Ascolta Guarda

Radio Norba, è qui la festa del cuore

L’omaggio al sud e alla tradizione delle luminarie. Radio Norba è un cuore che batte a ritmo di musica e si accende di passione

The heart, il cuore è la parola che meglio racconta Radio Norba e la festa che la radio del sud vive in questi primi giorni di diretta dai nuovi studi.

La nuova sede di Radio Norba, non a caso, si chiama “The Heart” ed è il cuore pulsante di idee, un cuore che batte al ritmo di musica e che si accende di passione. Un cuore che, decisamente, incarna i valori del territorio che rappresenta e con cui il legame è sempre più forte.

Un territorio rappresentato ed esaltato da un omaggio luminoso: l’allestimento delle luminarie che ricoprono la facciata del The Heart. Sono state realizzate dalla Paulicelli Light Design e sono un forte richiamo alle luci delle luminarie che vediamo per le strade delle nostre città e dei nostri paesi in occasione delle feste religiose. Un meraviglioso arco luminoso sovrasta la facciata della nuova sede di Radio Norba. Al centro dell’arco in alto il cuore, nuovo logo di Radio Norba. Le luminarie sono anche presenti all’interno della struttura con giochi di luce sospesi e ai muri.


Le luminarie sono un chiaro simbolo della festa del cuore che Radio Norba vuole comunicare: nuova energia e vitalità che accompagnerà le giornate dei radioascoltatori e telespettatori che ogni giorno seguono la radio del sud.

La significativa operazione di rebranding e di rinnovamento della brand identity, che riguarderà anche il sound design dell’emittente, è stata realizzata in collaborazione con l’area creativa della direzione Production Broadcast e Creative di Sky Italia con l’obbiettivo di raggiungere una maggiore riconoscibilità e caratterizzazione in una molteplicità di contesti ed ambienti anche digitali.


La nuova sede di Conversano, il “The Heart”, che si estende su una superficie di oltre 3mila mq, disporrà tra l’altro di un contenitore per eventi live, digital rooms per la creazione di contenuti digitali e di 4 nuovi studi per le dirette. Le scenografie dal design fluido e futuristico, realizzate anch’esse in collaborazione con la divisione creativa di Sky, disporranno di una infrastruttura tecnologica composta da oltre 100 mq di led ad alta risoluzione, 220 corpi illuminati, proiettori a teste mobili e telecamere in 4k, il tutto gestito da un mediaserver per la sincronizzazione di audio luci video e grafiche.


Si rinnovano anche App e sito web per una esperienza più immersiva e   coinvolgente e, oltre a veicolare in tempo reale tutte le news della   testata giornalistica, diventano il portale di accesso a tutto il   “mondo di Radio Norba” ed allo sviluppo del digital audio: l’offerta  editoriale targata Radio Norba si arricchisce infatti di 4 nuove radio digitali verticali e tematiche, che saranno fruibili sia in streaming   ma anche in Dab ed Hbbtv, ognuna di esse con il proprio sound e   posizionamento specifico per incontrare target specifici: Radio Norba   Italiana trasmetterà solo musica italiana di tutti i tempi, dai grandi   classici alle novità; Radio Norba Amore le più belle canzoni d’amore  del repertorio italiano ed internazionale; Radio Norba Joy, gioiosa e   spensierata, trasmetterà solo la musica del buon umore ed infine Radio  Norba Battiti, la contemporary radio sarà dedicata alle hit del momento.


La piattaforma Radionorba e l’intera offerta editoriale sarà dunque   accessibile in audio (Fm, Dab, streaming web e app, smart speaker), in  video (Ddt, Sky, Hbbtv,streaming web e app) e sui social (Instagram,  Facebook, Youtube, Twitter, Tik Tok).


Radio Norba: una piattaforma, infinite opportunità.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

I Megara rappresenteranno San Marino all’Eurovision

Loredana Bertè si è classificata seconda. I Jalisse vincono il premio per il miglior look

Chiara Ferragni: “Faccio fatica a mostrare le mie fragilità. Ora la mia priorità è difendere la famiglia”

L’influencer parla per la prima volta in una intervista al Corriere della Sera dopo le inchieste che la riguardano e dopo le voci della presunta…

Sport

L’Inter strapazza il Lecce: 4-0 al Via del Mare, giallorossi mai in partita

Vince anche la Juventus al 95’, Napoli beffato a Cagliari

Rugby, Sei Nazioni: il palo nega all’Italia una storica vittoria in Francia

Finisce in parità, ma pesa il calcio sbagliato a tempo scaduto

Leggerissime

 
  Diretta

Top News

Piantedosi sta con Mattarella e promette chiarezza sulle manganellate agli studenti. Salvini difende gli agenti: chi li attacca è delinquente

Condivide le parole del Capo dello Stato, Sergio Mattarella, e precisa che le regole sulla gestione dell’ordine pubblico non sono cambiate. Così il ministro dell’Interno,…

G7 in Ucraina, confermato l’appoggio a Kiev. Meloni firma accordo per la sicurezza con Zelensky

“Noi leader del G7 ci siamo incontrati oggi con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky per riaffermare il nostro incrollabile sostegno all’Ucraina e rendere omaggio ancora…

Il corpo di Navalny restituito alla madre

Il cadavere del dissidente russo Alexei Navalny è stato consegnato alla madre. La portavoce, Kira Yarmysh, ha scritto su X che il corpo di Navalny…

Cariche sugli studenti, Mattarella chiama il Ministro Piantedosi: “I manganelli sono un fallimento”

Non si placano le polemiche dopo gli scontri tra polizia e manifestanti avvenuti  ieri a Pisa e Firenze durante i cortei degli studenti per la…

Locali

Fasano, crolla facciata di un edificio disabitato a causa della pioggia

Parte di una facciata di un antico edificio disabitato in centro a Fasano è crollata a causa delle abbondanti piogge che nelle ultime ore si…

Matino colpisce un raccattapalle del Sudtirol, poi si scusa sui social network

Forti critiche per il difensore del Bari Matino. A Bolzano, nei minuti di recupero, ha colpito al petto un raccattapalle, che gli aveva restituito lentamente…

Cerignola, incendio in appartamento. Ferito il proprietario

A Cerignola, in provincia di Foggia, un uomo di 50 anni è rimasto ferito in un incendio scoppiato in casa sabato sera. E’ stato trasportato…

La pioggia salva i raccolti, ma si teme per il rischio idrogeologico

L’ondata di maltempo può salvare la stagione degli agricoltori, in un inverno mite e secco. Tuttavia, c’è apprensione per i danni al territorio. Secondo quanto…

Made with 💖 by Xdevel