioni necessarie…

Manager russo arrestato a Bari, la Corte d’appello respinge l’estradizione: “La Russia è in guerra”

Non sarà estradato il 71enne Gennadii Lisovichenko, dirigente russo arrestato nel porto di Bari su mandato di arresto internazionale emesso dall’autorita’ giudiziaria della Federazione russa.…

Made with 💖 by Xdevel