Ascolta Guarda
Laura Pausini 29 Marzo

Molfetta, presunta gara truccata per lavori area mercatale: indagato il sindaco e altre dieci persone

Avrebbero truccato la gara per i lavori di riqualificazione della nuova area mercatale comunale di Molfetta (Bari), procedendo con un affidamento diretto per interventi di completamento, anzichè con un bando, dopo che la ditta che precedentemente si era aggiudicata l’appalto per tutti i lavori, aveva abbandonato il cantiere. Per i reati, a vario titolo contestati, di frode in pubbliche forniture, turbata libertà del procedimento di scelta del contraente e falso, la Procura di Trani ha sottoposto a sequestro probatorio il cantiere, notificando contestualmente avvisi di garanzia a 11 indagati, tra i quali il sindaco appena rieletto Tommaso Minervini.


I fatti contestati risalgono al periodo tra agosto 2020 e giugno 2021. Oltre al sindaco, sono indagati gli ex assessori comunali ai lavori pubblici Mariano Caputo e Antonio Ancona (attualmente consigliere comunale), l’ex dirigente del settore Ambiente del Comune Vincenzo Balducci e l’attuale dirigente del settore Lavori pubblici Domenico Satalino, il geometra comunale e direttore dei lavori Damiano Binetti e cinque imprenditori, la rappresentante legale e l’amministratore di fatto della società ‘Palazzo Costruzioni’ che si era aggiudicata l’appalto, Maria Teresa e Rocco Palazzo, Giuseppe e Teresa Santo e Andrea leone, rappresentanti legali delle tre ditte Sipa, Siles e Gecos alle quali sarebbero stati illecitamente affidati gli ulteriori lavori di pavimentazione del mercato (fraudolentemente – secondo l’accusa – non completati dalla precedente ditta). Per turbare la gara e procedere con l’affidamento diretto, è l’ipotesi della Procura, gli amministratori avrebbero anche falsificato alcuni atti facendo risultare che gli ulteriori importi destinati al mercato, circa 700 mila euro, facevano parte dell’appalto per le strade cittadine.


Il sindaco Minervini ha replicato: “Ho sempre agito nell’esclusivo interesse della città, sono fiducioso che le indagini proveranno quanto sostengo. Invito tutti a non strumentalizzarne l’operato della magistratura e della finanza”. Oltre al sequestro dell’area, i finanzieri sono andati oggi negli uffici comunali per acquisire la documentazione relativa all’appalto.

Michela Lopez

Musica & Spettacolo

Giuliano Sangiorgi a teatro duetta con Checco Zalone

Sorpresa per il pubblico di Roma: i due artisti hanno cantato insieme una celebre canzone di Zalone - il video

 
  Diretta

Top News

Putin annuncia il dispiegamento di armi nucleari in Bielorussia

“Il primo luglio sarà completata la costruzione di un deposito di armi nucleari tattiche in Bielorussia. Mosca e Minsk hanno convenuto che, senza violare i…

Scontri in Francia a manifestazione contro bacino idrico, decine di feriti

Non si arresta l’ondata di violenza in Francia, già scossa nei giorni scorsi dalle proteste contro la riforma delle pensioni voluta dal Governo Macron. Oggi…

Auto ecologiche, accordo vicino fra Germania e Ue

“Abbiamo trovato un accordo con la Germania sull’uso futuro degli e-fuel”, i carburanti sintetici per le auto: lo annuncia su Twitter il commissario europeo per…

Giornate Fai di Primavera: oltre 750 luoghi in 400 città italiane aperti al pubblico oggi e domani

Oggi e domani tornano le Giornate Fai di Primavera, il Fondo per l’Ambiente Italiano, il più importante evento di piazza dedicato al patrimonio culturale e paesaggistico del…

Locali

Cadavere di un uomo in una cisterna a Specchia

Il cadavere di un uomo di 79 anni, Vincenzo Scupola, è stato trovato in una cisterna per la raccolta di acqua piovana in una zona…

Incidente mortale a Nardò: vittima un motociclista di 30 anni

Incidente mortale lungo la litoranea che collega le due marine di Nardò di Santa Maria al Bagno e Santa Caterina. Vittima un motociclista di 30…

Incidente fra auto e mezzo dei vigili del fuoco: muore 36enne a Foggia

Un uomo di 36 anni è morto in un incidente stradale avvenuto nella tarda mattinata di oggi in via Napoli alla periferia di Foggia. L’uomo,…

Scoperta una serra di coltivazione di marijuana: due arresti a Palo del colle

Avevano trasformato un terreno di Palo del Colle (Bari) in una serra indoor, al cui interno c’erano 1.200 piante di cannabis suddivise in sei stanze…

Made with 💖 by Xdevel