Ascolta Guarda

Mancini e Vialli, abbracci e lacrime per la vittoria

I due ex gemelli del gol: nel loro abbraccio a fine partita il racconto di una amicizia vera in campo e nella vita

“L’abbraccio e le lacrime con Vialli, 30 anni fa eravamo insieme qui e perdemmo. Poi siamo amici da una vita. Riportare la coppa in Italia dopo tanti anni è incredibile. Vialli ed io ci siamo emozionati… forse è perchè siamo anziani…”. Così ha detto Roberto Mancini parlando delle emozioni della finale, in particolare delle sue personali condivise con l’amico di sempre.

La prima persona che Roberto Mancini ha abbracciato appena l’Italia ha vinto il suo campionato Europeo è stata Gianluca Vialli. Una vita passata insieme sul campo di gioco, i due ex gemelli del gol hanno segnato un’era da giocatori e segnano l’inizio di una nuova era per il calcio azzurro. Ci hanno creduto dall’inizio, fino alla fine. Mancini, il più moderno degli allenatori, anche il più inglese degli allenatori nello stile, è uscito vincitore da Wembley, ma la sua forza è stato anche  il sostegno del gruppo che ha creato intorno a lui e alla squadra. Evani con il raccoglitore con gli schemi già pronti per spiegare tutto a chi entrava in campo a partita cominciata. Lo stesso Evani che ieri è stato quasi mandato a quel paese dal mister che per un attimo ha perso la sua calma ….mentre si agitava in maniche di camicia quando la palla, dopo vari tentativi e occasioni costruite dai ragazzi in campo, non voleva saperne di entrare in porta. Ma tutto fa parte del gioco. 

Poi l’abbraccio liberatorio, le lacrime abbracciato a lui, Gianluca Vialli, la sua ombra, la sua forza. Vialli che lotta contro il male che lo ha colpito e ruggisce a fianco dell’amico allenatore. Lo stesso Vialli che a proposito della sua situazione personale dichiarò: “L’importante non è vincere, è pensare in modo vincente, La vita è fatta per il 10 per cento di quello che ci succede e per il 90 per cento di come lo affrontiamo”. Vialli che è rimasto sempre un passo indietro al mister, dando all’amico la giusta visibilità e offrendogli la sua spalla nei momenti difficili di questo percorso, Così come gliel’ha offerta ieri sera,  perché potesse lasciarsi andare al pianto liberatorio in cui lo ha accompagnato. Da vero amico. 

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Ivano Fossati compie 70 anni

La sua è un’opera che lascia il segno

Achille Lauro, la sua arte per omaggiare Marina Abramovic

L’artista ripropone le sue performance sanremesi

Leggerissime

Spazio, l’equipaggio dei SpaceX suona l’ukulele mentre è in orbita

Le prodezze degli astronauti civili raccontate in un video 

E’ a Conversano il primo parco sportivo con palestra jungle del Sud Italia

Allenarsi come nella giungla  per il benessere psicofisico. La struttura adatta a scuole e famiglie

 
  Diretta

Top News

Teatri e cinema, Costa: “Verso il 75-80% di capienza, si valutano le discoteche”

“Il governo ha preso un impegno preciso e il 30 settembre ci sarà una valutazione: credo che ci saranno le condizioni per procedere a un…

Corte Strasburgo, Russia responsabile assassinio Aleksander Litvinenko

“La Russia è responsabile dell’assassinio dell’ex spia Aleksander Litvinenko, l’ex agente del Kgb, ucciso col polonio a Londra nel 2006”. L’ha stabilito la Corte europea…

Afghanistan, i talebani completano nuovo governo senza donne, ma promettono: “Le studentesse torneranno presto a scuola”

I talebani hanno completato il governo a Kabul e tra i membri non c’è alcuna donna. La lista è stata resa nota dal portavoce, Zabihullah…

Il debutto della terza dose: 6.803 pazienti fragili hanno ricevuto il richiamo

Al via ieri le somministrazioni della terza dose di vaccino anti-covid per i soggetti più fragili, come i trapiantati e i malati oncologici: 931mila gli…

Locali

La Regione Puglia cancella il trattamento di fine mandato per i consiglieri. L’emendamento è stato approvato all’unanimità

Abrogato all’unanimità il trattamento di fine mandato per i consiglieri della Regione Puglia. Al termine di una lunga discussione, il Consiglio regionale ha approvato un…

Covid: in Puglia 110 casi e una vittima, aumentano ricoveri e decessi in Basilicata

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati registrati 110 nuovi casi positivi su 14.436 tamponi analizzati: 13 in provincia di Bari, 15nella provincia di…

Vaccini, Bari raggiunge ‘immunità di comunità’: 90% di copertura

A Bari nove cittadini su dieci hanno già fatto la prima dose di vaccino anti-Covid e otto su dieci sono vaccinati totalmente. È stato così…

Furto in appartamento nel Barese: arrestato il pluripregiudicato Giovanni Cassano, fratellastro dell’ex calciatore Antonio

Torna in carcere il pluripregiudicato barese Giovanni Cassano, 49 anni, fratellastro dell’ex calciatore Antonio Cassano. L’uomo era già sorvegliato speciale di pubblica sicurezza, con obbligo…

Made with 💖 by Xdevel