Ascolta Guarda

Lutto nel mondo dell’editoria, muore il fondatore di Adelphi Roberto Calasso

Il letterato ha ricevuto numerosi riconoscimenti anche negli Stati Uniti

E’ morto ieri sera a Milano Roberto Calasso, editore e cofondatore di Adelphi. Aveva 80 anni ed era malato da tempo. Ad annunciarlo la casa editrice, che proprio oggi aveva previsto la pubblicazione nelle librerie dei suoi ultimi libri: Bobi e Meme’ Scianca. Calasso, nato a Firenze il 30 maggio del 1941, frequenta il liceo classico Tasso a Roma e poi si laurea in Letteratura inglese. E’ figlio del giurista Francesco Calasso e di Melisenda Codignola, a sua volta figlia del pedagogista Ernesto Codignola. Il suo primo libro, “L’impuro folle”, viene pubblicato nel 1974, mentre già dagli anni Cinquanta entra a far parte della redazione della rivista d’arte e letteratura Paragone. A fine anni Settanta, incontra Bobi Bazlen, fondatore dell’Adelphi. Nel 1971, infatti, diventa direttore editoriale dell’Adelphi, nel 1990 consigliere delegato e nove anni dopo anche presidente.

Nel 2003 Calasso le raccoglie in un opera, dal titolo “Cento lettere a uno sconosciuto”, le sue quarte di copertina. Tanti i riconoscimenti ricevuti. Nel 1993 e’ eletto Literary Lion, a New York; nel 2000 diventa Foreign Honorary Member della American Academy of Arts and Sciences; nel 2007 viene nominato Commandeur de l’Ordre des Arts et des Lettres e Chevalier de la Le’gion d’Honneur; nel 2013 l’Università degli Studi di Perugia gli conferisce la laurea magistrale Honoris Causa in Lingue e letterature moderne; e nel 2015 diventa Foreign Honorary Member della American Academy of Arts and Letters.

Stefania Losito

(credits: foto da glistatigenerali.com)

Musica & Spettacolo

Premio Tenco all’insegna del cambiamento

I premi a Mogol, Madame e Fiorella Mannoia

Levante diventa mamma

L’annuncio che rende felici i fan è arrivato sui social 

Sport

Juventus, Dybala e Morata fuori fino a metà ottobre. Salteranno Chelsea e Torino

I due attaccanti sono usciti per infortunio nella partita di ieri contro la Sampdoria

Leggerissime

Critiche alla statua della Spigolatrice di Sapri: “E’ sessista”

L’autore: “Sono allibito. La mia statua rappresenta un ideale di donna fiera”

Nicolas Cage, ubriaco e molesto cacciato da un locale

La caduta della star raccontata dal Sun

 
  Diretta

Top News

Covid, 1172 casi in Italia. Incidenza all’1,4%. Aumentano i ricoveri

Sono 1772 i casi di covid accertati o confermati oggi in Italia, su 124.077 tamponi ( molecolari e antigenici ) analizzati. L’indice di contagiosità è…

Caso Morisi, Salvini porge l’altra guancia; critiche da Pd e M5S. Renzi( Iv): “Non faremo a Morisi quello che la Bestia ha fatto a noi”

L’indagine su Luca Morisi per cessione di stupefacenti suscita in primis la reazione di Matteo Salvini. Il leader della Lega affida ai social un messaggio…

L’ideatore della Bestia di Salvini è indagato per droga. Morisi: “Chiedo scusa per la mia fragilità”

Luca Morisi, mantovano classe ’73, ideatore della campagna social della Lega e della cosiddetta “Bestia” (il gruppo dei social media manager di Salvini), è iscritto…

Vicequestore no Green pass: “Esercito il mio diritto costituzionale”. Lamorgese: “Comportamento gravissimo”

Botta e risposta tra il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese e il vicequestore Nunzia Alessandra Schilirò, per l’intervento di sabato pomeriggio in piazza San Giovanni, a…

Locali

Covid: in Puglia stabile l’incidenza, mentre calano positivi e ricoveri. In Basilicata 15 nuovi casi

In Puglia, su 6284 test analizzati, 57 sono risultati positivi con due decessi. Stabile rispetto a ieri l’incidenza, pari allo 0,9%. Le province più colpite…

Ilva, l’ex commissario Laghi agli arresti domiciliari per corruzione

Un patto corruttivo basato su scambi di favori e utilità per limitare i guai giudiziari dell’ex Ilva di Taranto in amministrazione straordinaria. È l’ipotesi accusatoria…

Crisi politica al Comune di Barletta, si dimette il sindaco Cannito

Cosimo Cannito, sindaco di Barletta, ha rassegnato le dimissioni questa mattina. In una nota, inviata anche al Prefetto, ha auspicato che tutte le forze politiche…

Incidente sul lavoro nel leccese, 68enne muore durante un intervento su una veranda

A Tricase, nel leccese, un uomo di 68 anni, Donato Piscopiello è morto mentre era impegnato in alcuni lavori sulla veranda di un’abitazione in via…

Made with 💖 by Xdevel