Ascolta Guarda

Musica – Mario Biondi: 50 anni e un nuovo disco

“Dare”, nel significato in italiano, oppure osare, in quello in inglese. E’ il titolo del nuovo album di Mario Biondi, in uscita il  29 gennaio. “Ho trovato una grande sincronia tra le due lingue: ‘dare’ è un atto di grande forza, ma ci vuole coraggio per farlo. Nella mia vita ho fatto della parola dare una sorta di mantra e di modus vivendi”.
Il disco, che esce in occasione del suo 50esimo compleanno, unisce lo stile degli esordi, marcatamente jazz e soul, a sonorita’ ancora poco esplorate, tra funk, disco, pop, perfino con passaggi rock. Per andare oltre i generi, “perche’ la musica e’ bella, al di la’ dei timbri che gli mettiamo sopra”. Ad accompagnarlo in questa avventura, che comprende  16 tracce con 10 brani originali, 2 remix e 4 reinterpretazioni di grandi successi,  ci sono amici vecchi e nuovi come Dodi Battaglia, Il Volo, la band londinese degli Incognito, la cantante e pianista jazz tedesca Olivia Trummer, ma anche i musicisti con cui Mario ha raggiunto il successo a meta’ degli anni 2000 (The Highfive Quintet di Fabrizio Bosso) e la sua attuale band che da anni lo accompagna in tutto il mondo.
Dice il crooner italiano: “Festeggio il mio compleanno con questo album. A 50 anni tengo i piedi nel presente, ben saldi Ho fatto sbagli si’, chi non li fa, ma non ho rimpianti. E ho ancora tempo per rifare le cose che non sono andate bene. L’unica cosa di cui sono certo e’ di essere sempre me stesso: non c’e’ un Mario sul palco e uno fuori”.
Due i live che erano styati previsti e su cui opra grava una enorme incognita. Dice Mario:  “Noi vogliamo esserci, anche in condizioni difficili. Un anno di stop si sente, non e’ semplice rimettersi in gioco ed essere fluidi. Ma siamo pronti”. Per un’unica cosa Biondi “ringrazia” la pandemia: “mi ha concesso piu’ tempo per la mia famiglia e i miei nove figli . Ma mi ha anche tolto definitivamente alcune amicizie”.
Mario ha anche una parola su Sanremo e riguardo la polemica di queste ore sul da farsi o meno del festival con il pubblico dice: “Io non vorrei fare a meno di Sanremo. Sono italiano e ci tengo. Mi auguro che si trovi una quadra, anche sulle presenze in platea. Per un artista non e’ semplice cantare senza un pubblico davanti. Qualcosa che appaghi l’occhio credo sia fondamentale, anche pochi ma buoni, perche’ no”.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Domani a Gravina c’è “Road to Battiti” con The Kolors

Dalle 18 il quarto appuntamento con il radio live show di Radio Norba

Yes We Work

 
  Diretta

Top News

È morto Franco Di Mare

Il popolare giornalista aveva rivelato in tv la sua malattia meno di un mese fa È morto Franco Di Mare, il popolare giornalista televisivo che…

Piogge in Veneto, rompe gli argini il fiume Muson. Isolate le abitazioni

Allerta maltempo in Veneto, dove nelle prime ore della giornata il fiume Muson dei Sassi è esondato a Camposampiero, nel padovano, in località Rustega, per…

La dura legge della par condicio, niente duello Rai Meloni-Schlein. Vespa furioso. Mentana pronto a un confronto all’americana

Il faccia a faccia da Bruno Vespa tra la premier Giorgia Meloni e la segretaria del Pd Elly Schlein non si farà. E, a questo…

Stop alle proroghe per tavolini e dehors: il ministro Urso li vuole rendere strutturali. Plauso dei commercianti, contrario il Codacons

Stop alle continue proroghe: si va verso una regolamentazione strutturale della presenza di tavolini e dehors fuori da bar, ristoranti e locali della movida nelle…

Locali

Fisioterapista ucciso a Bari, presunto omicida: “Ero lì, ma colpi di pistola partiti per sbaglio

Ha ammesso di aver avuto una colluttazione con la vittima, ma ha riferito che i colpi di pistola sono partiti accidentalmente mentre impugnava l’arma. Si…

Tenta una rapina in un negozio a Trani, ma il titolare reagisce e lo mette in fuga

A Trani, nella sesta provincia pugliese, un 30enne ha fatto irruzione a volto scoperto in un negozio di articoli sportivi, intimando di consegnargli la merce…

Pnrr, allarme dell’Ance: “In Puglia 1297 progetti non saranno finanziati”. Fitto: “Nessuna opera definanziata”

Sono 1297 i progetti del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) che in Puglia non saranno finanziati per un totale di 458 milioni di…

Lavoro, a maggio in Basilicata oltre 3mila nuove assunzioni. Il 18% sarà stabile

Saranno 3180 le nuove assunzioni a maggio in Basilicata, 160 in più rispetto al 2023. È quanto emerso dal bollettino di ‘Excelsior Informa’, redatto dall’Agenzia…

Made with 💖 by Xdevel