Ascolta Guarda
Canali

Politica – E se Mattarella nominasse Pannella senatore a vita?

Marco Pannella non sta bene. Sabato è andato a trovarlo, nella sua casa romana, il premier Matteo Renzi, mentre il capo dello Stato Sergio Mattarella gli ha telefonato. Nelle ultime ore è andato a trovarlo Silvio Berlusconi e gli ha telefonato Giorgio Napolitano. E’ l’occasione per ricordare, adesso che è in vita (e gli auguriamo di restarci a lungo), che grazie a lui e ai radicali sono state introdotte in Italia libertà difficili da riconoscere in un paese cattolico e conservatore come il nostro. Non sarebbe il caso che Mattarella lo nominasse senatore a vita? A persone come lui questi riconoscimenti non servono a nulla. Non ha disegnato edifici (Piano), non ha scoperto nulla di scientificamente rilevante (Rubbia, Cattaneo), non è stato premier di un governo d’emergenza (Monti). Ha soltanto dedicato una vita per i diritti, regalandocene qualcuno. Non è stato un politico della casta: non ha intascato gli stipendi d’oro per non far nulla. In cambio ha dato pezzetti della sua vita e frammenti del suo corpo, con gli scioperi della fame e della sete (che hanno profondamente minato la sua salute, che oggi deve vedersela con due tumori insidiosi). Proteste che alla fine non facevano più notizia e che Pannella ha dovuto tirare sino a un punto di non ritorno, fermandosi a un passo dalla morte, pur di attirare l’attenzione dei media su argomenti che magari interessavano lo stato dei detenuti, per i quali nessuno sacrificherebbe la vita, nessuno tranne Marco Pannella. E a proposito di casta: come europarlamentare non è riuscito mai a far scattare il vitalizio perché si dimetteva prima del tempo per consentire agli altri candidati radicali non eletti di entrare in virtù del principio di rotazione. “Io – ha detto Renzi al termine della visita – vengo come sapete da una cultura e da una storia diversa e tuttavia credo che, come istituzione, sia giusto e doveroso salutare e dialogare con un personaggio così significativo nella storia del nostro Paese, per chi ne ha appoggiato le idee, per chi le ha contrastate”. Ecco il punto. Si può non essere d’accordo con le battaglie di Pannella, ma non esistono al momento grandi esempi viventi di politici che hanno dato e fatto così tanto. La nomina di senatore a vita di Pannella più che a lui servirebbe alle nuove generazioni che spesso non danno valore a libertà e diritti, che spesso ritengono la politica marcia finalizzata ad intascare stipendi e vitalizi. Pannella dimostra che si può essere politici e ottenere molte cose per la collettività anche non stando al governo. Se ci credi.

Maurizio Angelillo

Musica & Spettacolo

Sanremo, ecco tutti i giovani del festival

In palio tre posti all’Ariston a febbraio. Ecco chi sono 

Addio a Irene Cara, cantante di “Flashdance”

Le fu assegnato l’Oscar per la miglior canzone. Le sue hit indimenticabili sono "What  a feeling" e "Fame"

Leggerissime

Camilla dai bambini con gli orsetti della regina Elisabetta

Gli oltre mille Paddington lasciati come tributo per la morte della sovrana sono stati donati a un asilo di Londra

Wanda Nara e Icardi sono tornati insieme

La conferma nelle foto pubblicate dal calciatore

 
  Diretta

Top News

Frana a Ischia, il fango restituisce i corpi delle vittime. Disposto lo stato di emergenza per un anno

È salito a sette il numero delle vittime della frana abbattutasi ieri sull’isola di Ischia. I soccorritori hanno recuperato il cadavere di una bambina di…

Legge di bilancio, domani l’approdo in Parlamento. Aggiunta l’esenzione Imu per le case occupate. Urso: “Rispetteremo gli obiettivi del Pnrr”

La legge di bilancio approderà domani in Parlamento per essere discussa dalle due Camere. Nell’ultima bozza è stata aggiunta l’esenzione dall’Imu per i proprietari di…

Ucraina, civili in fuga da Kherson a causa dei bombardamenti continui. Gli Stati Uniti: “Ritmo delle operazioni aumenterà a breve”

Esodo di civili dalla città ucraina di Kherson, bombardata notte e giorno dall’esercito russo dopo la ritirata dell’11 novembre. Registrate file di auto, camion e…

Cina, studenti in piazza contro le restrizioni per il Covid. Proteste da Pechino a Shanghai

Centinaia di studenti universitari sono scesi in strada a Pechino per protestare contro le restrizioni anti-Covid imposte dal governo. Proteste anche a Shanghai, dove i…

Locali

Omicidio a Foggia, una persona uccisa a colpi di pistola in un parco. Sospettato un 17enne

Omicidio nel pomeriggio a Foggia. Nicola Di Rienzo, 21 anni, è stato ucciso a colpi di pistola in un parco pubblico, in zona Camporeale. L’agguato…

Cerignola inarrestabile, ancora un successo: è quinto in classifica

Il Monopoli scaccia lo spettro della crisi, battendo 1 – 0 la Virtus Francavilla in un derby molto equilibrato. Continua la striscia positiva del Cerignola,…

Il Bari pareggia a Como. Reti di Cerri e Botta, entrambe su calcio di rigore

E’ deluso chi si aspettava un bari vincente dopo la sosta. Anche a Como l’appuntamento con la vittoria è rinviato ( il Bari non vince…

Ex Ilva, il ministro Urso: “Riequilibrare la governance”. La Uil Taranto: “Comunità stanca, Mittal vada via”

Riequilibrare la governance dell’ex Ilva. È la necessità ribadita in un’intervista dal ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso. “Siamo in un…

Made with 💖 by Xdevel