Ascolta Guarda

Lele Spedicato è fuori pericolo

Prognosi sciolta per Lele Spedicato, il chitarrista dei Negramaro copito da emorragia cerebrale il 17 settembre scorso. A dirlo sono i medici nel bollettino reso noto questa mattina: “Non e’ piu’ in pericolo di vita, e’ vigile e respira autonomamente”. Nel bollettino si evidenzia che Spedicato “risponde bene agli stimoli e presenta valori buoni in tutti i parametri”. “Il quadro clinico neurologico – sottolineano i medici – ha mostrato evidenti progressi negli ultimi giorni, per cui e’ stato possibile
staccare i macchinari per la respirazione automatica”.
Dopo la diffusione del bollettino, la band su Instagram ha scritto un post in cui invita tutti a restare accanto a Lele.
Scrivono: “Queste tre settimane sono sembrate lunghissime, quasi quanto una vita trascorsa insieme. Abbiamo aspettato, col fiato sospeso, ogni piccolo progresso, abbiamo ringraziato per ogni costante miglioramento. Ora Lele è fuori pericolo, possiamo dirlo, ringraziando la cura e la dedizione dei medici del “Vito Fazzi” di Lecce che lo hanno seguito e lo seguiranno in ognuna delle delicatissime fasi verso la completa guarigione. Sentiamo di dover ringraziare tutti quelli che, con un messaggio o una parola, con una foto o una preghiera, in un modo o nell’altro, hanno sostenuto questa durissima battaglia per la vita. Vi siamo grati per tanto affetto. Siamo sicuri che questa energia stia contribuendo tantissimo a dare a tutti la forza per reagire, soprattutto alla famiglia che gli è stata sempre accanto. Ora è il momento di ricominciare, insieme. È il momento di restare uniti accanto a nostro fratello Lele che presto inizierà una intensa fase di riabilitazione. Continuiamo così! #forzalele”.
Il post è accompagnato da una foto in bianco e nero in cui Giuliano Sangiorgi sorride a Lele: i due sono uno difronte l’altro e si accompagnano con un gesto che sta a simboleggiare il taglio di un traguardo.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Mr. Rain in diretta su Radio Norba

Appuntamento venerdì, 8 marzo, alle 16

Alfa in diretta su Radio Norba

Sarà ospite martedì 5 marzo alle 16

 
  Diretta

Top News

Scambio elettorale politica-mafia a Bari, si dimette la consigliera comunale arrestata

Si è dimessa dal consiglio comunale di Bari Maria Carmen Lorusso, agli arresti domiciliari nell’ambito dell’inchiesta su presunti scambi elettorali politica-mafia, che ha portato all’arresto,…

Derby Cosenza – Catanzaro, scontri in autostrada e 13 agenti feriti

Scontri tra la Polizia e i tifosi del Catanzaro in autostrada. Il bilancio è di 13 agenti contusi. Stando a quanto ricostruito, un gruppo di…

Spiragli di pace a Gaza. Continua la tensione nel Mar Rosso

Ci sono finalmente spiragli per una tregua duratura a Gaza che favorisca un nuovo scambio di prigionieri. Secondo Washington, Israele ha accettato «più o meno»…

Terremoto ai Campi Flegrei avvertito anche a Napoli ma senza danni

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.4 è stata registrata poco dopo le 10 nell’area dei Campi Flegrei, seguita da altri fenomeni di intensità minore.…

Locali

Scontri in autostrada, tifosi del Lecce lanciano bombe carta e fumogeni contro le forze dell’ordine

Scontri in autostrada tra i tifosi del Lecce, di ritorno da Frosinone, e la Polizia. I sostenitori salentini avrebbero voluto vendicare un agguato subito all’andata…

Prestiti a tassi del 400% a Taranto, arrestate 7 persone

 Operazione antiusura a Taranto. La Guardia di Finanza ha arrestato sette persone, 5 in carcere e 2 ai domiciliari. Sequestrati beni per un totale di…

“Siete arrivati in ritardo”, botte agli operatori del 118 a Foggia. Il malato trasportato in ospedale scortato dalla polizia

Calci e pugni agli operatori del 118 perché troppo lenti. E’ accaduto ieri mattina a Foggia. Stando a quanto ricostruito, i sanitari sono stati aggrediti…

Omicidio di mala nel Salento, confessa il killer

Il presunto killer di Antonio Amin Afendi, 33 anni, ucciso a colpi di pistola sabato mattina in pieno centro a Casarano, in provincia di Lecce,…

Made with 💖 by Xdevel