Ascolta Guarda

Incendio nave diretta a Brindisi, nessun italiano tra i dispersi. I testimoni: “Le fiamme erano altissime”

Sono 12 i passeggeri della Euroferry Olimpia di cui non si hanno notizie dopo l’incendio che ha distrutto la nave al largo di Corfù. Lo conferma il ministro della Navigazione ellenico, Yiannis Plakiotakis. Il ministro ha spiegato che “fin dal primo momento c’è stata un’operazione immediata e gigantesca attraverso Guardia Costiera, Aeronautica e Marina che ha portato al salvataggio di 280 passeggeri e membri dell’equipaggio. Le indagini proseguono ora per localizzare le 12 persone scomparse. Tra loro ci sono 3 greci, con le cui famiglie siamo in costante contatto”, ha assicurato. Sulla nave c’erano anche bambini. L’incendio è stato domato.

Per alcune ore c’era stata preoccupazione per due camionisti dispersi, ma poi individuati nella stiva. Uno dei due sarebbe stato intubato, lo riferisce la tv greca Skai. Si tratta di un autista bulgaro di 65 anni. Il secondo dei sopravvissuti, sempre stando a quanto riporta la stessa emittente, è sottoposto a esami al pronto soccorso, ma sembra essere in buone condizioni. Si tratta di un uomo di 25 anni di origine afgana. Ad altre tre persone, impegnate nei soccorsi, è stato somministrato ossigeno perché hanno inalato molto fumo.

Dieci feriti, nove uomini e una donna, sono stati trasferiti al Pronto Soccorso dell’Ospedale Generale di Corfù per essere sottoposti a trattamenti di primo soccorso. Lo riferisce la tv greca Skai. Nel dettaglio, 6 di loro avrebbero avuto un leggero stress respiratorio dovuto all’inalazione dei fumi della combustione, ma le loro condizioni generali sarebbero buone e rimangono ricoverati nella Clinica Polmonare e Patologica dell’Ospedale per prevenzione.
Vi sarebbe anche, riporta la stessa tv greca, un paziente con una lesione del menisco ricoverato sempre a causa di difficoltà respiratorie. Altri tre sarebbero stati dimessi. 

L’incendio è scoppiato in piena notte ed è probabilmente partito proprio da un camion parcheggiato in stiva. Passeggeri ed equipaggio sono stati soccorsi intorno alle 3, a una decina di miglia a largo dell’isola di Corfù. Sono intervenute tre motovedette della Guardia di finanza italiana e tre rimorchiatori della Guardia costiera greca.

“C’erano fiamme altissime. A bordo c’era panico” hanno raccontato alcuni passeggeri agli uomini della Guardia di finanza, ventinove tra uomini e donne. Non risultano sversamenti di combustibile in mare né pare sia stata compromessa la stabilità della nave.

L’equipaggio ha inizialmente tentato di spegnere l’incendio con le dotazioni di bordo ma, vista l’impossibilità di riuscirci, il comandante ha dato ordine di abbandonare la nave dopo aver fatto il giro delle cabine.

Anna Piscopo (aggiornamento 14:30: Gianvito Magistà, aggiornamento ore 20: Stefania Losito)

Musica & Spettacolo

Aaron in diretta su Radio Norba

Venerdì 24 maggio alle 16 con Alan Palmieri

Ermal Meta in diretta su Radio Norba

Appuntamento mercoledì 22 maggio alle 12 con Marco e Claudia

Yes We Work

 
  Diretta

Top News

Fondazione con il Sud, sei meridionali su 10 bocciano la sanità pubblica. E non si fidano della politica

Più di sei meridionali su 10 si ritengono del tutto insoddisfatti dai servizi sanitari pubblici, al contrario dei cittadini del Nord, che al 70% promuovono…

Kate per ora non torna agli impegni pubblici

Un comunicato ufficiale di Kensington Palace rivela che la principessa è sottoposta a chemioterapia e  seguirà comunque a distanza le attività della sua fondazione Kensington…

Sciame sismico nei Campi Flegrei, da ieri sera oltre 150 scosse. La più forte di magnitudo 4.4

Paura nella zona dei Campi Flegrei, nel napoletano, per uno sciame sismico, che dalle 19.51 di ieri ha fatto registrare oltre 150 scosse. La più…

Morte Raisi, domani i funerali. Proclamati cinque giorni di lutto nazionale

Saranno celebrati domani a Tabriz i funerali del presidente iraniano, Ebrahim Raisi, morto in un incidente in elicottero insieme ad altre otto persone. Il leader…

Locali

Pediatri di libera scelta: nessuna carenza in Puglia ma entro il 2026 sono previsti 145 pensionamenti

La Puglia è tra le regioni italiane a non registrare carenze di pediatri ma è la quinta regione che vedrà andare in pensione più professionisti.…

Investì il figlio mentre guidava ubriaca, Ginetta la perdona: “L’unica via contro la follia del dolore”

Il perdono, alle volte, può salvare dalla follia del dolore. Anche di quello di una madre che perde suo figlio. “Ho perdonato chi ha investito…

Rapinarono una donna mentre rincasava, due arresti a Bari

Avrebbero rapinato una donna nel centro di Bari, strappandole la borsa mentre stava rincasando e facendola cadere. È l’accusa che ha portato agli arresti domiciliari…

Xylella, l’Unione europea aggiunge sei Comuni pugliesi all’elenco delle aree infette

Fasano, Alberobello, Castellana Grotte, Monopoli, Polignano a Mare e Putignano. Sono i sei Comuni pugliesi che la Commissione europea ha aggiunto all’elenco delle zone infette…

Made with 💖 by Xdevel