Ascolta Guarda
Regione Puglia - Battiti Live 2022

Quarant’anni fa l’omicidio di John Lennon

“I Just Shot John Lennon”, ‘Ho appena sparato a John Lennon’. Con queste poche parole pronunciate in
tono freddo e cinico, l’8 dicembre del 1980 Mark David Chapman metteva fine alla vita dell’ex Beatles. Lennon aveva appena compiuto 40 anni e  la sua morte sconvolse il mondo e soprattutto una generazione
che era cresciuta nutrendosi degli ideali di non violenza che ispirarono anche il suo album di maggior successo, ‘Imagine’ (1971).
La notte dell’8 dicembre del 1980 Lennon si trovava in compagnia della moglie Yoko Ono: i due stavano rientrando nel loro appartamento all’interno del Dakota Building, proprio di fronte ad uno degli ingressi a Central Park sulla 72/a strada, dopo una giornata fitta di impegni. Quella mattina la celebre fotografa di ritratti Annie Leibovitz era stata a casa della coppia per realizzare un servizio fotografico per la copertina
del Rolling Stone e aveva scattato la celebre foto in cui Lennon completamente nudo in posizione fetale abbraccia e bacia la Ono, invece completamente vestita di nero.
Alle 22.50 circa ora di New York, Chapman si avvicino’ all’ingresso del Dakota Building. Dopo l’ingresso di Lennon e Ono, tiro’ fuori una pistola calibro 38 e sparo’ cinque colpi di pistola: quattro raggiunsero Lennon alla schiena, uno gli perforo’ l’aorta. L’ex Beatle riusci’ a malapena a raggiungere, sanguinando, la guardiola della sicurezza e a pronunciare la frase ‘I was shot’ (Mi hanno sparato) prima di perdere i sensi.
Chapman dopo aver sparatonon scappo’ via, ma rimase sul luogo del delitto aspettando la polizia e leggendo Il giovane Holden (The Catcher in the Rye), romanzo del 1951 scritto da J. D. Salinger. Fu accusato di omicidio di secondo grado e dichiaratosi colpevole fu condannato ad un minimo di 20 anni al
massimo dell’ergastolo.
Quarant’anni dopo l’uccisione di Lennon resta ancora un mistero, nonostante Chapman abbia detto che da fervente cristiano voleva liberarsi del musicista che aveva sostenuto che Dio era solo un concetto. Sempre secondo una sua testimonianza voleva sbarazzarsi dell’uomo piu’ famoso al mondo per liberarsi della sua depressione cosmica.
Quarant’anni dopo il mito di John Lennon continua ad ispirare generazioni. Rimane una delle piu’ potenti icone mai prodotte dalla cultura popolare, un uomo che grazie alle musica e al suo impegno per la pace ha cambiato il mondo. Quest’anno, a causa della pandemia, non sono previsti tributi a New York per
commemorare il quarantesimo anniversario della scomparsa.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Chiara Ferragni, la prima volta a Gallipoli

L’influencer ha accompagnato il marito Fedez in Puglia per Battiti Live. Ha cucinato le orecchiette e scoperto il mare di Gallipoli …

Musica in lutto, è morta Irene Fargo

Fu due volte a Sanremo dove arrivò seconda. Renato Zero: "Io ti penserò e farò in modo che la mia musica ti arrivi e ti…

Leggerissime

Pellè sposa a Ostuni la modella ungherese Viktoria Varga

Matrimonio pugliese per l'ex attaccante della nazionale 

Paola Turci e Francesca Pascale si sposano

Il matrimonio tra la cantautrice  e la ex fidanzata di Silvio Berlusconi sarà officiato domani a Montalcino

 
  Diretta

Top News

Covid, in Italia il totale dei positivi sfonda il tetto del milione

In Italia, sono 71.947 i positivi su 262.557 tamponi processati, tra molecolari e antigenici. Incidenza al 27,4%, in lieve aumento rispetto al 26% di ieri.…

Seracco di ghiaccio travolge turisti sulla Marmolada, decine di feriti. Sei morti

Un seracco di ghiaccio di grosse dimensioni si è staccato sulla Marmolada, nelle vicinanze di Punta Rocca, lungo il tradizionale sentiero per arrivare in vetta.…

Covid, l’allarme del 118: ospedali si riempiono e c’è un ritorno delle polmoniti gravi

Sono 84.700 i nuovi contagi da Covid registrati nelle ultime 24 ore in tutta Italia secondo i dati del ministero della Salute. Le vittime sono…

Addio ad Aldo Balocco, l’inventore del panettone mandorlato a lievitazione naturale

E’ morto nella notte Aldo Balocco, presidente onorario dell’omonima azienda dolciaria di Fossano (Cuneo). Aveva 91anni. Alla guida dell’azienda ci sono i figli Alberto e…

Locali

Malore durante immersione, muore turista pugliese al largo delle isole Egadi

Un turista 50enne di origini pugliesi è morto in seguito a un malore accusato durante un’immersione di gruppo al largo delle coste dell’isola di Favignana,…

Sbarco di migranti a Taranto. Si cercano i dispersi

Sono sbarcati ieri sera nel porto di Taranto i 65 migranti soccorsi dalla nave ‘Geo Barents’ di ‘Medici senza frontiere’ dopo il naufragio del gommone…

Incendio su nave portacontainer nel foggiano, esclusa la presenza di sostanze chimiche a bordo

Non è emersa la presenza di sostanze chimiche e batteriologiche a bordo della nave portacontainer Cerus, che si trova da ieri nel porto esterno di…

Incidente in Trentino, muore base jumper svizzero residente in Puglia

Un 33enne di nazionalità svizzera residente a Gagliano del Capo, nel leccese, è morto mentre faceva base jumper sul Monte Casale, in Trentino. A dare…

Made with 💖 by Xdevel