Ascolta Guarda

Mattarella: “Il lavoro rende un Paese maturo contro le teorie antiscientifiche”. Tra le Stelle al merito anche sette pugliesi e tre lucani

Il lavoro deve tornare al centro del percorso di crescita del Paese. “E lo possiamo fare non lasciandoci scappare il treno del Pnrr, il Piano di investimenti del Recovery fund”. L’ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, alla cerimonia di consegna dei meriti ai Cavalieri del Lavoro nominati il 2 giugno 2020 e 2021.”Il progresso è possibile e duraturo solo se coinvolge l’intera società – ha aggiunto il presidente – occorre avere il coraggio di adeguare le condizioni non facili di una società in cui sono aumentate le disuguaglianze”.
Poi l’affondo, non nuovo, alle teorie antiscientifiche: “La ripartenza è una strada nuova e dobbiamo percorrerla con determinazione e speranza come nel Dopoguerra, con il concorso di forze e persone, possiamo aver fiducia in noi stessi perché abbiamo affrontato una prova durissima – e qui la citazione – non possono prevalere i pochi con le loro teorie antiscientifiche, con una violenza a volte insensata. Gli italiani hanno dimostrato responsabilità. La ricerca e i vaccini ci hanno ridato spazi di libertà e la possibilità di riprendere in mano le nostre vite”, le parole di Mattarella.
Rivolgendosi ai 25 giovani Alfieri insigniti, il Capo dello Stato ha detto: “La marginalità di parte del mondo giovanile è sempre stata ragione di indebolimento delle società e delle economie: in una stagione di innovazione così accelerata, come è quella attuale, sarebbe una menomazione ancor più insopportabile. Non dobbiamo permetterlo”.
Tra i Cavalieri del Lavoro nominato nel 2021 c’è il pugliese Giampiero Fedele, imprenditore nel settore automobilistico a Lecce, e il lucano Umberto Pesce, del settore metalmeccanico. Due i lucani anche tra gli Alfieri, Michele Giammarrusti di Matera, Alfiere 2021, e Viviana Labanca di Potenza, per l’anno 2020. Sei invece i giovani pugliesi premiati: tre per il 2021, ovvero la rutiglianese Nataly De Bellis, Gujit Kaur (Bat), Giulia Russo (Foggia), e altrettanti per il 2020, e sono Maria Grazia Losurdo (Bat), Giuseppe Steduto (foggia) ed Edoardo Toma (Lecce).
Come ha spiegato Draghi a Bari, anche Mattarella ha voluto soffermarsi sull’istruzione e la formazione. “Forti investimenti in formazione sono indispensabili per favorire l’occupazione di qualità – ha detto – in questo campo, possono fornire un contributo decisivo anche le stesse imprese. Del resto, assistiamo oggi al paradosso di un’occupazione ancora sotto il livello pre-crisi mentre molte aziende segnalano difficoltà nel reperire lavoratori con alcune qualifiche. L’intelligenza e la dedizione al lavoro – qualità esemplarmente rappresentate dalle Stelle al Merito del Lavoro – sono elemento centrale nel successo delle imprese. Una società ad alta intensità di conoscenza è più resiliente e più capace di affrontare i mutamenti. Lavori stabili e di qualità sono anche in grado di contribuire a una maggiore sicurezza – il monito di Mattarella – la ripresa non passa da indifferenza o addirittura da indulgenze rispetto alle misure che proteggono i lavoratori da incidenti sui posti di lavoro”.
Stefania Losito

(@credits: immagine dal sito ufficiale della Presidenza della Repubblica)

Musica & Spettacolo

Pio e Amedeo, capodanno al cinema con “Belli ciao”

Il primo gennaio esce il nuovo film del duo comico foggiano. La regia di Gennaro Nunziante

Diodato, alla prima della Scala pensando alla sua Taranto

Il cantautore dedica un pensiero di dolore e speranza alla sua città che intravede in una delle scene del “Macbeth”

Leggerissime

Albero di Natale già acceso per 9 famiglie su 10

Il 63% degli italiani usa l’albero di plastica, 3milioni di famiglie scelgono quello naturale

Romania, un albero di Natale addobbato con fiale di vaccino

L’iniziativa per sensibilizzare la popolazione a immunizzarsi

 
  Diretta

Top News

Patrick Zaki ama l’Italia, il Bologna calcio e la letteratura napoletana di Elena Ferrante. Bonaccini: “Presto la cittadinanza italiana”

Tuta, scarpe bianche (colore simbolico degli imputati in Egitto), la mano alzata con il segno della vittoria, e un abbraccio con la madre e la…

Covid, quasi 18mila nuovi casi in Italia e 86 vittime: il tasso di positività sale di un punto, +15 ricoveri in terapia intensiva

Schizzano i nuovi casi Covid in Italia, con numeri mai così alti da aprile scorso: sono 17.959 nelle ultime 24 ore (il 9 aprile furono…

Tredicesime, arrivano 43milioni. Ci sarà la spinta ai consumi?

Il dato Confesercenti-Wsg. L’importo medio circa 1200euro  La tredicesima torna a crescere. Dopo il crollo del 2020, quest’anno l’ammontare della mensilità aggiuntiva dovrebbe arrivare a…

Germania, Olaf Scholz nominato cancelliere

Dopo 16 anni si chiude l’era Merkel Il socialdemocratico Olaf Scholz è  stato nominato cancelliere dal presidente Frank-Walter Steinmeier a Berlino al castello di Bellevue. …

Locali

Calcio, Serie D. Finisce a reti inviolate il derby di vertice Bitonto-Cerignola: i foggiani raggiunti dal Francavilla in Sinni

Termina senza reti la sfida al vertice tra Audace Cerignola e Bitonto a casa dei baresi. I foggiani restano al comando del girone H, ma…

Calcio, serie C: vietata la trasferta al San Nicola per i tifosi del Taranto. Domenica il derby in casa del Bari

Niente trasferta al San Nicola per i tifosi del Taranto al derby contro il Bari, in programma domenica prossima: l’ha deciso l’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni…

Ruvo di Puglia, vandali no vax danneggiano l’insegna dell’hub vaccinale. Il sindaco: “Facinorosi deliranti”

La notte scorsa ignoti hanno danneggiato l’insegna dell’hub vaccinale di Ruvo di Puglia, in via Volta. Lo scrive su Facebook il sindaco, Pasquale Chieco, che…

Covid, salgono i casi nel Foggiano. A San Giovanni Rotondo mascherine all’aperto e a Troia annullati i primi eventi natalizi

Salgono i contagi nel Foggiano, due Comuni prendono precauzioni. A Troia, il sindaco Leonardo Cavaliere ha sospeso tutte le iniziative natalizie programmate per l’Immacolata a…

Made with 💖 by Xdevel