Ascolta Guarda

La Sicilia diventa gialla. Il ministro Speranza ha firmato l’ordinanza

La Sicilia entra in zona gialla. L’annuncio è arrivato direttamente dal ministro della Salute, Roberto Speranza, che ha firmato l’ordinanza che fa scattare il primo livello di restrizioni sull’isola in base ai recenti dati relativi all’incidenza e ai ricoveri in terapia intensiva e in area medica. Si tratta del primo cambio di colore per una regione da inizio estate, visto che da giugno tutta l’Italia era rimasta stabilmente in zona bianca.

“È la conferma”, ha spiegato Speranza, “che il virus non è ancora sconfitto e che la priorità è continuare a investire sulla campagna di vaccinazione e sui comportamenti prudenti e corretti di ciascuno di noi”.

In zona gialla non cambiano le regole sugli spostamenti, ma torna l’obbligo di indossare la mascherina anche all’aperto, mentre nei bar e nei ristoranti il numero massimo di persone che possono sedere allo stesso tavolo è quattro se non conviventi.

Secondo l’ultimo monitoraggio del ministero e dell’Istituto Superiore di Sanità, nelle terapie intensive è occupato il 12,1% dei posti, a fronte della soglia critica fissata al 10, mentre in area medica la percentuale è del 19,4%, oltre quattro punti al di sopra del limite del 15 fissato da Roma. Nella settimana dal 20 al 26 agosto, invece, l’incidenza è salita a 200,7 casi ogni 100mila abitanti.

La regione è anche quella con la percentuale più bassa di cittadini vaccinati, tanto che nei giorni scorsi il governatore Musumeci ha rivolto un nuovo invito ai cittadini ad aderire alla campagna vaccinale.

Vincenzo Murgolo

Leggerissime

Brooklyn Beckham e la fidanzata insieme in una campagna pubblicitaria

Il bellissimo figlio di Victoria e David Beckham è il numero uno dei social

 
  Diretta

Top News

Sma: Ok dell’Aifa, Paolo potrà essere curato con Zogelsma in Italia

Poche ore fa l’ultimo appello della mamma dopo il “no” alle cure a Boston La bella notizia tanto sperata e invocata ancora sino a questa…

Il console italiano incontra Eitan: “Il bimbo sta bene”

Il piccolo sopravvissuto alla tragedia del Mottarone è stato portato in Israele dal nonno materno Il piccolo Eitan Biran sta bene. Il bambino, unico sopravvissuto…

Draghi lancia l’allarme: “Dobbiamo fare di più per ridurre i cambiamenti climatici”

Il presidente del Consiglio fa mea culpa: “Non mantenute le promesse” Il presidente del Consiglio Mario Draghi lancia l’allarme sui cambiamenti climatici in un videomessaggio…

Super Green Pass, obbligo alla certificazione per 23 milioni di lavoratori

Stop allo stipendio fina dal primo giorno di assenza ingiustificata “Quello per l’estensione dell’obbligo di Green pass in tutti i luoghi di lavoro è un…

Locali

Allarme bomba a Brindisi, denunciato ex assessore comunale

A Brindisi, un ex consigliere comunale ed ex assessore di 46 anni, è stato denunciato per aver segnalato un falso allarme bomba, il 14 settembre, …

Entrano in casa per tampone a domicilio, ma fuggono con 50mila euro e gioielli. Nel Salento, è caccia a tre rapinatori

E’ ingente il bottino di una rapina compiuta ad una coppia di pensionati residenti a Villa Convento a Novoli, nel Leccese. Fingendosi operatori sanitari, tre…

Covid, calano ricoveri e terapie intensive in Puglia e Basilicata

In Puglia, su 13482 tamponi analizzati, 175 sono risultati positivi. Incidenza all’1,3%, stabile rispetto a giovedì. Cinque i decessi in un giorno. I contagi sono…

Evade dai domiciliari e rapina un supermercato. Riconosciuto dalla camminata, è stato arrestato poco dopo

Evade dagli arresti domiciliari e compie una rapina a mano armata in un supermercato in via Lembo, nel rione Picone a Bari. Il presunto responsabile…

Made with 💖 by Xdevel