Ascolta Guarda

Musica – Grammy: tutto pronto per la cerimonia senza pubblico

Siamo al ‘Final countdown’ per la grande notte della musica. Il 14 marzo sera (le 2 di notte italiane)
prendera’ il via a Los Angeles la 63/a edizione dei Grammy (gli Oscar della Musica), la prima in epoca pandemia. Sara’ una cerimonia diversa dal solito, alla quale e’ toccata la sorta di molte altre nel settore dell’intrattenimento, a cominciare da uno slittamento di data rispetto a quella tradizionale di fine gennaio. Il grande assente sara’ ancora una volta il pubblico oltre che il glamour e la parata di star durante un red carpet che possa considerarsi tale.
Diversa anche la location. Addio allo Staples Center. Al suo posto e’ stato scelto il mastodontico Los Angeles Convention Center, piu’ adatto ad ospitare ben cinque palcoscenici, quattro per gli artisti e uno per i presentatori. La cerimonia sara’ trasmessa dalla CBS, a fare da padrone di casa il comico Trevor Noah, presentatore anche de ‘The Daily Show’ mentre il cantante e attore inglese Harry Styles dara’ il via allo spettacolo. Le performance degli artisti saranno un misto di dal vivo e
pre-registrato, a passarsi il microfono Taylor Swift, Cardi B, Bad Bunny, Black Pumas, BTS, Brandi Carlile, DaBaby, Doja Cat, Billie Eilish, Mickey Guyton, Haim, Brittany Howard, Miranda Lambert, LilBaby, Dua Lipa, Chris Martin, John Mayer, Megan Thee Stallion, Maren Morris, Post Malone, and Roddy Ricch.
Alla domanda fatidica chi vincera’ quest’anno? La sfida e’ al femminile per le categorie principali, ossia tra disco, brano e album dell’anno. Dua o Taylor? Billie o Megan? Dua Lipa, soprannominata anche la ‘disco queen of quarantin’, e’ tra le favorite. L’artista inglese ha ricevuto sei nomination: Record of the Year, Album of the Year, Song of the Year, Best Pop Solo Performance, Best Pop Duo/Group Performance e Best Pop VocalAlbum. Stesso numero di candidature anche per Taylor Swift.
L’artista con il maggior numero di nomination e’ la sempreverde Beyonce’, con ben nove. In tutta la sua carriera Beyonce’ ha ricevuto 79 candidature, un record nella storia dei Grammy. In totale ha vinto 24 premi e se in questa edizione ne vincera’ almeno quattro su nove nomination diventera’ l’artista donna con il maggior numero di premi vinti.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Coez, da venerdì in radio il nuovo singolo

"Essere liberi" è il racconto di una libertà ritrovata

Fedez torna sul palco

Ospite a sorpresa al concerto di Tananai. La prima volta dopo l’operazione per la rimozione del tumore

Leggerissime

Temperature alte ed estate in anticipo. Ecco Hannibal

Nei prossimi giorni in Italia, e non solo, le temperature saliranno notevolmente. Ecco le regole per combattere il caldo improvviso

Gucci, su Castel del Monte fa splendere le costellazioni

La sfilata della collezione di Alessandro Michele in Puglia incanta tutto il mondo. Guarda le foto

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

La Russia convoca gli ambasciatori ed espelle i diplomatici europei

Sull’ingresso di Finlandia e Svezia nella Nato Erdogan rilancia: estradino 30 terroristi La Russia ha espulso molti diplomatici delle nazioni europei come misura di ritorsione…

L’Aquila, auto travolge bimbi che giocano nell’asilo nido: un morto e cinque feriti. Quattro bambini trasferiti d’urgenza a Roma

Un’auto è piombata nel cortile di un asilo nido a L’Aquila, investendo i bambini che stavano giocando. Un bambino di 4 anni è morto, altri…

Cannes, Zelensky in collegamento apre la cerimonia e cita Charlie Chaplin. Il presidente di giuria Lindon: “Il festival fu fondato per reazione al fascismo”

“Il cinema non dovrebbe restare muto. L’odio alla fine scomparirà e i dittatori moriranno. Siamo in guerra per la libertà”, ha detto Zelensky citando Il…

Guerra Ucraina, la resa di Azovstal: liberati 250 combattenti. Kiev propone uno scambio di prigionieri, dentro ancora in trecento. Mosca: Vanno processati”

Si sono arresi 250 combattenti ucraini del battaglione Azov barricati nell’acciaieria Azovstal a Mariupol. Mosca pubblica il video della resa, Kiev parla dell’evacuazione come una…

Locali

Appalti truccati, torna in libertà l’ex sindaco di Polignano a mare Vitto: per il Riesame sono cessate le esigenze cautelari

Torna in libertà l’ex sindaco di Polignano a Mare, Domenico Vitto, ai domiciliari dal 21 aprile nell’ambito di un’indagine su presunti appalti truccati al Comune…

Rimorchiatore affondato al largo di Bari: cinque morti accertati e un superstite. Nell’equipaggio c’erano due pugliesi

E’ di cinque morti e un superstite il bilancio definitivo dell’affondamento di un rimorchiatore avvenuto ieri sera a cinquanta miglia dalla costa di Bari, in…

Scontro frontale mentre vanno al lavoro, una donna morta e cinque feriti nel Barese

Incidente mortale giovedì mattina sulla Statale 172 “dei Trulli”, tra Casamassima e Turi, nel Barese. A perdere la vita una donna di 66 anni che…

Pizzaiolo brindisino trovato morto in Inghilterra, arrestato un 18enne

Svolta nelle indagini per l’omicidio di Carlo Giannini, il pizzaiolo 34enne originario di Mesagne, nel Brindisino, ucciso in un parco di Sheffield, in Inghilterra, dove…

Made with 💖 by Xdevel