Ascolta Guarda

Lavrov: “L’Italia in prima fila contro Mosca”. Ripresa l’evacuazione dei civili da Mariupol, nell’acciaieria ancora 200 persone

“L’Italia è in prima fila tra chi promuove sanzioni anti-russe: per noi è stata una sorpresa”, lo ha detto il ministro degli Affari Esteri della Federazione Russa Sergej Viktorovič Lavrov. Sul gas russo ha invece sottolineato che i Paesi europei devono pagarlo in rubli perchè “hanno rubato a Mosca le sue riserve valutarie in euro e dollari”.


Intanto Dani Dayan, il presidente di Yad Vashem, il Museo della Memoria di Gerusalemme, definisce “false, deliranti e pericolose” le dichiarazioni di Lavrov sul fatto che Hitler avesse “origini ebraiche” come Zelensky. Il ministero degli Esteri israeliano ha convocato l’ambasciatore russo a Tel Aviv per “chiarimenti” dopo le “gravi” frasi di Lavrov.


Il presidente della Duma, Vyacheslav Volodin, afferma invece che “Tutti i capi di Stato dei Paesi che forniscono armi all’Ucraina devono essere consegnati alla giustizia come criminali di guerra”. “I leader degli Stati europei – ha proseguito – diventano parte del conflitto fornendo armamenti all’Ucraina”.


Continuano i combattimenti in Ucraina. Piovono bombe a grappolo su Mykolaiv, come denunciato dal comandante militare della città, Dmitry Pletenchuk. Nuove esplosioni a Odessa e Kherson. Esplosioni ci sarebbero state nella notte anche a Belgorod, la regione della Russia meridionale al confine con l’Ucraina. A comunicarlo il governatore Vyacheslav Gladkov. E intanto è ripreso questa mattina il piano di evacuazione dei civili dall’acciaieria Azovstal, a Mariupol, piano messo a punto dalle Nazioni Unite e dal Comitato della Croce Rossa internazionale, che prevede di portare i civili a Zaporizhzhia. Denys Shleha, comandante della 12/a Brigata Operativa della Guardia Nazionale ucraina dice che nell’acciaieria sarebbero rimaste circa 200 persone, inclusi 20 bambini.

Michela Lopez

Musica & Spettacolo

Musica, è morto Vangelis

Il compositore greco scrisse "Blade Runner" 

Laura Pausini positiva al covid

Il malore di sabato in diretta durante l’Eurovision non era dovuto allo stress ma al virus

Leggerissime

Temperature alte ed estate in anticipo. Ecco Hannibal

Nei prossimi giorni in Italia, e non solo, le temperature saliranno notevolmente. Ecco le regole per combattere il caldo improvviso

Gucci, su Castel del Monte fa splendere le costellazioni

La sfilata della collezione di Alessandro Michele in Puglia incanta tutto il mondo. Guarda le foto

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Crimini di guerra, condannato all’ergastolo il primo militare russo processato. Il giovane in lacrime al momento della sentenza

E’ incerta la sorte degli eroi del battaglione d’Azov dopo la resa imposta dal leader ucraino Zelensky. Circa 1.730 combattenti si sono consegnati alle truppe…

Vaiolo delle scimmie, primo caso in Italia. L’ISS: prudenza nei rapporti sessuali, ma nessun allarme

E’ stato accertato in Italia il primo caso del vaiolo delle scimmie. E’ stato isolato all’Istituto Spallanzani di Roma. Il paziente risultato positivo è un…

Covid, in Italia l’incidenza sale 12,2%, ma calano i ricoveri

In Italia, sono 30.310 i contagi di Covid su 247.471 tamponi analizzati. L’indice di contagiosità sale dall’11,5% di ieri al 12,2%. Sono 108 i morti…

La Russia convoca gli ambasciatori ed espelle i diplomatici europei

Sull’ingresso di Finlandia e Svezia nella Nato Erdogan rilancia: estradino 30 terroristi La Russia ha espulso molti diplomatici delle nazioni europei come misura di ritorsione…

Locali

Covid, cala il numero dei ricoveri in Puglia e Basilicata. Giù anche i nuovi casi

Sono in lieve calo i nuovi casi di Covid in Puglia, con un’incidenza all’11,9%: sono 1.868 su 15.638 test giornalieri registrati. Sale il numero delle…

Appalti truccati, torna in libertà l’ex sindaco di Polignano a mare Vitto: per il Riesame sono cessate le esigenze cautelari

Torna in libertà l’ex sindaco di Polignano a Mare, Domenico Vitto, ai domiciliari dal 21 aprile nell’ambito di un’indagine su presunti appalti truccati al Comune…

Rimorchiatore affondato al largo di Bari: un superstite. Nell’equipaggio c’erano due pugliesi

E’ di tre morti, due dispersi e un superstite il bilancio dell’affondamento di un rimorchiatore avvenuto ieri sera a cinquanta miglia dalla costa di Bari,…

Scontro frontale mentre vanno al lavoro, una donna morta e cinque feriti nel Barese

Incidente mortale giovedì mattina sulla Statale 172 “dei Trulli”, tra Casamassima e Turi, nel Barese. A perdere la vita una donna di 66 anni che…

Made with 💖 by Xdevel