Ascolta Guarda

“L’ultima notte”: ecco il nuovo brano di Ariete colonna sonora della serie Netflix “Summertime” e del nuovo spot di Cornetto Algida 2021.

Il brano della giovanissima artista continua la sua ascesa in classifica e supera oltre 2.8 milioni di stream

Ariete, al secolo Arianna Del Giaccio, si è affermata in meno di un anno nella nuova scena musicale italiana grazie al suo talento cristallino e alla naturalezza con cui lo maneggia. Autrice e chitarrista classe 2002, ha uno stile autentico e diretto nel fare musica e nel raccontarsi.

Il suo nuovo brano “L’ultima Notte” è un concentrato di emozioni in perfetto stile Ariete, un racconto di fine estate in cui allegria e nostalgia si confondono l’una nell’altra.

Arianna sottolinea: “L’ultima notte” può sembrare un brano ‘spensierato’ ma nasconde dentro la nostalgia di un’estate che finisce. Mentre la scrivevo, venendo da un posto di mare come Anzio, mi tornavano in mente la spiaggia i faló con gli amici le serate passate a bere e quella inevitabile tristezza quando tutto sta per finire. L’ultima notte nasce da questa esigenza che è un po’ la sensazione che stiamo provando tutti in questo periodo così particolare”.

L’ultima Notte” è stata scritta da Ariete per la colonna sonora della fortunata serie Netflix “Summertime”, giunta alla seconda stagione, uscita lo scorso 3 giugno ed è inoltre stata scelta per il nuovo spot di Cornetto Algida 2021.

Il team del brand di Unilever che ha curato la campagna racconta: “Il brano è stato scelto in quanto si sposava perfettamente con i toni, colori e messaggi che lo spot vuole passare. Era come se la canzone si sposasse perfettamente alle scene, raccontandole in modo naturale. Inoltre, Ariete 18 anni, giovane artista emergente, che con piacere abbiamo voluto supportare con la nostra campagna”

Arianna Del Giaccio, in arte ARIETE, nasce ad Anzio (RM), nel 2002. Inizia a suonare la chitarra all’età di 8 anni e il pianoforte pochi anni dopo, appassionandosi alla scrittura e componendo i primi pezzi. Ad agosto del 2019 esce su YouTube “Quel Bar”, il suo primo singolo, che supera presto le 10mila visite, uscendo poi il 15 novembre in tutti i digital store. A dicembre 2019 esce “01/12” secondo inedito che riafferma le qualità espressive e compositive della giovane songwriter. A maggio 2020 esce per Bomba Dischi il suo ep d’esordio Spazio. Di fatto la prima somma di canzoni composte dalla cantautrice. Il suo carattere deciso già emerge con evidente spontaneità e confluisce uno stile semplice e diretto, creando atmosfere intime e rarefatte. In due parole “Bedroom Pop”.

A settembre 2020 “Tatuaggi” in cui Arianna duetta con i suoi “fratellini” Psicologi. Il brano in pochi mesi diventa Disco D’oro certificato FIMI. A dicembre è la volta del suo secondo Ep di inediti “18 anni” anticipato dal brano acustico e struggente “Venerdi”. La title track, dalle sonorità e dall’attitudine più elettrica, si fa spazio sui network radiofonici e diventa un grintoso inno generazionale in quanto, come sottolinea la stessa Arianna: “mi sono sempre sentita diversa, tutti intorno a me si realizzavano come volevano le loro famiglie e poi c’ero io, un po’ fuori dal mondo, con la voglia di dire e fare qualcosa di più. L’obiettivo con questa canzone è di parlare di tutti coloro che si sentono come me, perché tante volte è anche bello avere 18 anni e sbagliare.” All’interno dell’Ep anche il brano Mille Guerre è stato certificato Disco d’oro. Nel febbraio 2021, per chiudere simbolicamente un primo piccolo gande cerchio il cerchio, Ariete ha dato alle stampe il vinile in edizione limitata e numerata dei suoi primi due Ep “Spazio” e “18 anni”. Rispettivamente a Marzo 2021 e Maggio 2021 i brani “Pillole” e “Mille Guerre” sono certificati Disco D’Oro Fimi/Gfk.

Musica & Spettacolo

Pinguini Tattici Nucleari, il nuovo singolo è “Ricordi”

In radio da oggi, arriva dopo il successo di “Giovani wannabe”

Cesare Cremonini canta “Stella di mare” con Lucio Dalla

Il duetto in una inedita versione uscirà il 29 settembre 

Leggerissime

Wanda Nara e Mauro Icardi si sono lasciati

La conferma definitiva in un post della Nara

Aurora Ramazzotti conferma la gravidanza

Con un video su Instagram ironizza su tutte le volte che la notizia era stata annunciata in passato e conferma

 
  Diretta

Top News

Putin: pene più severe per chi si arrende o diserta. Lavrov all’Onu: Europa soggiogata dalla dittatura di Washington

Pene più severe per chi si arrende o diserta. Il presidente russo Vladimir Putin firma un pacchetto di emendamenti al codice penale relativo al servizio…

Si vota. Dalle 23 di domenica su Radio Norba i risultati in tempo reale

Domenica 25 settembre gli italiani sono chiamati alle urne per eleggere il nuovo Parlamento. Si potrà votare dalle ore 7 alle ore 23. Per la…

Papa Francesco incontra i giovani ad Assisi: firmato un patto per cambiare l’economia mondiale

Una nuova economia ispirata a San Francesco d’Assisi. Papa Francesco ci crede davvero: lo aveva già dimostrato con l’Enciclica “Fratelli tutti” e oggi è tornato…

Ucraina, missile russo su Zaporizhzhia, segnalate diverse vittime. Procede il referendum per esprimersi su annessione alla Russia

Nella notte un missile russo ha colpito un edificio residenziale a Zaporizhzhia, in Ucraina, secondo quanto riferito su Telegram dal sindaco ad interim Anatoliy Kurtiev…

Locali

Titolare bar ucciso durante rapina: confermata condanna 19enne foggiano

La Corte d’Assise d’Appello di Bari  ha confermato la condanna a 16 anni di reclusione per un giovane foggiano 19enne (all’epoca dei fatti minorenne) che…

Bari, donna incinta arriva in ospedale per un malore, scopre tumore al cervello: salve lei e la neonata

Una donna di 35 anni, incinta, è arrivata al Pronto soccorso di Bari per un malore, i medici le hanno diagnosticato un tumore al cervello.…

Estetista uccisa nel Barese nel 2013, definitiva condanna a ex amante

La Corte di Cassazione ha confermato la condanna a 26 anni e sei mesi di reclusione per Antonio Colamonico, imputato per l’omicidio dell’ex amante Bruna…

Si finsero tecnici del gas per derubare un’anziana in casa nel Barese, tre arresti

Lo scorso 7 maggio si erano finti tecnici del gas riuscendo ad entrare in casa di un’anziana a Molfetta, nel Barese, con l’intenzione di derubarla.…

Made with 💖 by Xdevel