Ascolta Guarda

Imbarazzo a corte: la regina Elisabetta esentata dal rispettare la legge sull’ambiente in Scozia

Ora la casa reale si giustifica

La regina Elisabetta e la corte britannica sono state chiamate a giustificarsi dopo che i media hanno rivelato che sua Maestà usufruirebbe di una esenzione ad hoc dal rispettare una legge a tutela dell’ambiente in Scozia.
Il privilegio è stato scoperto dal Guardian in base ad alcuni documenti ufficiali. Gli avvocati avrebbero lavorato perché la regina, grazie alla sua residenza scozzese, potesse avere il beneficio.


La normativa locale a cui si fa riferimento, vige da alcuni mesi in Scozia e impone una serie di obblighi potenziali in materia d’incoraggiamento all’uso di “energia verde” nelle abitazioni private. Il testo, sottoposto secondo prassi dal governo locale scozzese a Buckingham Palace per il placet della sovrana in quanto capo dello Stato, sarebbe stato inizialmente fermato per sbloccarsi solo dopo la presentazione di un emendamento specifico – suggerito dagli avvocati di Buckingham Palace stando a uno scambio di lettere trapelato ora sul Guardian – che sottrae ai vincoli previsti in particolare il Castello di Balmoral: prediletta residenza estiva scozzese della 95enne Elisabetta II.

La corte ha immediatamente risposto, ovviamente con notevole imbarazzo, dicendo che il testo non è stato modificato “nella sostanza”.


Se da un lato il governo locale ha precisato che l’iter era doveroso e che la procedura è stata istituzionalmente corretta, dall’opposizione i Liberaldemocratici locali sostengono che la casa reale avrebbe dovuto almeno dichiarare pubblicamente un proprio interesse sulla faccenda a corredo dell’emendamento.


Resta comunque il fatto che il caso è in contraddizione con l’impegno preso a favore dell’ambiente dal principe William e soprattutto dall’erede al trono Carlo, e rilanciato in questi stessi giorni in vista del vertice internazionale Cop26 sulla lotta ai cambiamenti climatici previsto nei prossimi mesi giusto in Scozia, a Glasgow (sotto presidenza britannica e in partnership con l’Italia).

Angela Tangorra

Foto dal profilo Instagram Theroyalfamily

Musica & Spettacolo

Nina Zilli oggi su Radio Norba

Sarà in diretta dalle 11

Eurovision, Laura Pausini si è sentita male durante la finale

Si è assentata per venti minuti dalla conduzione. Poi la spiegazione: “Ho ceduto allo stress ma sono felice”

Leggerissime

Barbie, arriva la bambola con l’apparecchio acustico

Continua l’educazione alla diversità del colosso dei giochi che lancia Ken con la vitiligine

I bambini crescono di più durante l’anno scolastico

Il curioso dato da una ricerca che ha osservato che nei mesi in cui frequentano la scuola i bambini crescono di più in altezza rispetto…

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Nato, al via una delle più grandi esercitazioni nei Paesi Baltici. In Estonia 15mila soldati da dieci Paesi. Ci sono anche Usa, Regno Unito, Finlandia e Svezia

Nome in codice Hedgehog. E’ una delle più grandi esercitazioni nella storia dei Paesi baltici da parte della Nato che prende il via oggi in…

Ucraina, la Finlandia chiede ufficialmente di entrare nella Nato: “Minaccia nucleare dalla Russia molto seria”

La Finlandia ha chiesto ufficialmente di aderire alla Nato. “Si apre una nuova era”, ha commentato il presidente Niinsto, mentre la premier, Sanna Marin, ha…

Covid, in Italia l’incidenza resta stabile al 13%; calano i ricoveri

In Italia, su 194.477 tamponi analizzati, 27.162 sono risultati positivi. Incidenza al 13,95%. Sono 62 i decessi registrati nelle ultime 24 ore ( – 29…

Eurovision, Zelensky: “Faremo di tutto per ospitarlo a Mariupol”

“La nostra musica conquista l’Europa”. Il presidente ucraino parla dopo la vittoria della Kalush Orchestra. Le congratulazioni dell’Europa e di Johnson “L’anno prossimo l’Ucraina ospiterà…

Locali

Incendio a Scanzano Jonico, distrutto uno stabilimento balneare

Un incendio ha distrutto la notte scorsa il lido Baia delle scimmie a Scanzano Jonico i primi ad accorgersi del rogo sono stati alcuni pescatori…

Calcio, serie D: scontro tra tifosi a Fasano dopo la partita vinta con il Nardò per 3-2

Non appena l’arbitro a fischiato la fine della partita, alcuni tifosi del Fasano hanno occupato il terreno di gioco raggiungendo il settore ospiti dove c’erano…

Pizzaiolo mesagnese trovato morto in Inghilterra, l’arrivo a Sheffield dei parenti. La polizia inglese indaga per omicidio

Raggiungeranno l’Inghilterra stamani il fratello e la cognata di Carlo Giannini, il 34enne originario di Mesagne (Brindisi) trovato morto all’alba del 12 maggio scorso in…

Gasdotto, il sindaco di Melendugno polemizza con Tap

Un tratto di spiaggia con lettini e persone che si fanno il bagno in un mare cristallino. Sullo sfondo due navi intente a effettuare lavori.…

Made with 💖 by Xdevel