Ascolta Guarda

Musica – I Maneskin presentano il loro nuovo disco

“Raccontiamo i nostri 20 anni. Per parlare ai nostri coetanei, ma anche alle persone piu’ grandi di noi”. I Maneskin tornano dopo un periodo di silenzio e alcuni mesi passati a Londra, con un nuovo brano dal titolo”Vent’anni”, che esce il 30 ottobre e si preannuncia come primo passo per nuovi progetti e per una nuova fase artistica.Spiegano i ragazzi che è un brano  “per accorciare il gap generazionale, portando
alla luce emozioni e sensazioni che sono universali e possono accumunare tutte le generazioni”.
Scritta dai Maneskin (che partiti dalle esibizioni in strada nella capitale sono arrivati in vetta alle classifiche e conquistato un doppio disco di platino con l’album di debutto “Il ballo della vita”) e prodotta con Fabrizio Ferraguzzo, “Vent’anni” e’ una rock ballad scritta in forma di lettera aperta in cui si intrecciano i pensieri di Damiano con quelli del suo alter ego piu’ maturo. “Ho scritto quello che io stesso avrei voluto sentirmi dire da qualcuno piu’ adulto ora che ho vent’anni – racconta Damiano, idolo delle ragazzine, che rifiuta le definizioni di genere date solo dall’abbigliamento o dalla scelta di mettere lo smalto o il kajal. Parole rivolte ai coetanei, ma che fanno ricordare anche a chi ventenne non lo e’ piu’ quanto “fara’ male il dubbio di non essere nessuno”, quanto a quell’eta’ faccia paura, ma allo stesso tempo sia naturale
sbagliare, spinti dal desiderio di fare qualcosa di grande perche’ “sarai qualcuno se resterai diverso dagli altri”.
A firmare la campagna di lancio del brano, nato durante il lockdown, il fotografo Oliviero Toscani che ha ritratto i quattro ragazzi nudi e stretti in un abbraccio. “Volevamo rappresentare l’amore privo di sovrastrutture e pregiudizi – spiega Victoria -. La liberta’ sessuale e del proprio corpo, per
essere se stessi”.
Quattro ragazzi con le idee molto chiare e una solida formazione musicale, nata dall’ascolto di Led Zeppelin, David Bowie, Genesis, Pink Floyd. “Gente seria. Siamo stati molto influenzati dagli anni Ottanta e come gruppo cerchiamo di tornare a un suono analogico, diverso da quello che va oggi di moda”, spiega Victoria. “Abbiamo voglia di fare qualcosa che vada oltre il profitto, non vogliamo essere di passaggio, ma
fare qualcosa di significativo in questa vita. Lasciare il segno”, concordano. “Se non fossimo riusciti a fare i musicisti, la nostra vita sarebbe stata vuota, ma per nessun di noi era contemplato un piano B. Siamo andati all’all-in e per fortuna avevamo un poker d’assi”.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

La musica italiana vola nel mondo

Ascolti record per i nostri artisti sia nel nostro Paese che fuori

Clementino torna sul set: il rapper alla sua seconda prova di attore

Dopo aver recitato diretto da Castellitto ne “Il materiale emotivo”, ora gira il film dedicato al mito di Lamborghini

Sport

Calcio, anche De Rossi e Del Piero tra i neo-allenatori Uefa A

Gli ex campioni del mondo hanno superato, insieme ad altri, il corso di Coverciano

Ciclismo, Mondiali su pista: a Roubaix l’Italia piglia tutto come alle Olimpiadi di Tokyo

A segno il quartetto di Marco Villa e Letizia Paternoster nell'Eliminazione. Argento per l'inseguimento femminile

Leggerissime

Vito Dell’Aquila, dopo la medaglia di Tokyo….arriva la patente!

Il campione di Tokyo condivide in traguardo con i followers

Chiara Ferragni in ospedale per Vittoria

Paura per la mamma influencer: la piccola aveva febbre alta e difficoltà respiratorie. Ora sta meglio

 
  Diretta

Top News

Nucleare, Cingolani: “Non sono contrario ma neanche un fan. La priorità è decarbonizzare”

Aperture verso l’impiego dell’energia nucleare in Italia arrivano stamani dalla Puglia, dove il ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani, sta partecipando alla terza giornata di…

Smart working nella PA, ecco le linee guida di Brunetta: turnazione e prevalente lavoro in ufficio

E’ possibile alternare il lavoro agile (smart working) con quello in presenza purché quest’ultimo sia prevalente e vi sia una turnazione che garantisca i servizi…

Tragedia sul set a Santa Fe, a Baldwin era stato detto che l’arma era sicura

All’attore hollywoodiano Alec Baldwin era stata consegnata un’arma carica da un assistente alla regia che gli aveva indicato fosse sicura, poco prima del tragico incidente costato la…

Punisce un alunno vivace facendogli sputare addosso dai compagni, condannata una insegnante nel vicentino

Aveva messo in fila 22 alunni di una scuola primaria di Vicenza, intimando loro di sputare contro un compagno di classe per punirlo. La Corte…

Locali

San Severo, arrestato il custode della scuola: avrebbe sparato al bidello per una battuta di troppo

E’ stato arrestato per tentato omicidio e portato in carcere dai carabinieri l’83enne custode della scuola media Petrarca di San Severo (Foggia), che ieri pomeriggio…

Giravano per strada con un machete, filmandosi e diffondendo i video in rete: denunciati 4 giovanissimi

Giravano nel centro storico di Corato, nel Nordbarese, brandendo un machete e filmandosi durante la bravata, per poi diffondere il video sui social. La Polizia…

Agguato in campo rom di Barletta, il responsabile avrebbe agito per vendicare il furto di una collana

Si è costituito in questura a barletta, un 31enne responsabile del ferimento di un 43enne residente nel campo rom di Barletta, una settimana fa, con…

Duplice agguato di mafia a Bari, sospeso il comandante dei vigili urbani di Sammichele

Il Comune di Sammichele di Bari “sta procedendo a sospendere d’ufficio dal servizio il comandante Domenico D’Arcangelo”, arrestato ieri nell’ambito di una indagine della Dda…

Made with 💖 by Xdevel