Ascolta Guarda

È morta Raffaella Carrà, lutto nel mondo dello spettacolo

Aveva 78 anni, una carriera di successo tra TV e musica

È Morta Raffaella Carrà. Aveva 78 anni ed era malata da tempo, anche se aveva deciso di non far trapelare la sua sofferenza.

Lo ha annunciato l’ex compagno Sergio Japino: “Raffaella ci ha lasciati. È andata in un mondo migliore, dove la sua umanità, la sua inconfondibile risata e il suo straordinario talento risplenderanno per sempre” ha scritto unendosi al dolore dei nipoti Federica e Matteo, di Barbara, Paola e Claudia Boncompagni, degli amici di una vita e dei collaboratori più stretti.

Le esequie saranno definite a breve. Nelle sue ultime disposizioni, la Carrà ha chiesto una semplice bara di legno grezzo e un’urna per contenere le sue ceneri.

Era nata a Bologna il 18 giugno 1943. Debutta artisticamente nel cinema negli anni Sessanta, ma è dalla televisione che otterrà la grande popolarità, che trasferirà poi anche nella musica.

Nella stagione 1969-1970 arriva il primo successo televisivo, nello spettacolo ‘Io, Agata e tu. Nell’autunno dello stesso anno è al fianco di Corrado in Canzonissima, dove dà scandalo per l’ombelico scoperto mostrato nella sigla d’apertura, sulle note di ‘Ma che musica maestro!’. Una canzone che poco dopo raggiunge le vette delle classifiche vendendo 200 mila copie.

Nel 1971 un altro successo-scandalo: il celebre ‘Tuca Tuca’, sempre a Canzonissima. Il balletto viene parzialmente censurato dalla Rai per via della coreografica giudicata troppo audace e provocatoria. Un altro brano che, però, successivamente, diventa popolarissimo, anche grazie ad un’esibizione con Alberto Sordi che fa cadere qualsiasi tipo di censura.

Tra il 1975 e il 1980 si fa conoscere in Spagna sul canale nazionale TVE che le propone la conduzione di un programma tutto suo. Torna in Rai nel 1990 dopo una parentesi alla Fininvest e ottiene grandissime soddisfazioni. Assieme a Johnny Dorelli, nel 1991, conduce il varietà del sabato sera di Raiuno, Fantastico 12. Alla fine del 1995, su Rai 1, parte il programma che si rivelerà un incredibile successo, ‘Carramba! Che sorpresa’, talmente popolare da meritarsi un neologismo sulla Treccani, la ‘Carrambata’. Nel 2001, poi, arriva anche la conduzione della 51esima edizione del Festival di Sanremo. A febbraio 2013 diventa uno dei coach nel programma ‘The Voice of Italy’, il talent show musicale di Rai 2, che la avvicina alle nuove generazioni.

A livello musicale alcune sue canzoni sono diventate dei successi internazionali quasi unici per un artista italiano. Il Tuca Tuca è stato riprodotto nel 2012 da Madonna nel suo tour mondiale. Il brano ‘Rumore’ è uno dei primi esempi di disco music all’italiana che ha venduto 10 milioni di copie ed è stato pubblicato in spagnolo, inglese e francese e remixato innumerevoli volte.

Negli anni successivi, poi, escono anche ‘Fiesta’, ‘Forte, Forte, Forte’ e ‘A Far l’amore comincia tu’, un clamoroso successo mondiale da 20 milioni di copie che l’ha portata ad esibirsi anche a ‘Top of The Pops’, il più celebre programma di classifiche della tv inglese. Una canzone diventata l’inno del Gay Pride 2011 grazie ad un remix di Bob Sinclair e che è finita anche nella colonna sonora del film da Oscar ‘La Grande Bellezza’ di Paolo Sorrentino.

Gianvito Magistà

Musica & Spettacolo

Levante diventa mamma

L’annuncio che rende felici i fan è arrivato sui social 

La statua di Dalla e Battiato pronta nel 2022

Sarà realizzata a Milo, vicino Catania. Omaggio ai due artisti con lo sguardo verso l’Etna

Sport

Gestaccio ai tifosi, multa per Zaniolo

Il calciatore era a rischio squalifica. Polemiche per la decisione, considerata blanda

 
  Diretta

Top News

Corridoi turistici Covid-free, Speranza firma una circolare per mete fuori dall’Europa

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato una circolare che istituisce, in via sperimentale e con precisi protocolli di sicurezza, corridoi turistici Covid-free per…

Bollette, la maxi-stangata di luce e gas. Da venerdì i rincari, non basta l’intervento del Governo

il governo ha messo sul tavolo tre miliardi e mezzo di euro per evitare la stangata ma non ce l’ha fatta. Oltre alla benzina che…

Strage sul lavoro, cinque morti in un giorno. I sindacati: “Non si può più aspettare”

Una strage: sono cinque i morti sul lavoro in meno di 24 ore. Emanuele Zanin, 46 anni e Jagdeep Singh, 42, hanno perso la vita…

Salvini contro tutti, la Lega si divide tra il segretario e il ministro Giorgetti

E’ guerra interna alla Lega anche sulle amministrative di Roma. “Roma può ripartire dalle periferie e non dai salotti diCalenda”, ha detto Matteo Salvini che…

Locali

Roghi tossici e fuochi pirotecnici sparsi in città, il sindaco di Bari scrive al prefetto: “Intervenire subito, grave escalation”

Roghi tossici, specie nei quartieri Carbonara – Ceglie e Loseto, e fuochi pirotecnici ovunque: sono queste le problematiche su cui il sindaco di Bari, Decaro,…

Nuova aggressione in piazza Mercato, cuore della movida foggiana. Picchiati per un borsello due ragazzi di Lucera

Due persone di 28 anni, provenienti da Lucera, sabato sera sono state aggredite e rapinate in piazza Mercato, cuore della movida foggiana. Entrambe sono state…

Lavori nave S. Marco, la Finanza negli uffici dell’Arsenale di Taranto. Accertamenti disposti dall’Anac, anticorruzione

La Guardia di Finanza, gruppo anticorruzione, su disposizione dell’Anac ha eseguito questa mattina una serie di ispezioni nelle sedi dell’Arsenale e del Comando della stazione…

Covid, 125 nuovi casi in Puglia e 6 decessi. Lopalco: pronti a somministrazione terza dose di vaccino. In Basilicata 32 casi e una vittima

Sono 125 i nuovi casi Covid registrati in Puglia su 13.458 tamponi analizzati nelle ultime 24 ore. Tasso di positività stabile, allo 0,93%. Dei nuovi…

Made with 💖 by Xdevel